Giordano Vini

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Patatasd
Messaggi: 543
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Giordano Vini

Messaggioda Patatasd » 07 ott 2017 10:18

Buon giorno a tutti, ho notato che questa emergente cantina ha preso un sacco di bei punteggi su un'ottima guida:

Novello 2016 93/99
Primitivo Zinfandel Old World Igt 2015 94/99
Vino Rosso d’Italia Old World 2015 94/99
Chardonnay Salento Bio 2016 94/99
Eventus Bianco 2016 94/99
Vinré Bianco Sauvìgnon Ferdinando Giordano 2016 94/99
Raggiante Bianco sa 90/99
Raggiante Rosso sa 92/99
Eventus Rosso sa 94/99
Pinot Grigio delle Venezie 2016 90/99
Rinforzato Primitivo Appassimento 2016 99/99
Primitivo Appassimento Amarama 2015 99/99


Di alto rango qualitativo la selezione dei vini Giordano testati. Campioni che evidenziano le maiuscole doti di campagna e di cantina di questo produttore. Un capolavoro aromatico puro è il profumo del Vinré Bianco Sauvìgnon Ferdinando Giordano 2016: inossidato e di massima integrità olfattiva, evoca pesca e fiore con purezza cristallina. Di massima, imperfettibile suadenza gustativa lo Chardonnay Salento Bio 2016, questo pure nitidissimo e di densa concentrazione estrattiva. Di piacevolezza di beva di fragranza mirabile l'Eventus Bianco 2016, campione il cui binomio morbidezza-nettezza è d'alta scuola tanto vinicola quanto enologica esecutiva. Fra i rossi la ciliegia nera del Raggiante Rosso è di delicatissima speziatura; il Vino Rosso d’Italia Old World 2015 sfoggia un'assoluta souplesse morbido-tannica palatale. Quindi un furiclasse assoluto di valore archetipico, il Rinforzato Primitivo Appassimento 2016. Ai suoi livelli di consistenza estrattiva, di morbidezza palatale e di limpidezza enologica esecutiva, il vino è il suo frutto primo. Polposo, morbido, assolutamente inviolato e primo. Un'essenza di licor dell'uva di massima balsamicità espressiva. Chapeau.



Cosa ne pensate voi? :mrgreen:
Biavo
Messaggi: 110
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: Giordano Vini

Messaggioda Biavo » 07 ott 2017 10:39

:mrgreen:

Saranno ottimi... :oops:
Biavo
Messaggi: 110
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: Giordano Vini

Messaggioda Biavo » 07 ott 2017 10:40

Li hanno recensiti su Topolino?
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 11752
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Giordano Vini

Messaggioda Kalosartipos » 07 ott 2017 11:24

Hanno crackato l'account di Patatasd..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Timoteo
Messaggi: 1487
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Giordano Vini

Messaggioda Timoteo » 07 ott 2017 11:41

Kalosartipos ha scritto:Hanno crackato l'account di Patatasd..


Da ragazzo (ma molto ragazzo visto che c'era ancora nostro padre quindi 30 anni fa sicuro) compravo una damigiana di grignolino (possibile? ) che travasavo in bottiglie e ce lo bevevano a pasto.
Ma mi pare facessero solo vini piemontesi?
Ora sembrano ubiqui.
GabrieleB.
Messaggi: 674
Iscritto il: 02 lug 2012 14:57

Re: Giordano Vini

Messaggioda GabrieleB. » 07 ott 2017 11:55

Timoteo ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Hanno crackato l'account di Patatasd..


Da ragazzo (ma molto ragazzo visto che c'era ancora nostro padre quindi 30 anni fa sicuro) compravo una damigiana di grignolino (possibile? ) che travasavo in bottiglie e ce lo bevevano a pasto.
Ma mi pare facessero solo vini piemontesi?
Ora sembrano ubiqui.

Confermo Timoteo ci sono passato anch'io da ragazzo...arrivavano le damigiane mio papà e mio zio imbottigliavano e quello era il vino quotidiano...ed erano solo vini piemontesi,parliamo della metà degli anni '80.
Francesco M
Messaggi: 76
Iscritto il: 12 apr 2017 12:03

Re: Giordano Vini

Messaggioda Francesco M » 07 ott 2017 12:01

Patatasd ha scritto:
il Vino Rosso d’Italia Old World 2015 sfoggia un'assoluta souplesse morbido-tannica palatale. Quindi un furiclasse assoluto di valore archetipico, il Rinforzato Primitivo Appassimento 2016. Ai suoi livelli di consistenza estrattiva, di morbidezza palatale e di limpidezza enologica esecutiva, il vino è il suo frutto primo. Polposo, morbido, assolutamente inviolato e primo. Un'essenza di licor dell'uva di massima balsamicità espressiva. Chapeau.




stupendo

Immagine
La ragione ha torto
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5504
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Giordano Vini

Messaggioda zampaflex » 07 ott 2017 12:10

Uhmmm...la prosa mi ricorda quella de IL VATE... :roll:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
vinogodi
Messaggi: 25466
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Giordano Vini

Messaggioda vinogodi » 07 ott 2017 12:19

zampaflex ha scritto:Uhmmm...la prosa mi ricorda quella de IL VATE... :roll:
...che si sia trasformato da semplice meretrice in grande troia?... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Timoteo
Messaggi: 1487
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Giordano Vini

Messaggioda Timoteo » 07 ott 2017 12:33

zampaflex ha scritto:Uhmmm...la prosa mi ricorda quella de IL VATE... :roll:


Inteso il presidente Lombardo?
Patatasd
Messaggi: 543
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Giordano Vini

Messaggioda Patatasd » 07 ott 2017 14:34

Kalosartipos ha scritto:Hanno crackato l'account di Patatasd..

hahaha no tranquillo, solo un po' di sarcasmo...

Comunque è proprio lui... il VATE!
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 11752
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Giordano Vini

Messaggioda Kalosartipos » 07 ott 2017 15:03

Patatasd ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Hanno crackato l'account di Patatasd..

hahaha no tranquillo, solo un po' di sarcasmo...

Comunque è proprio lui... il VATE!

Boccaccia mia statti zitta.. :?
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Ziliovino
Messaggi: 2740
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: Giordano Vini

Messaggioda Ziliovino » 07 ott 2017 15:30

Notizia ANSA: ritirati numerosi lotti di vino di noto produttore per corrispondenza piemontese, contenevano per errore (o forse no :lol: ) Mandragora e Colchicum Autumnale (di moda in questo periodo...). Che siano finite anche nella campionatura degustata dal VATEr?
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
Ziliovino
Messaggi: 2740
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: Giordano Vini

Messaggioda Ziliovino » 07 ott 2017 15:31

Peccato non ci sia scappato il 100/100, altrimenti i Traders del forum avrebbero fatto man bassa... :mrgreen:
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
Marcozzo
Messaggi: 66
Iscritto il: 11 dic 2015 14:04

Re: Giordano Vini

Messaggioda Marcozzo » 07 ott 2017 15:33

Credo che nella metodologia del Vate, il massimo siano i 99. Quindi devono essergli piaciuti proprio :lol:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5504
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Giordano Vini

Messaggioda zampaflex » 07 ott 2017 15:33

Timoteo ha scritto:
zampaflex ha scritto:Uhmmm...la prosa mi ricorda quella de IL VATE... :roll:


Inteso il presidente Lombardo?


Si, suo cuggino romano :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 1487
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Giordano Vini

Messaggioda Timoteo » 07 ott 2017 16:52

zampaflex ha scritto:
Timoteo ha scritto:
zampaflex ha scritto:Uhmmm...la prosa mi ricorda quella de IL VATE... :roll:


Inteso il presidente Lombardo?


Si, suo cuggino romano :mrgreen:


Ccoddiaz, a Roma naqque?
AedesLaterani2012
Messaggi: 1370
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Giordano Vini

Messaggioda AedesLaterani2012 » 09 ott 2017 09:58

Marcozzo ha scritto:Credo che nella metodologia del Vate, il massimo siano i 99. Quindi devono essergli piaciuti proprio :lol:


Certo che dopo il riconoscimento (almeno un lustro fa) a miglior vino d'Italia del "Baccarossa" di Poggio le Volpi (un altro "prudenziale" 99/100), questa è l'ennesima prova di penna mercenaria al servizio di una stucchevole 'finzione rettorica' di pessima riuscita. Se la prolessi, nel vago periodar del vate, prima quasi divertiva per l'enfasi caricaturale, ora infastidisce davvero per la proditoria sequela di aggettivi superlativi ed elementi esoterici che parlano davvero di altro, con autoreferenziale estraneità alla 'materia presente nel calice'; tanto quanto aliena e dissimile dal contesto narrativo è l'intenzione che guida il giudizio prezzolato.
Li acquistava mia zia, quei vini per corrispondenza, e alla sua morte ne trovai gran copia in due o tre cartoni sul balcone di casa sua, al terzo piano di quella grigia palazzina in terra calaritana.
Le ho lavandinate tutte, una per una, con l'aria soddisfatta del mentore dell'igiene sanitaria ed il giustiziere dell'acribia mercantesca: avrei anche preteso quei 92 celeberrimi minuti di applausi, per quel gesto tutt'altro che esecrabile...
Honni soit qui mal y pense
vinogodi
Messaggi: 25466
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Giordano Vini

Messaggioda vinogodi » 09 ott 2017 10:24

AedesLaterani2012 ha scritto:
Marcozzo ha scritto:Credo che nella metodologia del Vate, il massimo siano i 99. Quindi devono essergli piaciuti proprio :lol:


Certo che dopo il riconoscimento (almeno un lustro fa) a miglior vino d'Italia del "Baccarossa" di Poggio le Volpi (un altro "prudenziale" 99/100), questa è l'ennesima prova di penna mercenaria al servizio di una stucchevole 'finzione rettorica' di pessima riuscita. Se la prolessi, nel vago periodar del vate, prima quasi divertiva per l'enfasi caricaturale, ora infastidisce davvero per la proditoria sequela di aggettivi superlativi ed elementi esoterici che parlano davvero di altro, con autoreferenziale estraneità alla 'materia presente nel calice'; tanto quanto aliena e dissimile dal contesto narrativo è l'intenzione che guida il giudizio prezzolato.
Li acquistava mia zia, quei vini per corrispondenza, e alla sua morte ne trovai gran copia in due o tre cartoni sul balcone di casa sua, al terzo piano di quella grigia palazzina in terra calaritana.
Le ho lavandinate tutte, una per una, con l'aria soddisfatta del mentore dell'igiene sanitaria ed il giustiziere dell'acribia mercantesca: avrei anche preteso quei 92 celeberrimi minuti di applausi, per quel gesto tutt'altro che esecrabile...
...li comprava anche mia sorella , l'intera gamma . " Tentava" di scaricarceli durante le cene a casa sua , soprattutto nei periodi festivi, quando si è "tutti più buoni" . Manco la criticavo, perché è sempre disdicevole criticare chi come offertorio ospitale ti riempie il bicchiere . Ha iniziato a sospettare qualche gabola sensoriale quando ho cominciato a portare le bottiglie da casa e quando gli altri ospiti (di solito parenti stretti e non) confidenzialmente e con discrezione attingevano, per propensione ludica , dalle mie bottiglie... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 19802
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Giordano Vini

Messaggioda pippuz » 09 ott 2017 10:27

Timoteo ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Hanno crackato l'account di Patatasd..


Da ragazzo (ma molto ragazzo visto che c'era ancora nostro padre quindi 30 anni fa sicuro) compravo una damigiana di grignolino (possibile? ) che travasavo in bottiglie e ce lo bevevano a pasto.
Ma mi pare facessero solo vini piemontesi?
Ora sembrano ubiqui.

Obliqui
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5504
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Giordano Vini

Messaggioda zampaflex » 09 ott 2017 10:51

Ahilui, vent'anni fa IL VATE aveva una innovativa coerenza, uno sguardo oltre il recinto della "normalità" giornalistica che completava l'offerta di giudizi e pregiudizi sul vino nostrano. Una sua dignità, insomma.
Questa marchetta è profondamente squalificante...almeno altri ne fanno di meno appariscenti (Gardini escluso).
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
AedesLaterani2012
Messaggi: 1370
Iscritto il: 31 gen 2013 17:01
Località: Centro

Re: Giordano Vini

Messaggioda AedesLaterani2012 » 09 ott 2017 11:24

zampaflex ha scritto:Ahilui, vent'anni fa IL VATE aveva una innovativa coerenza, uno sguardo oltre il recinto della "normalità" giornalistica che completava l'offerta di giudizi e pregiudizi sul vino nostrano. Una sua dignità, insomma.
Questa marchetta è profondamente squalificante...almeno altri ne fanno di meno appariscenti (Gardini escluso).


Verissimo... finché ogni anno continua a girare il volano del Salone delle Fontane, avoja a marche da venti per salire in cima! Perlomeno questo si vociferava, fino a qualche tempo fa, tra le "malelingue": mi riferisco, in particolare, a quei 'produttori laziali che non possono budgettizzare un simile costo fisso'...
E considerato il fatturato della Giordano Vini, credo che la notula sia ancora piuttosto esosa! :mrgreen:
Honni soit qui mal y pense

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: agamennone, maxer, Travolta, Ziliovino e 27 ospiti