Roagna, sono pazzo io, oppure...

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
scrio
Messaggi: 9615
Iscritto il: 06 giu 2007 18:20

Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda scrio » 27 lug 2017 17:48

Crichet Pajè 2007
in listino ufficiale Vino e Design: 497,00 + IVA :shock: :shock: :shock: :shock:

Ma che roba è????(il prezzo) :cry: :cry:
Tutti i pacchi che spedisco sono assicurati, prima di firmare, controllate ed annotate evnt anomalie sulla lettera di vettura. La merce parte subito dopo aver ricevuto il pagamento.
gpetrus
Messaggi: 2231
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda gpetrus » 27 lug 2017 17:59

Fuori di testa, forse ne avevamo giá parlato
scrio
Messaggi: 9615
Iscritto il: 06 giu 2007 18:20

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda scrio » 27 lug 2017 18:07

gpetrus ha scritto:Fuori di testa, forse ne avevamo giá parlato

Ricordo anch'io....

Il fatto è che da quando se ne parlò, deve essere aumentato ancora, di circa 100,00 a bt :P :P

2006 397,00 + iva
2007 497,00 + iva

:| :|
Tutti i pacchi che spedisco sono assicurati, prima di firmare, controllate ed annotate evnt anomalie sulla lettera di vettura. La merce parte subito dopo aver ricevuto il pagamento.
divino59
Messaggi: 1560
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda divino59 » 27 lug 2017 20:02

scrio ha scritto:Crichet Pajè 2007
in listino ufficiale Vino e Design: 497,00 + IVA :shock: :shock: :shock: :shock:

Ma che roba è????(il prezzo) :cry: :cry:


Confermo quello che ha scritto Scrio, purtroppo il listino parla chiaro.
Avatar utente
davidef
Messaggi: 7695
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda davidef » 27 lug 2017 23:08

Questa è solo ingordigia pura, spero resti invenduto assieme al resto della gamma anche se purtroppo qualche folle poi salterà sempre fuori
Avatar utente
Bordolese78
Messaggi: 233
Iscritto il: 07 dic 2010 02:56

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda Bordolese78 » 27 lug 2017 23:24

Se lo tengono...
Smarco
Messaggi: 2901
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda Smarco » 28 lug 2017 08:16

questo succede quando si decide di affidare la vendita a dei distributori, ma dico io: ma non possono trovarsi un cavolo di agente? se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
vinogodi
Messaggi: 26910
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda vinogodi » 28 lug 2017 08:40

Smarco ha scritto:... se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
...si ... 8)
PS: Crichet Pajé 2007 è semplicemente , assieme al Monfortino 2010 e Le Rocche di Falletto 2011 di Giacosa Riserva , il miglior Nebbiolo bevuto quest'anno (aggiungo, subito dopo , Monvigliero 2013) . Prezzo? Troppo alto ? ... forse . Ne ha fatto poco più di 800 bottiglie ma è d'un buono da sgarbati . Boh ... c'ho bevuto vicino una volta (col produttore) Chambertin 2007 di Rousseau , che non costa certo meno , e mi è piaciuto decisamente di più Crichet ... ma io sono nebbiolista d'estrazione e la bocca mi piace che venga stimolata... 8)
Ultima modifica di vinogodi il 28 lug 2017 08:45, modificato 2 volte in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gpetrus
Messaggi: 2231
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda gpetrus » 28 lug 2017 08:44

davidef ha scritto:Questa è solo ingordigia pura, spero resti invenduto assieme al resto della gamma anche se purtroppo qualche folle poi salterà sempre fuori

perfettamente d'accordo :) sulla prima parte
Smarco
Messaggi: 2901
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda Smarco » 28 lug 2017 08:49

vinogodi ha scritto:
Smarco ha scritto:... se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
...si ... 8)
PS: Crichet Pajé 2007 è semplicemente , assieme al Monfortino 2010 e Le Rocche di Falletto di Giacosa Riserva , il miglior Nebbiolo bevuto quest'anno (aggiungo, subito dopo , Monvigliero 2013) . Prezzo? Troppo alto ? ... forse . Ne ha fatto poco più di 800 bottiglie ma è d'un buono da sgarbati . Boh ... c'ho bevuto vicino una volta (col produttore) Chambertin 2007 di Rousseau , che non costa certo meno , e mi è piaciuto decisamente di più Crichet ... ma io sono nebbiolista d'estrazione e la bocca mi piace che venga stimolata... 8)

