Superbolle 2018

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
vinogodi
Messaggi: 25784
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Superbolle 2018

Messaggioda vinogodi » 13 gen 2018 12:50

A questo punto, dopo le disdette di cui sopra e qualche conferma , dovremmo essere a posto , se l'influenza non ci mette lo zampino.

Domenica 21 Gennaio :

- Marcolanc
- Landmax
- Carlo Goj
- Maxer
- Massif
- David
- Manuel
- Speri
- Galenico
- Amico di Galenico
- Vinos





Domenica 28 Gennaio:
- Nicola
- Adriano
- Buzzy
- Lauro
- Charlye One
- Antonio Montano
- Ermes Scorri
- Bassano
- Alemusci
- Maurizio Bianchi
- Massimiliano Barattieri ( il famoso produttore di Vinsanto - confermato)
- Venanzi Fausto (confermato)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 25784
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Superbolle 2018

Messaggioda vinogodi » 18 gen 2018 17:14

...bene , bocce ormai in piedi e pronte allo stappaggio :
- Due bollone di superaperitivo per chi aspetta (ore 12.14)
- 9 superbolle ( o meglio , 8 bottiglie + 1 magnum) da divertirci (a temperatura "fresca " di cantina , 12 gradi perché fredde sono un omicidio, anche perché lcune "mature"
- Un rossone finale defatigante con qualche superformaggio (scelgo io o lo scegliamo insieme stappandolo all'inizio della giornata ... fra le proposte : un vecchio Montepulciano di Valentini , un Kurni Vecchie Vigne, un Alzéro oppure un Amarone di Quintarelli oppure ... boh , vediamo )
- Un finale con imprescindibile Egon Muller per pulirsi la bocca , magari uno Spatlese appena arrivato oppure un vecchio Auslese ...

Domenica 21 Gennaio :

- Marcolanc
- Landmax
- Carlo Goj
- Maxer
- Massif
- David
- Manuel
- Speri
- Galenico
- Amico di Galenico
- Vinos

... fin qui nessuna comunicazione di servizio , per cui do per scontata nessuna defezione ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti