Qualche giorno nelle Langhe...

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Kevmit
Messaggi: 286
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kevmit » 23 set 2017 10:05

Buongiorno, fine ottobre adnrà nelle langhe per la prima volta :D

ho già letto la maggior parte dei post che trattano l'argomento e credo di essere arrivato a quale cantine visitare...


- Brezza e Mascarello Bartolo ( un'istituzione, credo valga la pena visitarla ) a Barolo

- La Ca Nova , la rivendita di produttori di Barbaresco e Cascina Albano a Barbaresco

e poi Ettore Germano , Massolino e Roddolo.

e pensavo di fare un salto anche in enoteca da Fracchia e Barchialla.


Che ne pensate? ho cercato qualche nome con ottima qualità/prezzo, mi piacerebbe poter comprare qualche bottiglia, e andando solo dai soliti a 60-70 euro non ne comprerei di certo tante ahaha

qualche altro nome da aggiungere? per 3 giorni credo che vadano bene..

grazie
gpetrus
Messaggi: 2181
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda gpetrus » 23 set 2017 10:36

Confermo la bontá di Fracchia e Berchialla per prezzi e disponibilitá. Per il resto penso che avendo giá letto i post sarai a .....posto :mrgreen:
BarbarEdo
Messaggi: 290
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda BarbarEdo » 23 set 2017 11:19

Ottobre è un momento splendido per andare in Langa e quest'anno lo è anche per visitare cantine, visto che con l'annata torrida tutti avranno già finito di staccare i nebbioli da parecchio...
Sui produttori di barolo e barbaresco saprai già tutto, mi permetto di consigliarti:
A Neive l'enoteca "al nido della cinciallegra": ricarichi onestissimi, buona scelta e il vantaggio di poter assaggiare (senza sovrapprezzo) una bottiglia prima di comprarla.
Sempre a Neive, se una sera sei stufo di vino, consiglio il birrificio artigianale "la cita biunda" belle birre, originali e anche una buona cucina informale.
Poi, volendo, la Langa non è solo nebbiolo: da Neive vai verso Castiglione Tinella, Mango, Camo, Santo Stefano Belbo, Canelli e ti troverai nel paradiso del moscato. A costo di essere banale, consiglio Ezio Cerruti a Castiglione Tinella e Ca' d'Gal a Santo Stefano.
Ah (vado per flusso di coscienza) se mai avessi dei bambini con te che di fronte a una finanziera o a un piatto di ottime lumache di Cherasco iniziassero a protestare, c'è un'ottima pizzeria a Santo Stefano, si chiama "Bontà per tutti".
Ti piace la polenta? Ottime farine di meliga ottofile (eccellenti farine in generale) le trovi dal più noto Mulino Marino (Cossano Belbo) e dal meno noto Mulino Sobrino a La Morra.
Vai matto per le formaggette di capra? Allora Murazzano e Roccaverano sono da cerchiare sulla cartina. Un nome x Roccaverano: Stutz.
Ok, mi sa che sono andato un po' OT... :roll:
...ma la Langa non è solo barolo e tartufo. :wink:
Buon giro!
Kevmit
Messaggi: 286
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kevmit » 23 set 2017 11:24

gpetrus ha scritto:Confermo la bontá di Fracchia e Berchialla per prezzi e disponibilitá. Per il resto penso che avendo giá letto i post sarai a .....posto :mrgreen:



già, credo di andare moolto bene!!!
Kevmit
Messaggi: 286
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kevmit » 23 set 2017 11:30

BarbarEdo ha scritto:Ottobre è un momento splendido per andare in Langa e quest'anno lo è anche per visitare cantine, visto che con l'annata torrida tutti avranno già finito di staccare i nebbioli da parecchio...
Sui produttori di barolo e barbaresco saprai già tutto, mi permetto di consigliarti:
A Neive l'enoteca "al nido della cinciallegra": ricarichi onestissimi, buona scelta e il vantaggio di poter assaggiare (senza sovrapprezzo) una bottiglia prima di comprarla.
Sempre a Neive, se una sera sei stufo di vino, consiglio il birrificio artigianale "la cita biunda" belle birre, originali e anche una buona cucina informale.
Poi, volendo, la Langa non è solo nebbiolo: da Neive vai verso Castiglione Tinella, Mango, Camo, Santo Stefano Belbo, Canelli e ti troverai nel paradiso del moscato. A costo di essere banale, consiglio Ezio Cerruti a Castiglione Tinella e Ca' d'Gal a Santo Stefano.
Ah (vado per flusso di coscienza) se mai avessi dei bambini con te che di fronte a una finanziera o a un piatto di ottime lumache di Cherasco iniziassero a protestare, c'è un'ottima pizzeria a Santo Stefano, si chiama "Bontà per tutti".
Ti piace la polenta? Ottime farine di meliga ottofile (eccellenti farine in generale) le trovi dal più noto Mulino Marino (Cossano Belbo) e dal meno noto Mulino Sobrino a La Morra.
Vai matto per le formaggette di capra? Allora Murazzano e Roccaverano sono da cerchiare sulla cartina. Un nome x Roccaverano: Stutz.
Ok, mi sa che sono andato un po' OT... :roll:
...ma la Langa non è solo barolo e tartufo. :wink:
Buon giro!