OK, avevo gia letto che dicevi che era buonissimo e va bene, che sia più buono anche del chambertin 07 di Rousseau va anche bene, ma il chambertin di Rousseau costa molto meno di crichet :lol: e poi che facciamo fra 3 /4 anni? superiamo i 550€? sarà anche il miglior vino italiano in circolazione (per ora)... ma non mi sembra che ai furboni di vino e design sia poi andato a ruba....
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6547
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda zampaflex » 28 lug 2017 08:58

vinogodi ha scritto:
Smarco ha scritto:... se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
...si ... 8)
PS: Crichet Pajé 2007 è semplicemente , assieme al Monfortino 2010 e Le Rocche di Falletto 2011 di Giacosa Riserva , il miglior Nebbiolo bevuto quest'anno (aggiungo, subito dopo , Monvigliero 2013) . Prezzo? Troppo alto ? ... forse . Ne ha fatto poco più di 800 bottiglie ma è d'un buono da sgarbati . Boh ... c'ho bevuto vicino una volta (col produttore) Chambertin 2007 di Rousseau , che non costa certo meno , e mi è piaciuto decisamente di più Crichet ... ma io sono nebbiolista d'estrazione e la bocca mi piace che venga stimolata... 8)


E le uscite attuali del resto della gamma di Roagna come sono, Marco?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
la_crota1925
Messaggi: 2656
Iscritto il: 06 giu 2007 19:48
Località: ex città delle palme ora paradiso del punteruolo rosso

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda la_crota1925 » 28 lug 2017 09:40

Smarco ha scritto:questo succede quando si decide di affidare la vendita a dei distributori, ma dico io: ma non possono trovarsi un cavolo di agente? se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?

penso che il prezzo venga stabilito non solo dal distributore ma anche dal produttore. Non credo che Roagna non sia a conoscenza del prezzo di vendita dei suoi vini.
spedizione al ricevimento del pagamento.
Avatar utente
la_crota1925
Messaggi: 2656
Iscritto il: 06 giu 2007 19:48
Località: ex città delle palme ora paradiso del punteruolo rosso

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda la_crota1925 » 28 lug 2017 09:43

Smarco ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Smarco ha scritto:... se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
...si ... 8)
PS: Crichet Pajé 2007 è semplicemente , assieme al Monfortino 2010 e Le Rocche di Falletto di Giacosa Riserva , il miglior Nebbiolo bevuto quest'anno (aggiungo, subito dopo , Monvigliero 2013) . Prezzo? Troppo alto ? ... forse . Ne ha fatto poco più di 800 bottiglie ma è d'un buono da sgarbati . Boh ... c'ho bevuto vicino una volta (col produttore) Chambertin 2007 di Rousseau , che non costa certo meno , e mi è piaciuto decisamente di più Crichet ... ma io sono nebbiolista d'estrazione e la bocca mi piace che venga stimolata... 8)

OK, avevo gia letto che dicevi che era buonissimo e va bene, che sia più buono anche del chambertin 07 di Rousseau va anche bene, ma il chambertin di Rousseau costa molto meno di crichet :lol: e poi che facciamo fra 3 /4 anni? superiamo i 550€? sarà anche il miglior vino italiano in circolazione (per ora)... ma non mi sembra che ai furboni di vino e design sia poi andato a ruba....

questo non lo so, so comunque che danno max 2 bt. per cliente.
spedizione al ricevimento del pagamento.
Smarco
Messaggi: 2901
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda Smarco » 28 lug 2017 09:56

la_crota1925 ha scritto:
Smarco ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Smarco ha scritto:... se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
...si ... 8)
PS: Crichet Pajé 2007 è semplicemente , assieme al Monfortino 2010 e Le Rocche di Falletto di Giacosa Riserva , il miglior Nebbiolo bevuto quest'anno (aggiungo, subito dopo , Monvigliero 2013) . Prezzo? Troppo alto ? ... forse . Ne ha fatto poco più di 800 bottiglie ma è d'un buono da sgarbati . Boh ... c'ho bevuto vicino una volta (col produttore) Chambertin 2007 di Rousseau , che non costa certo meno , e mi è piaciuto decisamente di più Crichet ... ma io sono nebbiolista d'estrazione e la bocca mi piace che venga stimolata... 8)

OK, avevo gia letto che dicevi che era buonissimo e va bene, che sia più buono anche del chambertin 07 di Rousseau va anche bene, ma il chambertin di Rousseau costa molto meno di crichet :lol: e poi che facciamo fra 3 /4 anni? superiamo i 550€? sarà anche il miglior vino italiano in circolazione (per ora)... ma non mi sembra che ai furboni di vino e design sia poi andato a ruba....

questo non lo so, so comunque che danno max 2 bt. per cliente.

guarda, facendo un conto approssimativo, hanno prodotto circa 800 bt e consideriamo che piu della metà solitamente va all estero, quante bottiglie avrà vino e design? non so dirlo, ma essendo uscito ad ottobre 2016 e considerando che ancora è disponibile.... poi è chiaro che ne danno due, altrimenti tutte le altre cose quando le vendono :roll:
landmax
Messaggi: 915
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda landmax » 28 lug 2017 10:04

Smarco ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Smarco ha scritto:... se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
...si ... 8)
PS: Crichet Pajé 2007 è semplicemente , assieme al Monfortino 2010 e Le Rocche di Falletto di Giacosa Riserva , il miglior Nebbiolo bevuto quest'anno (aggiungo, subito dopo , Monvigliero 2013) . Prezzo? Troppo alto ? ... forse . Ne ha fatto poco più di 800 bottiglie ma è d'un buono da sgarbati . Boh ... c'ho bevuto vicino una volta (col produttore) Chambertin 2007 di Rousseau , che non costa certo meno , e mi è piaciuto decisamente di più Crichet ... ma io sono nebbiolista d'estrazione e la bocca mi piace che venga stimolata... 8)

OK, avevo gia letto che dicevi che era buonissimo e va bene, che sia più buono anche del chambertin 07 di Rousseau va anche bene, ma il chambertin di Rousseau costa molto meno di crichet :lol: e poi che facciamo fra 3 /4 anni? superiamo i 550€? sarà anche il miglior vino italiano in circolazione (per ora)... ma non mi sembra che ai furboni di vino e design sia poi andato a ruba....


Che costi più dello chambertin di Rousseau non mi pare proprio, quanto al fatto che il vino non sarebbe andato a ruba, se fosse vero, sarebbe meglio per noi no? Il prezzo scenderebbe rapidamente. Ma la tua teoria mal si concilia con l'aumento secco di 100 euro da un anno all'altro: penso proprio che per loro non sia difficile vendere 800 bottiglie all'anno.

La verità, purtroppo, è sotto gli occhi di tutti: al di là del singolo caso, i langaroli hanno ormai capito di avere tra le mani un prodotto che non ha nulla - ma proprio nulla - da invidiare ai grandi rossi mondiali. E si stanno adeguando con i prezzi. Dispiace moltissimo da consumatore, ma se il mercato USA (nostro principale mercato di sbocco per i premium wines) guarda con sempre maggiore interesse ai grandi rossi della tradizione italiana, il trend è segnato: perché chi capisce minimamente di vino, e ha avuto modo di confrontare questi vini con i "pari grado" d'oltralpe, sa che siamo ai vertici mondiali. E i prezzi, purtroppo, cominciano a rispecchiare questa situazione oggettiva.

Salviamoci con il fatto che ci sono ancora moltissimi grandi vini di Langa a prezzi ancora accettabilissimi. Penso al Sarmassa di Brezza, o al Prapò di Schiavenza (in alcune annate), al Rabajà Riserva di Cortese o alla Riserva Santo Stefano del Castello di Neive, e a tanti altri ancora. Tanto per dire, in una degustazione di qualche mese fa a me piacque di più il Sarmassa 2006 di Brezza rispetto al, pur splendido, Les Beaux Monts 2000 di Leroy, che però costa leggermente di più ( :mrgreen: )... ma di che stiamo parlando?
Smarco
Messaggi: 2901
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda Smarco » 28 lug 2017 10:13

landmax ha scritto:
Smarco ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Smarco ha scritto:... se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
...si ... 8)
PS: Crichet Pajé 2007 è semplicemente , assieme al Monfortino 2010 e Le Rocche di Falletto di Giacosa Riserva , il miglior Nebbiolo bevuto quest'anno (aggiungo, subito dopo , Monvigliero 2013) . Prezzo? Troppo alto ? ... forse . Ne ha fatto poco più di 800 bottiglie ma è d'un buono da sgarbati . Boh ... c'ho bevuto vicino una volta (col produttore) Chambertin 2007 di Rousseau , che non costa certo meno , e mi è piaciuto decisamente di più Crichet ... ma io sono nebbiolista d'estrazione e la bocca mi piace che venga stimolata... 8)

OK, avevo gia letto che dicevi che era buonissimo e va bene, che sia più buono anche del chambertin 07 di Rousseau va anche bene, ma il chambertin di Rousseau costa molto meno di crichet :lol: e poi che facciamo fra 3 /4 anni? superiamo i 550€? sarà anche il miglior vino italiano in circolazione (per ora)... ma non mi sembra che ai furboni di vino e design sia poi andato a ruba....


Che costi più dello chambertin di Rousseau non mi pare proprio, quanto al fatto che il vino non sarebbe andato a ruba, se fosse vero, sarebbe meglio per noi no? Il prezzo scenderebbe rapidamente. Ma la tua teoria mal si concilia con l'aumento secco di 100 euro da un anno all'altro: penso proprio che per loro non sia difficile vendere 800 bottiglie all'anno.


chambertin Rousseau 2014 - 280+iva
crichet paje Roagna 2007 - 497+iva
sicuramente per l azienda non sarà un problema venderle, come probabilmente anzi sicuramente non sara un problema per V e D, ma per chi le deve vendere a 800 la vedo dura, a me l agente lo ha proposto ma io per ora non l ho preso, forse lo prenderò, ma prima aspetto che esca la mia assegnazione di monfortino e poi mi farò due conti, tanto non credo che il crichet scappi
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25072
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda tenente Drogo » 28 lug 2017 10:38

davidef ha scritto:Questa è solo ingordigia pura, spero resti invenduto assieme al resto della gamma anche se purtroppo qualche folle poi salterà sempre fuori



la seconda che hai detto
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
landmax
Messaggi: 915
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda landmax » 28 lug 2017 10:38

Smarco ha scritto:
landmax ha scritto:
Smarco ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Smarco ha scritto:... se un privato deve sborsare 800 euro per un crichet allora per un monfortino 2010 che fa si dissangua?
...si ... 8)
PS: Crichet Pajé 2007 è semplicemente , assieme al Monfortino 2010 e Le Rocche di Falletto di Giacosa Riserva , il miglior Nebbiolo bevuto quest'anno (aggiungo, subito dopo , Monvigliero 2013) . Prezzo? Troppo alto ? ... forse . Ne ha fatto poco più di 800 bottiglie ma è d'un buono da sgarbati . Boh ... c'ho bevuto vicino una volta (col produttore) Chambertin 2007 di Rousseau , che non costa certo meno , e mi è piaciuto decisamente di più Crichet ... ma io sono nebbiolista d'estrazione e la bocca mi piace che venga stimolata... 8)

OK, avevo gia letto che dicevi che era buonissimo e va bene, che sia più buono anche del chambertin 07 di Rousseau va anche bene, ma il chambertin di Rousseau costa molto meno di crichet :lol: e poi che facciamo fra 3 /4 anni? superiamo i 550€? sarà anche il miglior vino italiano in circolazione (per ora)... ma non mi sembra che ai furboni di vino e design sia poi andato a ruba....


Che costi più dello chambertin di Rousseau non mi pare proprio, quanto al fatto che il vino non sarebbe andato a ruba, se fosse vero, sarebbe meglio per noi no? Il prezzo scenderebbe rapidamente. Ma la tua teoria mal si concilia con l'aumento secco di 100 euro da un anno all'altro: penso proprio che per loro non sia difficile vendere 800 bottiglie all'anno.


chambertin Rousseau 2014 - 280+iva
crichet paje Roagna 2007 - 497+iva
sicuramente per l azienda non sarà un problema venderle, come probabilmente anzi sicuramente non sara un problema per V e D, ma per chi le deve vendere a 800 la vedo dura, a me l agente lo ha proposto ma io per ora non l ho preso, forse lo prenderò, ma prima aspetto che esca la mia assegnazione di monfortino e poi mi farò due conti, tanto non credo che il crichet scappi


Premesso che io non sono un operatore del settore ma un semplice consumatore, io in vendita lo chambertin di Rousseau a meno di 800 euro (parlo delle ultime 2/3 annate) non l'ho mai visto...

