Speculazione in Langa...

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
teknopadre
Messaggi: 2343
Iscritto il: 29 mag 2009 06:08
Località: cagliari
Contatta:

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda teknopadre » 11 ott 2017 05:11

Accidenti, quanto mi è diventato antipatico con questa intervista. Farà anche un grande Barolo ma ha una bella faccia tosta..... :roll:
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1452
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda george7179 » 11 ott 2017 07:49

report ha scritto:10
100
1000



Conterno in Italia,

Altro che polemiche e lamentele....

Concordo, anche perché quando compro o bevo i suoi fini non lo faccio per la simpatia o meno che provo nei confronti del produttore, certo è che sentir sparare certe cazzate, pronunciate con evidente falsa modestia e sbadataggine, non è molto divertente...
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
supersonic76
Messaggi: 171
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda supersonic76 » 11 ott 2017 14:01

La super quotazione del Monfortino è positiva o negativa?

«Non so di cosa stia parlando».



Come si suole dire dalle mie parti
"Ma va a caghèr"

:lol:
Ultima modifica di supersonic76 il 11 ott 2017 22:01, modificato 1 volta in totale.
vinogodi
Messaggi: 25476
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda vinogodi » 11 ott 2017 14:28

supersonic76 ha scritto:La super quotazione del Monfortino è positiva o negativa?

«Non so di cosa stia parlando».



Ma come si suole dire dalle mie parti
"Ma va a caghèr"

:lol:
...su , su ... non spostiamo l'attenzione dal valore del vino alla simpatia del produttore , che chi ha conosciuto di persona Madame Leroy o Soldera dovrebbe non bere i loro vini ma vomitarli . E neppure colpevolizzare un produttore che parte caro ma , ripeto, solo il 10% in più circa (in grandissima annata come questa) rispetto all'ultima uscita, 2 anni fa . Immagino la faccia o l'espressione (o il commento) di Coche Dury quando si vede in giro bottiglie di Meursault Perrieres a quasi 2000 Euro che lui vende , in cantina , a molto meno del Monfortino.... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1003
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 11 ott 2017 15:02

vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:La super quotazione del Monfortino è positiva o negativa?

«Non so di cosa stia parlando».



Ma come si suole dire dalle mie parti
"Ma va a caghèr"

:lol:
...su , su ... non spostiamo l'attenzione dal valore del vino alla simpatia del produttore , che chi ha conosciuto di persona Madame Leroy o Soldera dovrebbe non bere i loro vini ma vomitarli . E neppure colpevolizzare un produttore che parte caro ma , ripeto, solo il 10% in più circa (in grandissima annata come questa) rispetto all'ultima uscita, 2 anni fa . Immagino la faccia o l'espressione (o il commento) di Coche Dury quando si vede in giro bottiglie di Meursault Perrieres a quasi 2000 Euro che lui vende , in cantina , a molto meno del Monfortino.... 8)


beh ma nessuno (credo) discute il valore dei suoi vini..però una risposta da cazzo come questa a parer mio di attenzione ne merita eccome..sei bravo, il vino è buono, la storia ce l'hai, ma daje...manco è iniziata l'intervista e già prendi per il culo..tra l'altro in un modo neanche tanto velato..bah
Lorenzo
supersonic76
Messaggi: 171
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda supersonic76 » 11 ott 2017 15:15

Bisognerebbe fare un treath sui Produttori di Grandi Vini sprovvisti della faccia da culo :lol:

Ricordo a tal proposito con enorme simpatia e gratitudine gli ettolitri di vino messi nel calice e la strabordante simpatia della (moglie?) di Fino al Vinitaly...
Ecco, di certo l'Es e lo Jo sono vini che GIURO non berrò mai nella mia vita

Mentre da gente come Cortese e Massolino comprerò sempre.Anche se innalzano i prezzi del 900%
Veri Signori
littlewood
Messaggi: 929
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda littlewood » 11 ott 2017 16:16

supersonic76 ha scritto:Bisognerebbe fare un treath sui Produttori di Grandi Vini sprovvisti della faccia da culo :lol:

Ricordo a tal proposito con enorme simpatia e gratitudine gli ettolitri di vino messi nel calice e la strabordante simpatia della (moglie?) di Fino al Vinitaly...
Ecco, di certo l'Es e lo Jo sono vini che GIURO non berrò mai nella mia vita

Mentre da gente come Cortese e Massolino comprerò sempre.Anche se innalzano i prezzi del 900%
Veri Signori

Simona e' anche gentile...gianfranco e' come un gatto attaccato ai coglioni in proporzione!!!
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5522
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda zampaflex » 11 ott 2017 16:24

littlewood ha scritto:
supersonic76 ha scritto:Bisognerebbe fare un treath sui Produttori di Grandi Vini sprovvisti della faccia da culo :lol:

Ricordo a tal proposito con enorme simpatia e gratitudine gli ettolitri di vino messi nel calice e la strabordante simpatia della (moglie?) di Fino al Vinitaly...
Ecco, di certo l'Es e lo Jo sono vini che GIURO non berrò mai nella mia vita

Mentre da gente come Cortese e Massolino comprerò sempre.Anche se innalzano i prezzi del 900%
Veri Signori

Simona e' anche gentile...gianfranco e' come un gatto attaccato ai coglioni in proporzione!!!


Sono ambedue persone simpatiche, ma per Gianfranco è più una questione di avere il tempo da dedicare al cazzeggio invece che stare attaccato al suo banchetto a servire clienti e questuanti (cosa che Simona al contrario fa spesso e volentieri, lo molla e vaga per le sale ad assaggiare e chiacchierare :D )
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
MANUZ
Messaggi: 1950
Iscritto il: 12 ago 2008 17:47

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda MANUZ » 11 ott 2017 18:33

A tal proposito vorrei sottolineare la gentilezza di Sergio il titolare dell azienda Ettore Germano ... visitato la cantina assaggiato i vini e super gentile..
Poi vorrei sottolineare il vino che più mi ha entusiasmato..
Il suo Merlot balau 2012...
Da paura... sanguigno, profondo elegante... buonissimo
Si era montato la testa senza nemmeno leggere le istruzioni....
maxer
Messaggi: 179
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda maxer » 11 ott 2017 19:38

Martedì prossimo sarò da lui e acquisterò solo Herzu e soprattutto il suo sorprendentissimo Merlot Balau, già gustato due anni fa.
La colonna trentina è in trepidante attesa di svariate bocce ...
carpe diem 8)
MANUZ
Messaggi: 1950
Iscritto il: 12 ago 2008 17:47

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda MANUZ » 11 ott 2017 19:38

maxer ha scritto:Martedì prossimo sarò da lui e acquisterò solo Herzu e soprattutto il suo sorprendentissimo Merlot Balau, già gustato due anni fa.
La colonna trentina è in trepidante attesa di svariate bocce ...

Quindi confermi la mia impressione?!?!?
Io non amo il Merlot ma qst ragazzi...
Si era montato la testa senza nemmeno leggere le istruzioni....
maxer
Messaggi: 179
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda maxer » 11 ott 2017 21:22

Konfermo !
carpe diem 8)
bettioldieci
Messaggi: 852
Iscritto il: 21 lug 2010 09:46
Località: VILLORBA (Treviso)

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda bettioldieci » 11 ott 2017 21:47

come simpatia e cordialità Massolino, ma fa anche un vigna rionda della madonna.....se mai riuscirò a confrontarlo con mister 1000 euro spero non ne esca distrutto.
Biavo
Messaggi: 111
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda Biavo » 12 ott 2017 08:18

bettioldieci ha scritto:come simpatia e cordialità Massolino, ma fa anche un vigna rionda della madonna.....se mai riuscirò a confrontarlo con mister 1000 euro spero non ne esca distrutto.



Ho paura che di questo passo andremo a giudicare un vino più dalla simpatia del produttore, che dalla qualità del prodotto. I Monfortino da me bevuti restano i più grandi nebbioli che abbia mai sentito. Purtroppo non ho mai bevuto i veri competitor"Ca D'Morisso" e "Crichet Pajé". Spero di riuscire ad aprire ancora qualche Monfortino nella mia vita, anche se il prezzo sta effettivamente diventando irraggiungibile... :wink:
fr78it
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 dic 2015 11:30
Località: Milano

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda fr78it » 12 ott 2017 08:44

non so, io alla fine ho trovato che nel suo essere paradossale il risultato di questo "a domanda risponde" sia tutt'altro che banale e comunque in alcune parti sottile ed arguto.
Certo forse è una mia interpretazione e l'intervistato avrà anche dato queste risposte in modo presuntuoso e inconsapevole, però visto che non conosco la persona non posso sapere se il tutto sia frutto di presunzione o genialità.
Sta di fatto che alla fine il lettore, almeno nel mio caso, ne esce con un grosso punto interrogativo riguardo al "ma alla fine di cosa si sta parlando ?" che secondo me è la cosa più logica da chiedersi.
E in questo senso il modo certe volte sfrontato, diretto, irriverente delle risposte per me sottolinea in modo essenziale l'assurdità di certe domande.
supersonic76
Messaggi: 171
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda supersonic76 » 12 ott 2017 12:17

fr78it ha scritto:nl "ma alla fine di cosa si sta parlando ?" che secondo me è la cosa più logica da chiedersi


Di Vino, bevanda prodotta dai contadini con l'uva.

Quando Conterno mi scriverà la Divina Commedia o mi farà un album come "Sticky Finger" potrà anche mandare affanculo l'intervistatore
:wink:
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 11914
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda l'oste » 12 ott 2017 23:45

vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:La super quotazione del Monfortino è positiva o negativa?

«Non so di cosa stia parlando».



Ma come si suole dire dalle mie parti
"Ma va a caghèr"

:lol:
...su , su ... non spostiamo l'attenzione dal valore del vino alla simpatia del produttore , che chi ha conosciuto di persona Madame Leroy o Soldera dovrebbe non bere i loro vini ma vomitarli . E neppure colpevolizzare un produttore che parte caro ma , ripeto, solo il 10% in più circa (in grandissima annata come questa) rispetto all'ultima uscita, 2 anni fa . Immagino la faccia o l'espressione (o il commento) di Coche Dury quando si vede in giro bottiglie di Meursault Perrieres a quasi 2000 Euro che lui vende , in cantina , a molto meno del Monfortino.... 8)

Marco siamo d'accordo che esistano produttori che fanno vini celestiali a dispetto del loro caratteraccio.
Nessuno sano di mente valuta un vino per la simpatia del produttore ma qui secondo me e' diverso, fare il "finto tonto" non e' credibile per l'alto livello del produttore. Sarebbe forse stato piu' adeguato un no comment. Quella presunzione un po' sorniona stona un filino. Basta vincere, no?
Il Monfortino e' la massima espressione della storia del vino italiano (insieme a Biondi Santi, sperando nel futuro) ed e' il miglior nebbiolo attraverso i decenni, nessun altro puo' vantare la stessa costanza, storia e lignaggio, giusto che valga/costi molto.

* ho avuto la fortuna di bere grandi annate di Monfortino (e Francia), ricordo un '64 da ipnosi proprio a casa vinogodi, un ditoni ino di '71 e '78 vent'anni fa ad una verticale storica, la '96 piu' volte e ogni bottiglia diversa per dettagli ma eccelsa, di giovanissimi adoro il 2002 cosi delicato e corroborante, una pozione magica. Per quel che ho bevuto di nebbiolo competitors solo qualche Giacosa, Monprivato vecchio, Gaja senior (ma anche junior a volte), Bartolo Mascarello, Roagna e pochi vecchi grandi nebbiolo di produttori "cambiati" nel tempo (Prunotto '78, oppure quel 1947 di Borgogno ancora giovane dopo sessant'anni...). Di Ca' d'Morissio che pero' e' relativamente "giovane" per storia, ho bevuto solo le prime tre annate, poi e' esploso il prezzo, ma temo di averli bevuti troppo giovani per permettere a tanta materia di distendersi.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
tricky123
Messaggi: 1061
Iscritto il: 06 giu 2007 18:35
Località: Italia

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda tricky123 » 13 ott 2017 10:03

Me la sono riletta l'intervista. Per essere sicuro di cosa ho percepito: una ipocrisia irrispettosa del buon senso di chi legge/ascolta.

