MONFORTINO 2013...

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Ziliovino
Messaggi: 2974
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda Ziliovino » 08 feb 2018 15:37

littlewood ha scritto:
pippuz ha scritto:
Ziliovino ha scritto:e dalla vigna Arione? si sa già che vini produrrà?

Nelle annate adatte il Monfortino, se no Arione.

Questo e' cio' che ha detto anche a me....


ma anche uve della Cerretta possono finire nel Monfortino?
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20072
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda pippuz » 08 feb 2018 15:51

Fedevarius ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:
FiloBianco ha scritto:https://vinocondiviso.it/2017/11/20/in-visita-da-roberto-conterno-rigore-poesia-e-monfortino/


Impressionante, a dir poco, il lavoro sui tappi... :shock:


ma mettere a contatto con il vino una faccia del tappo anziché un'altra ha una valenza solo estetica o può anche (pur se in minima parte) avere risvolti sull'efficienza del tappo? :shock:

La stampatura della annata viene fatta sulla parte più "brutta" del tappo che non va a contatto col vino.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
littlewood
Messaggi: 1275
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda littlewood » 08 feb 2018 16:05

Ziliovino ha scritto:
littlewood ha scritto:
pippuz ha scritto:
Ziliovino ha scritto:e dalla vigna Arione? si sa già che vini produrrà?

Nelle annate adatte il Monfortino, se no Arione.

Questo e' cio' che ha detto anche a me....


ma anche uve della Cerretta possono finire nel Monfortino?

No
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3280
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda videodrome » 09 feb 2018 00:18

E mò come farete ad aspettare fino al 2020 prima di prendervi una cassa del nuovo Monfortino?
littlewood
Messaggi: 1275
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda littlewood » 09 feb 2018 07:45

videodrome ha scritto:E mò come farete ad aspettare fino al 2020 prima di prendervi una cassa del nuovo Monfortino?

Ce ne faremo na' ragione...al limite ci son sempre i cinesi! (...o i napoletani... :evil: )
lucastoner
Messaggi: 197
Iscritto il: 20 giu 2009 09:59

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda lucastoner » 09 feb 2018 07:48

Mmmm invece io son contento che ci voglian ancora un paio d'anni...alla fine vendere i miei due figli per raccimolare la cifra che serve per la cassa non è na roba cosí veloce :|
ZEL WINE
Messaggi: 6677
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda ZEL WINE » 17 feb 2018 00:58

2010: monfo 10000 CF 8000
2013: monfo 28000 CF o
2014: monfo 18000 CF o
2015: grandi novità

2013 quasi sicuramente esce un anno prima
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26141
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda vinotec » 17 feb 2018 06:45

ZEL WINE ha scritto:2010: monfo 10000 CF 8000
2013: monfo 28000 CF o
2014: monfo 18000 CF o
2015: grandi novità

2013 quasi sicuramente esce un anno prima


...se del 2013 ne faranno quasi il triplo di bottiglie del 2010, dovrebbe costare di meno?...o no? :mrgreen:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1728
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda george7179 » 17 feb 2018 11:09

ZEL WINE ha scritto:2015: grandi novità

E però non puoi lasciarci così in sospeso.... non vale! :twisted:
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
Biavo
Messaggi: 251
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda Biavo » 17 feb 2018 16:07

vinotec ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:2010: monfo 10000 CF 8000
2013: monfo 28000 CF o
2014: monfo 18000 CF o
2015: grandi novità

2013 quasi sicuramente esce un anno prima


...se del 2013 ne faranno quasi il triplo di bottiglie del 2010, dovrebbe costare di meno?...o no? :mrgreen:


Anche per me, ma probabilmente per un ulteriore balzo del 2010 :oops:
paolik
Messaggi: 1864
Iscritto il: 06 giu 2007 19:31
Località: Barbarano Vicentino

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda paolik » 17 feb 2018 16:57

ZEL WINE ha scritto:2010: monfo 10000 CF 8000
2013: monfo 28000 CF o
2014: monfo 18000 CF o
2015: grandi novità

2013 quasi sicuramente esce un anno prima


Una persona che conosco 4 mesi fa mi aveva detto che sarebbe uscito nel 2019, io ho pensato ad un suo errore e non ho chiesto ulteriori dettagli, evidentemente avra' avuto ragione lui
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1728
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda george7179 » 17 feb 2018 18:01

ZEL WINE ha scritto:2013 quasi sicuramente esce un anno prima

Mi sembra una mossa scontata e assolutamente necessaria, già ci rimette, se poi dovesse aspettare il 2020, c'è il grosso rischio che il Monfo 2013 venga venduto ad un'asta giudiziale.... :mrgreen:
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12413
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda Kalosartipos » 17 feb 2018 19:00

george7179 ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:2013 quasi sicuramente esce un anno prima

Mi sembra una mossa scontata e assolutamente necessaria, già ci rimette, se poi dovesse aspettare il 2020, c'è il grosso rischio che il Monfo 2013 venga venduto ad un'asta giudiziale.... :mrgreen:

:lol: :lol: :lol:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
ZEL WINE
Messaggi: 6677
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda ZEL WINE » 17 feb 2018 19:42

Monfo 2013 da botte e’ già “pronto” ad un livello siderale per me, Conterno “preferisce” la 2014 che mette sopra a quasi tutte le annate da lui vendemmiate.
Questa prontezza la sta valutando minuziosamente, per imbottigliare in estate come sempre: se salta l’estate 18 sarà l’estate19. Rimane scontato che al max verrà messo sul mercato nel settembre 2019. Sarebbe il primo monfo a fare “solo” 5 anni di botte. La nuova diraspatice sta dando , molto probabilmente, il suo contributo, seppur parziale.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
BarbarEdo
Messaggi: 320
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda BarbarEdo » 18 feb 2018 18:28

Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione.
Sentire frasi come: "se su quella collina i nostri vecchi ci seminavano il grano un motivo c'era" non è così raro, e parlo di "addetti ai lavori". Tutta invidia? Cosa ne pensate?

Sono pure io curioso delle grandi novità del 2015: ha già le uve dell'Arione?
ZEL WINE
Messaggi: 6677
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda ZEL WINE » 18 feb 2018 19:53

Da botte airone 15 e’ tanta roba.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
littlewood
Messaggi: 1275
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda littlewood » 19 feb 2018 16:32

BarbarEdo ha scritto:Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione.
Sentire frasi come: "se su quella collina i nostri vecchi ci seminavano il grano un motivo c'era" non è così raro, e parlo di "addetti ai lavori". Tutta invidia? Cosa ne pensate?

Sono pure io curioso delle grandi novità del 2015: ha già le uve dell'Arione?

Mi spiace ma chi a detto na' roba cosi ha detto na' emerita cazzata!!!
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20072
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda pippuz » 19 feb 2018 16:44

littlewood ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione.
Sentire frasi come: "se su quella collina i nostri vecchi ci seminavano il grano un motivo c'era" non è così raro, e parlo di "addetti ai lavori". Tutta invidia? Cosa ne pensate?

Sono pure io curioso delle grandi novità del 2015: ha già le uve dell'Arione?

Mi spiace ma chi a detto na' roba cosi ha detto na' emerita cazzata!!!

Poco vocata? Quasi quasi si potrebbe suggerire a Conterno di rimetterci il granturco :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 4886
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda Andyele » 19 feb 2018 16:59

pippuz ha scritto:
littlewood ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione.
Sentire frasi come: "se su quella collina i nostri vecchi ci seminavano il grano un motivo c'era" non è così raro, e parlo di "addetti ai lavori". Tutta invidia? Cosa ne pensate?

Sono pure io curioso delle grandi novità del 2015: ha già le uve dell'Arione?

Mi spiace ma chi a detto na' roba cosi ha detto na' emerita cazzata!!!

Poco vocata? Quasi quasi si potrebbe suggerire a Conterno di rimetterci il granturco :lol:


Sicuramente ci verrebbe fuori una farina da 400 euro al chilo.
lloyd142
Messaggi: 421
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda lloyd142 » 19 feb 2018 17:31

Andyele ha scritto:
pippuz ha scritto:
littlewood ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione.
Sentire frasi come: "se su quella collina i nostri vecchi ci seminavano il grano un motivo c'era" non è così raro, e parlo di "addetti ai lavori". Tutta invidia? Cosa ne pensate?

Sono pure io curioso delle grandi novità del 2015: ha già le uve dell'Arione?

Mi spiace ma chi a detto na' roba cosi ha detto na' emerita cazzata!!!

Poco vocata? Quasi quasi si potrebbe suggerire a Conterno di rimetterci il granturco :lol:


Sicuramente ci verrebbe fuori una farina da 400 euro al chilo.


sempre che a quel prezzo non ci rimetta....
BarbarEdo
Messaggi: 320
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda BarbarEdo » 19 feb 2018 18:45

lloyd142 ha scritto:
Andyele ha scritto:
pippuz ha scritto:
littlewood ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione.
Sentire frasi come: "se su quella collina i nostri vecchi ci seminavano il grano un motivo c'era" non è così raro, e parlo di "addetti ai lavori". Tutta invidia? Cosa ne pensate?

Sono pure io curioso delle grandi novità del 2015: ha già le uve dell'Arione?

Mi spiace ma chi a detto na' roba cosi ha detto na' emerita cazzata!!!

Poco vocata? Quasi quasi si potrebbe suggerire a Conterno di rimetterci il granturco :lol:


Sicuramente ci verrebbe fuori una farina da 400 euro al chilo.


sempre che a quel prezzo non ci rimetta....

Uhm.. a 400€/kg di mais... Considerando una resa di 12 ton/ettaro per 8 ettari di cascina Francia fan circa 38 milioni di euro... Direi che non ci rimetterebbe :lol:
Cazzate a parte, anche a me sembra una sciocchezza; mi stupiva che a pronunciarsi in tal modo fosse gente che in langa col vino ci lavora.
Mi piacerebbe capirci di più riguardo ai complessi rapporti tra composizione del suolo e vino. Spesso si leggono banalità, teorie del tutto e del contrario di tutto... Esiste un testo autorevole al riguardo, che voi sappiate?
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12087
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda l'oste » 19 feb 2018 20:02

BarbarEdo ha scritto:Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione

Fosse anche verosimile credo che le vigne vecchie (e il Monfortino ne contiene) sono importanti quanto suolo ed esposizione, ma soprattutto la tecnica viticola ed enologica è uno dei valori del famoso terroir altrimenti non si spiegherebbero alcuni fenomeni curiosi come la minor fama nel bicchiere de La Grand Rue, striscia di terreno incastrata tra La Tache da un lato e La Romanèe e Romanèe Conti dall'altro. Oppure l'unicitá di alcuni vini in denominazioni/vitigni poco prodighi di fenomeni, vedi Valentini su tutti.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26141
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda vinotec » 20 feb 2018 12:27

...girovagando su ebay, nei "venditori salvati", mi sono imbattuto in questa vendita presumo di scrio(Rodolfo si chiamava così anche su ebay prima di lasciarla, sbattendo, giustamente la porta); non so di quanti anni fa sia, ma c'è da stupirsi di come sia cresciuto il Monfortino:

Punteggio di feedback positivo Ottimo venditore!Spedizione rapida! Acquirente: m***d ( 103Icona con la stella turchese per un punteggio di Feedback compreso tra 100 e 499) Più di un anno fa
Barolo Monfortino Magnum(1,5 lt) 1999 Giacomo Conterno (#400037655088) EUR 406,00
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
BarbarEdo
Messaggi: 320
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda BarbarEdo » 20 feb 2018 13:07

l'oste ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione

Fosse anche verosimile credo che le vigne vecchie (e il Monfortino ne contiene) sono importanti quanto suolo ed esposizione, ma soprattutto la tecnica viticola ed enologica è uno dei valori del famoso terroir altrimenti non si spiegherebbero alcuni fenomeni curiosi come la minor fama nel bicchiere de La Grand Rue, striscia di terreno incastrata tra La Tache da un lato e La Romanèe e Romanèe Conti dall'altro. Oppure l'unicitá di alcuni vini in denominazioni/vitigni poco prodighi di fenomeni, vedi Valentini su tutti.


Viti vecchie, certo... Fa pensare però che uno dei più grandi vini (a detta di chi ne ha bevuti tanti) prodotti da quella vigna si è ottenuto da viti di quattro anni (Monfortino '78). Misteri della fede...
alì65
Messaggi: 10622
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: MONFORTINO 2013...

Messaggioda alì65 » 20 feb 2018 14:56

BarbarEdo ha scritto:
l'oste ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Un po' OT, ieri mattina ho parlato con il quarto produttore di langa che mi dice la stessa cosa: il Monfortino, grandissimo vino, è un miracolo di tecnica viticola ed enologica che sopperiscono a un terreno di medio-bassa vocazione

Fosse anche verosimile credo che le vigne vecchie (e il Monfortino ne contiene) sono importanti quanto suolo ed esposizione, ma soprattutto la tecnica viticola ed enologica è uno dei valori del famoso terroir altrimenti non si spiegherebbero alcuni fenomeni curiosi come la minor fama nel bicchiere de La Grand Rue, striscia di terreno incastrata tra La Tache da un lato e La Romanèe e Romanèe Conti dall'altro. Oppure l'unicitá di alcuni vini in denominazioni/vitigni poco prodighi di fenomeni, vedi Valentini su tutti.


Viti vecchie, certo... Fa pensare però che uno dei più grandi vini (a detta di chi ne ha bevuti tanti) prodotti da quella vigna si è ottenuto da viti di quattro anni (Monfortino '78). Misteri della fede...


mi sembra corretto.....vigne vecchie lo sono ora....prima erano in parte uve acquistate..e non era vigneto francia
profilo, perdente sfigato....l'ha detto wineduck.... :mrgreen:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabiotatiana, Fedevarius e 11 ospiti