wow grazie!!!! tutto molto interessante :wink:

non avevo pensato al moscato, quasi quasi una cantina per comprare qualcosa la visito!!!

grazie
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1711
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda george7179 » 23 set 2017 14:14

Kevmit ha scritto:Buongiorno, fine ottobre adnrà nelle langhe per la prima volta :D

ho già letto la maggior parte dei post che trattano l'argomento e credo di essere arrivato a quale cantine visitare...


- Brezza e Mascarello Bartolo ( un'istituzione, credo valga la pena visitarla ) a Barolo

- La Ca Nova , la rivendita di produttori di Barbaresco e Cascina Albano a Barbaresco

e poi Ettore Germano , Massolino e Roddolo.

e pensavo di fare un salto anche in enoteca da Fracchia e Barchialla.


Che ne pensate? ho cercato qualche nome con ottima qualità/prezzo, mi piacerebbe poter comprare qualche bottiglia, e andando solo dai soliti a 60-70 euro non ne comprerei di certo tante ahaha

qualche altro nome da aggiungere? per 3 giorni credo che vadano bene..

grazie

Vai da Guido Porro a Serralunga, puoi anche dormire lì, sono gentilissimi e fanno due discretissimi barolo, il Santa Caterina 25 euro ed il Lazzairasco 27 euro... direi ottimo rapporto qualità prezzo... ecco essendo uscito a giugno non so se ne avranno ancora... prova a chiamare, se non rispondono è perché sono in vigna, basta insistere, è un azienda famigliare con un legame forte con la loro terra...
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1255
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 23 set 2017 15:06

Se vai nelle Langhe non puoi non passare da Rivella!
Ti consiglierei anche Valter Musso..per rapporto q/p spettacoloso (la Barbera 15 è molto buona e sta a 8 euro in cantina )
Lorenzo
Ziliovino
Messaggi: 2962
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Ziliovino » 23 set 2017 15:16

BarbarEdo ha scritto:
Sempre a Neive, se una sera sei stufo di vino, consiglio il birrificio artigianale "la cita biunda" belle birre, originali e anche una buona cucina informale.

Ti piace la polenta? Ottime farine di meliga ottofile (eccellenti farine in generale) le trovi dal più noto Mulino Marino (Cossano Belbo) e dal meno noto Mulino Sobrino a La Morra.


Queste mi sa che me le segno per il prossimo giro :wink:
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
Romagna_mia
Messaggi: 657
Iscritto il: 21 nov 2009 21:57

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Romagna_mia » 23 set 2017 15:42

Enoteca "al nido della cinciallegra" a Neive confermo ottimi prezzi e servizio - vale davvero la pena visitarla.

Luca
gpetrus
Messaggi: 2181
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda gpetrus » 23 set 2017 15:46

george7179 ha scritto:
Kevmit ha scritto:Buongiorno, fine ottobre adnrà nelle langhe per la prima volta :D

ho già letto la maggior parte dei post che trattano l'argomento e credo di essere arrivato a quale cantine visitare...


- Brezza e Mascarello Bartolo ( un'istituzione, credo valga la pena visitarla ) a Barolo

- La Ca Nova , la rivendita di produttori di Barbaresco e Cascina Albano a Barbaresco

e poi Ettore Germano , Massolino e Roddolo.

e pensavo di fare un salto anche in enoteca da Fracchia e Barchialla.


Che ne pensate? ho cercato qualche nome con ottima qualità/prezzo, mi piacerebbe poter comprare qualche bottiglia, e andando solo dai soliti a 60-70 euro non ne comprerei di certo tante ahaha

qualche altro nome da aggiungere? per 3 giorni credo che vadano bene..

grazie

Vai da Guido Porro a Serralunga, puoi anche dormire lì, sono gentilissimi e fanno due discretissimi barolo, il Santa Caterina 25 euro ed il Lazzairasco 27 euro... direi ottimo rapporto qualità prezzo... ecco essendo uscito a giugno non so se ne avranno ancora... prova a chiamare, se non rispondono è perché sono in vigna, basta insistere, è un azienda famigliare con un legame forte con la loro terra...

Si , ne hanno ancora un poco :)
Avatar utente
katarum
Messaggi: 254
Iscritto il: 22 nov 2011 15:18

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda katarum » 24 set 2017 01:34

Cerco di aggiungere qualcosa di nuovo (spero) a tutto quello che già è stato detto sui vari thread.

Sinceramente Ettore Germano lo eviterei: vini buoni ma cari, bella la vista dalla terrazza che da sui vigneti ma non mi ha entusiasmato per niente. Assolutamente si Guido Porro, clima familiare e vini squisiti a partire dal Nebbiolo (ma la vera chicca secondo me è il vigna Lazzairasco 2013). Ti confermo che a fine Agosto avevano ancora una buona dose di bottiglie.

Piaciuti anche i vini di Manzone che ho visitato per la prima volta quest'anno. L'ultima annata per loro è 2012 ma vendono anche annate più vecchie tipo 2008.

Vale la pena una visita alla Cantina del Glicine a Neive, sia per l'accoglienza che per la cantina veramente singolare. Vini molto buoni.

Se capiti a Barolo e hai voglia di fare una bella degustazione ti consiglio "La Vite Turchese". Hai la possibilità di assaggiare al bicchiere moltissimi produttori della zona, dai più blasonati a realtà minuscole, dalle ultime annate alle più vecchie. Si può anche smangiucchiare qualcosa, hanno materia prima di altissima qualità e a Centimetro zero. Prezzi non proprio popolari ma in linea con le altre enoteche in zona (dipende da quello che bevi perché al bicchiere ho visto servire anche Monfortino). Usano Coravin. Dimenticavo: hanno anche una marea di ottimi champagne in carta.

In zona Barbaresco farei un salto da Rizzi perché i vini sono buonissimi, non vendono solo ultime annate e il posto è stupendo. Fatti un giro anche sulla torre di Barbaresco ristrutturata da pochi anni, potrai ammirare una bella vista a 360 gradi.


Ah dimenticavo..... le panchine giganti!! -> https://www.bigbenchcommunityproject.org/
Ca c'est la vérité....
Kevmit
Messaggi: 286
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kevmit » 25 set 2017 18:53

tutto molto interessante!!

grazie a tutti!!


una domanda, come sono i prezzi nello "store" dei produttori di barbaresco?

grazie
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12325
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kalosartipos » 25 set 2017 19:52

Kevmit ha scritto:tutto molto interessante!!

grazie a tutti!!


una domanda, come sono i prezzi nello "store" dei produttori di barbaresco?

grazie

Ci sono passato lo scorso giugno, c'erano solo Nebbiolo e Barbaresco base (no riserve) e li ricordo cari, pure se la cifra esatta mi sfugge.. (forse 15 e 22.. forse)..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6146
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda zampaflex » 26 set 2017 10:00

Kevmit ha scritto:tutto molto interessante!!

grazie a tutti!!


una domanda, come sono i prezzi nello "store" dei produttori di barbaresco?

grazie



Just ask to Luca Cravanzola :D
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Kevmit
Messaggi: 286
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kevmit » 29 set 2017 12:50

già che c'ero, mi sono fatto mandare qualche listino dalle cantine...

mmmmmm alcuni hanno prezzi in cantina più alti rispetto ad internet e al forum, so che se ne è parlato ampiamente... però la cosa mi lascia perplesso :D

cmq i listini sono di massolino, franco conterno ed ettore germano...
Kevmit
Messaggi: 286
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kevmit » 30 set 2017 10:35

Fare un salto anche da Diego Conterno che ne dite? lo ho assaggiato tempo fa e mi era piaciuto.. vale la pena?
Mike76
Messaggi: 843
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Mike76 » 02 dic 2017 01:37

Nelle vacanze di Natale sarò a Torino e tornando a casa passerò nelle langhe.
Passerò solo da max due cantine, per motivi di tempo...
Stavo pensando di passare da Saracco (qualcuno c'è stato?) e poi da uno tra Brezza, Vajra o Massolino.
Tra queste tre cosa mi consigliate per piacevolezza visita e possibilità di acquistare qualcosa in cantina a prezzi onesti?
Il costo della visita a quanto ammonta?
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12325
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kalosartipos » 02 dic 2017 09:56

Mike76 ha scritto: poi da uno tra Brezza, Vajra o Massolino.
Tra queste tre cosa mi consigliate per piacevolezza visita e possibilità di acquistare qualcosa in cantina a prezzi onesti?
Il costo della visita a quanto ammonta?

Anche se il ricordo risale al 2007, per la piacevolezza della visita sceglierei Vajra.. per l'onestà dei prezzi, rispetto ai prezzi delle rivendite, direi Brezza.
Da questi produttori non mi è stato chiesto un obolo per la visita e degustazione.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
littlewood
Messaggi: 1227
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda littlewood » 02 dic 2017 10:02

Mike76 ha scritto:Nelle vacanze di Natale sarò a Torino e tornando a casa passerò nelle langhe.
Passerò solo da max due cantine, per motivi di tempo...
Stavo pensando di passare da Saracco (qualcuno c'è stato?) e poi da uno tra Brezza, Vajra o Massolino.
Tra queste tre cosa mi consigliate per piacevolezza visita e possibilità di acquistare qualcosa in cantina a prezzi onesti?
Il costo della visita a quanto ammonta?

Vajra bella visita ma prezzi nn propio popolari...brezza altrettanto bella visita e prezzi decisamente migliori. X il moscato ti consiglio di prendere in considerazione Forteto della Luja a Loazzolo. Oltre ad essere un posto bellissimo tra l' altro oasi del wwf il piasa s.maurizio nn e' da meno di saracco e il loazzolo e il brachetto passito x me sono tra i migliori vini dolci d' italia.
gpetrus
Messaggi: 2181
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda gpetrus » 02 dic 2017 11:58

Kalosartipos ha scritto:
Mike76 ha scritto: poi da uno tra Brezza, Vajra o Massolino.
Tra queste tre cosa mi consigliate per piacevolezza visita e possibilità di acquistare qualcosa in cantina a prezzi onesti?
Il costo della visita a quanto ammonta?

Anche se il ricordo risale al 2007, per la piacevolezza della visita sceglierei Vajra.. per l'onestà dei prezzi, rispetto ai prezzi delle rivendite, direi Brezza.
Da questi produttori non mi è stato chiesto un obolo per la visita e degustazione.

E poi da Brezza c'é la simpatica Samantha , mi pare si chiami cosí , che arriva da Boston e che di solito ti apre anche vecchie annate :mrgreen:
Wraith
Messaggi: 141
Iscritto il: 29 ago 2016 15:26

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Wraith » 02 dic 2017 12:35

gpetrus ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
Mike76 ha scritto: poi da uno tra Brezza, Vajra o Massolino.
Tra queste tre cosa mi consigliate per piacevolezza visita e possibilità di acquistare qualcosa in cantina a prezzi onesti?
Il costo della visita a quanto ammonta?

Anche se il ricordo risale al 2007, per la piacevolezza della visita sceglierei Vajra.. per l'onestà dei prezzi, rispetto ai prezzi delle rivendite, direi Brezza.
Da questi produttori non mi è stato chiesto un obolo per la visita e degustazione.

E poi da Brezza c'é la simpatica Samantha , mi pare si chiami cosí , che arriva da Boston e che di solito ti apre anche vecchie annate :mrgreen:


oddio simpatica :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6187
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda il chiaro » 02 dic 2017 18:24

Mike76 ha scritto:Nelle vacanze di Natale sarò a Torino e tornando a casa passerò nelle langhe.
Passerò solo da max due cantine, per motivi di tempo...
Stavo pensando di passare da Saracco (qualcuno c'è stato?) e poi da uno tra Brezza, Vajra o Massolino.
Tra queste tre cosa mi consigliate per piacevolezza visita e possibilità di acquistare qualcosa in cantina a prezzi onesti?
Il costo della visita a quanto ammonta?


Prova invece ad andare da uno relativamente "nuovo" come fama: Giovanni Rosso, sempre a Serralunga.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
gpetrus
Messaggi: 2181
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda gpetrus » 02 dic 2017 18:56

Wraith ha scritto:
gpetrus ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
Mike76 ha scritto: poi da uno tra Brezza, Vajra o Massolino.
Tra queste tre cosa mi consigliate per piacevolezza visita e possibilità di acquistare qualcosa in cantina a prezzi onesti?
Il costo della visita a quanto ammonta?

Anche se il ricordo risale al 2007, per la piacevolezza della visita sceglierei Vajra.. per l'onestà dei prezzi, rispetto ai prezzi delle rivendite, direi Brezza.
Da questi produttori non mi è stato chiesto un obolo per la visita e degustazione.

E poi da Brezza c'é la simpatica Samantha , mi pare si chiami cosí , che arriva da Boston e che di solito ti apre anche vecchie annate :mrgreen:


oddio simpatica :mrgreen: :mrgreen:

Estrosa ? :mrgreen: ....con noi però si é comportata bene :D
Mike76
Messaggi: 843
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Mike76 » 02 dic 2017 21:10

A quanto vendono il Bricco delle Viole e il Sarmassa Riserva?
E che annate si trovano?
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12325
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Qualche giorno nelle Langhe...

Messaggioda Kalosartipos » 02 dic 2017 21:17

gpetrus ha scritto:E poi da Brezza c'é la simpatica Samantha

Amanda, per la precisione..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Hurdygurdypav, Smarco, Stefano-zaccarini, ucce, vinogodi e 19 ospiti