Un commento lo faccio anche sull'incipit dell'articolo: "gli speculatori del barolo" hanno colpito.
Cos'è una banda di truffatori che decide di manipolare il mercato a proprio vantaggio ?
Oppure è il sistema vino che creando aspettative su un prodotto ne fa innalzare improvvisamente il prezzo. E per sistema intendo: il produttore (che prima di tutti sa come sta andando l'annata), giornalisti che ruotano periodicamente attorno alle aziende (annusando l'aria che tira), distributori, negozianti e, da ultimo i consumatori/collezionisti.
alì65
Messaggi: 9883
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda alì65 » 15 ott 2017 17:30

gira più Monfortino 2010 nel compra e vendi che nella cantina di Conterno... :D

una marea di appassionati...
è un mondo difficile....futuro incerto...
0891ricky
Messaggi: 2071
Iscritto il: 25 dic 2012 18:57

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda 0891ricky » 15 ott 2017 21:48

....Monfortino a 270 è un prezzaccio .
forse la speculazione non è in langa , ma tutti quelli che vengono dopo.
paolik
Messaggi: 1743
Iscritto il: 06 giu 2007 19:31
Località: Barbarano Vicentino

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda paolik » 15 ott 2017 22:23

0891ricky ha scritto:....Monfortino a 270 è un prezzaccio .
forse la speculazione non è in langa , ma tutti quelli che vengono dopo.


Anche con il masseto si è iniziato cosi , poi man mano la speculazione la fa solo frescobaldi, se quest'anno le assegnazioni sono state tagliate con l'accetta, fra 3 anni cosa vieta che venga a costare 400 fc, nel frattempo per i precedenti 2 anni chi non fa scorta di cascina e cerretta gli verrà tagliata l'assegnazione del 13.
Speriamo non chiuda ancora in rosso :D
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 384
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda lloyd142 » 16 ott 2017 13:46

0891ricky ha scritto:....Monfortino a 270 è un prezzaccio .
forse la speculazione non è in langa , ma tutti quelli che vengono dopo.


Se si da' per scontata la buona fede....si!!
Ma fare il giochino del secondo mercato diventa facile... quasi banale.
Faccio uscire il vino a X €...ovvviamente in quantita' limitate rispetto alla produzione e quando poi il prezzo sale per via delle richieste inevase, eccomi pronto a diluirlo sul mercato a 2/3 volte X commercializzato da strutture non ufficiali...
Non sto assolutamente affermando che sia il caso del produttore che ci occupa eh.... solo elucubrazioni ma nemmeno tanto assurde poi...
Giusto per fare i conti della serva , vendere 2000 bottiglie a 600 € invece che 270 conta circa 660.000 € di differenza.
Esticazzi!!! 8) :mrgreen:
ZEL WINE
Messaggi: 6336
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Speculazione in Langa...

Messaggioda ZEL WINE » 16 ott 2017 14:26

lloyd142 ha scritto:
0891ricky ha scritto:....Monfortino a 270 è un prezzaccio .
forse la speculazione non è in langa , ma tutti quelli che vengono dopo.


Se si da' per scontata la buona fede....si!!
Ma fare il giochino del secondo mercato diventa facile... quasi banale.
Faccio uscire il vino a X €...ovvviamente in quantita' limitate rispetto alla produzione e quando poi il prezzo sale per via delle richieste inevase, eccomi pronto a diluirlo sul mercato a 2/3 volte X commercializzato da strutture non ufficiali...
Non sto assolutamente affermando che sia il caso del produttore che ci occupa eh.... solo elucubrazioni ma nemmeno tanto assurde poi..
Giusto per fare i conti della serva , vendere 2000 bottiglie a 600 € invece che 270 conta circa 660.000 € di differenza.
Esticazzi!!! 8) :mrgreen:


Per quanto riguarda conterno direi che sono conti della sguattera
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti