INCONTRO PRIMAVERILE NELLA CANTINA DI VINOTEC...

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26695
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: INCONTRO PRIMAVERILE NELLA CANTINA DI VINOTEC...

Messaggioda vinotec » 19 apr 2018 06:02

...un grazie di cuore a tutti per la partecipazione al pranzo e per la discussione che ne è scaturita che, anche se un po' colorita, è rimasta nei binari dell'educazione. Mi farebbe piacere leggere qualche commento più approfondito da parte di hansen e di Landmax...sempre se possibile e quando avrete tempo...sembra così, ma ho ancora tanto da imparare per cercare di uscire dal mio stereotipo di vino che tende a fossilizzarsi sui rossi ciccioni...bene hanno fatto, e gliene sono molto grato, a due amici che mi hanno donato due borgogna bianchi, un gran cru ed un premier cru, di ottimi produttori.
Grazie ancora ed alla prossima.
P.S.: leggere le vostre descrizioni dei vini bevuti, mi affascina moltissimo... :oops:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26695
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: INCONTRO PRIMAVERILE NELLA CANTINA DI VINOTEC...

Messaggioda vinotec » 20 apr 2018 15:21

...qui sotto le impressioni sui vini bevuti, fatta dal mio compaesano Iacopo Casadio, non iscritto al forum, ma da me invitato per amicizia:
Never Wine Alone si trova qui: Brisighella.
2 h ·
Ivo Zoffoli continua ad invitarmi e io non posso che ringraziare e godere; della compagnia, che inizio a conoscere e che ogni volta mi insegna tanto, e naturalmente della maestosità liquida instillata nelle mie papille e nei miei ricordi.
L’ennesima opera d’arte di Ivo, l’ennesimo bis concesso al pubblico in delirio.
__________
Allora il menu è andato così e rispecchia le batterie di vini, magnificamente organizzate da Marco Vinogodi: entrata di crescentine, squacquerone e salame del contadino, crostini di porcini e di fagiano. A seguire pappardelle al colombaccio, tordi e merli al tegame, beccacce in umido, capriolo classe 0 in salmì, polenta fritta. Per concludere con mostarda viadanese con parmigiano reggiano 40 mesi e creme caramel della mamma fatto in casa.
———————
|• OVERTURE •|
- CHAMPAGNE DUMENIL N.A MAGNUM: durato un battito di ciglia anche se in magnum. Teso, longilineo, di bella freschezza agrumata. Bevibilità massima.
- PHILIPONNAT 2013/SBOC. 2017: lo Champagne dell’Avvocato. Dosaggio importante, con un finale amaricante che può far storcere il naso ma che personalmente adoro.
- FERRARI PERLE BIANCO RIS. 2007: tra il lime e la mela verde. Tagliente e bevibile in grande scioltezza.
- BLANC DE BLANC VOIRIN JUMEL GRAND CRU: una bolla davvero particolare. Anzi, di sparkling ha poco. Minerale certo, ma con potenza e rotondità inusuale. Da tutto pasto.
- BLANC DE BLANC JEAN VALENTIN SAINT AVERTIN PREMIER CRU: beva più semplice, missionario e piacevole.
——————-
|• I° ATTO •|
BOURGOGNE 2009 NEGOCE LEROY: quando c’è la Madame è sempre qualcosa di evocativo. Rosso granato, profilo delicato, profumi carichi di tipicità. Bocca piacevolmente fresca e un po’ smagrita. Coerente con l’annata. Qui lo stile Leroy, lascia il passo al Suo gusto personale e la fa propendere per l’etichettatura, con il regale sigillo.
CHARME-CHAMBERTIN TORTOCHOT 2007: uno degli innumerevoli vini mai assaggiati fino a quel momento. Mi convince molto, ma ascolto anche i più esperti che lamentano una non particolare nitidezza e un’opaca bellezza. (Sarò di bocca buona!!!!). A me ha stregato. Nel lungo periodo mi pareva esemplare l’alto lignaggio, tutto giocato sull’eleganza. Piacevole nota balsamica e note vegetali/officinali. Tannino fine di magnifica fattura.
- BRUNELLO DI MONTALCINO BIONDI SANTI 2006: possente, di consistenza importante e alta densità palatale. Note di di viola. Bocca tesa ma vigorosa. Vino ciccione, succoso di arancia che gratifica e accarezza armoniosamente la bocca e con ancora tanta vita davanti.
——————-
|• II° ATTO •|
- ORNELLAIA 2000: Scuro autunnale sia alla vista che al gusto. Al naso amarene sotto spirito, frutta matura in confettura, cannella , terra arata , foglie caduche autunnali . In bocca è rotondo e sovviene la macchia mediterranea. Sentori di sottobosco bagnato, autunnale.
- CHATEAU PALMER 1995: vivo e di integrità perfetta. Gran bella tensione in bocca. Tabacco, spezie orientali e il cuoio. Terziarizzazione perfetta ma che non dà adito a note piraziniche eccessive. Il Bordeaux che ci piace e ci convince sempre.
- CHATEAU PICHON LOGUEVILLE COMTESSE DE LALANDE 1990: un Pauillac setoso di un rosso ancora chiaro, con qualche ruga d'espressione aranciata. Naso eccezionale con spezie e agrifoglio, caffè e goudron. Bocca severa ma carezzevole come un nonno introverso ma affettuoso. Tratto minerale fa da contraltare al tabacco e alle note carnose. Ancora frutto scuro netto e caldo.
——————-
|• III° ATTO •|
- AMARONE ROCCOLO GRASSI 2000: non il mio vino come tipologia ma effettivamente aperto e godibile. Ciliegia, cacao amaro ed erbe aromatiche.
- SPECIAL: ovvero un prelievo da botte di Kurni Vecchie Vigne 2008, da una partita di uve da vigne di 100 anni non in commercio: estratto secco 55ma. Ha una forza e spessore monolitici, con una persistenza infinita e impattante. Non è un prodotto che rappresenta l'idea del produttore come vino finito, ma non si può non amare nella sua piacevolezza, rotondità e lunghezza.
——————-
|• FINALE •|
- PASSITO DI BRISIGHELLA 1978 ALBANA DI ROMAGNA: ambrato , molto mallo e tabacco con note fumé. Ivo lo ha voluto aprire per la ricorrenza della sua laurea, quindi ha in sé un plus nostalgico che te lo può fare solo amare a prescindere.
- PORTO FERREIRA 1963: i più esperti mi parlano di un’annata monumentale quasi storica per la zona. Ambrato di densità notevole, profumi esplosivi di scorza di arancio, cardamomo, prugna, spezie dolci, pietra focaia. Bocca calda, fine, avvolgente, setosa, morbida, carezzevole. Di livello assoluto. Equilibrio e armoniosità si tengono la mano.
_________
Ringrazio Ivo, anche se non so più come fare ad esprimere tutta la mia stima e la mia gratitudine per tutto questo. Sono tutte “prime” per me, vorrei continuare ad applaudirti, e non vorrei mai si spegnessero le luci o chiudessero le quinte.
Con affetto.
I.
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26695
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: INCONTRO PRIMAVERILE NELLA CANTINA DI VINOTEC...

Messaggioda vinotec » 28 apr 2018 14:30

8)
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1451
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: INCONTRO PRIMAVERILE NELLA CANTINA DI VINOTEC...

Messaggioda hansen » 28 apr 2018 23:49

Eccomi quasi peggio di godot :oops:

Bella lunga la batteria frizzante dove si segnala un gustoso mg Dumenil e un croccante e lattugoso Vorin Jumel nature e un Ferrari perlè bianco che non sfigura affatto tra i cugini

Prima batteria Leroy come al solito dai geni molto sexy ma un filino anoressica mentre il Charmes07 pare un ragazza anche interessante ma troppo truccata
Biondi Santi vince la batteria con le sue doti classiche e la bellissima acidità anche se l'annata non pare clamorosa come la 10 bevuta sempre da Ivo qualche volta prima

Seconda batteria
Bellissima sfida quasi come una finale olimpica di fioretto tra Pichon90 e Palmer95 grandi sfilettate passi vellutati felpati e poi affondi a tratti.. incontro a cardio palma dove è veramente difficile decretare un netto vincitore forse x un soffio di grinta in più vince Palmer
Ornellaia soffre un po' la dinamicità dei due bicchieri affianco e sembra più adatta a un incontro di box che poi arriva contro al flaccido Roccolo grasso e vince nettamente

Kurni Vv fa un po' l'effetto mascottona di peluche :-) e poi arriva il porto finale e fa chiudere le sfide con colpi pirotecnici notevoli... ah con un intermezzo dell'albana Ivo privè 78 davvero tamarindosa e sferzante anche avendo perso il residuo zuccherino

Bellissima giornata grazie ragazzi!!!
Beccaccia già sognata due o tre volte

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Roland, Travolta e 13 ospiti