Per quanto riguarda il Crichet Pajè, penso che saremo tutti ben felici se non riusciranno a venderlo a 800 euro... il prezzo lo fa il mercato e, se il mercato non è disposto a spendere quella cifra per quel vino, prima o poi il prezzo si abbassa. Però è un fatto che per ora aumenta... magari una politica commerciale sbagliata, staremo a vedere.
vinogodi
Messaggi: 26910
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda vinogodi » 28 lug 2017 11:16

...si , sono prezzi che fanno soffrire , inutile che ci si nasconda . Soprattutto per i veri appassionati. Purtroppo sento voci levarsi principalmente da chi , poi, deve preoccuparsi di rivenderle . Addirittura si rischia che siano vini talmente pieni di aspettative da lasciare un po' così , se non contestualizzati (come dice in maniera sacrosanta Landmax) per stabilirne il valore reale . Personalmente, quello che cerco di fare il più spesso possibile per non essere abbacinato o fuorviato dai flash del momento. Ho accennato a Chambertin di Rousseau (2007 , annata non clamorosa ma deliziosa oggi) proprio come confronto , soprattutto nella fascia di prezzo. Non rendiamoci ridicoli parlando di prezzo del distributore o alla fonte, conta quel che si trova in commercio e anche sul forum , luogo di scafati venditori e compratori , un Chambertin di Rousseau meno di 7 - 800 Euro (in annata "classica" ) non lo becchi. In enoteca , i pochi in Italia che l'hanno , ben più di 1000. Naso più compresso Crichet , più aperto e intenso Chambertin (oggi... ma Chambertin gode di almeno 7 anni di bottiglia in più....) , mentre la bocca di Crichet è devastante e sovrastante , come ha da essere un grande Nebbiolo (anzi , grandissimo , dato il livello ) . Quindi non saprei ... se non vi va , accontentatevi della poetica eleganza del Rocche di Falletto , decisamente più economico ...(ma in enoteca difficilmente lo troverete a meno di 450 - 500 Euro , la 2011 ... ho visto il listino "alla fonte" per il distributore... 8) ) ... massì , bisogna soffrire ...
PS: e se alla nebbiolata di Novembre mettessimo proprio queste chicche tutte vicine (Crichet 2007 - Monfortino 2010 , Monvigliero 2013 , Rocche di Falletto 2011 ... ecc + qualche Chambertin o Richebourg) come "tempo 0" e vicino le stesse dell'annata somma 1996 ? ... 8) divertente... mò guardo...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Smarco
Messaggi: 2901
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda Smarco » 28 lug 2017 11:22

vinogodi ha scritto:...si , sono prezzi che fanno soffrire , inutile che ci si nasconda . Soprattutto per i veri appassionati. Purtroppo sento voci levarsi principalmente da chi , poi, deve preoccuparsi di rivenderle . Addirittura si rischia che siano vini talmente pieni di aspettative da lasciare un po' così , se non contestualizzati (come dice in maniera sacrosanta Landmax) per stabilirne il valore reale . Personalmente, quello che cerco di fare il più spesso possibile per non essere abbacinato o fuorviato dai flash del momento. Ho accennato a Chambertin di Rousseau (2007 , annata non clamorosa ma deliziosa oggi) proprio come confronto , soprattutto nella fascia di prezzo. Non rendiamoci ridicoli parlando di prezzo del distributore o alla fonte, conta quel che si trova in commercio e anche sul forum , luogo di scafati venditori e compratori , un Chambertin di Rousseau meno di 7 - 800 Euro (in annata "classica" ) non lo becchi. In enoteca , i pochi in Italia che l'hanno , ben più di 1000. Naso più compresso Crichet , più aperto e intenso Chambertin (oggi... ma Chambertin gode di almeno 7 anni di bottiglia in più....) , mentre la bocca di Crichet è devastante e sovrastante , come ha da essere un grande Nebbiolo (anzi , grandissimo , dato il livello ) . Quindi non saprei ... se non vi va , accontentatevi della poetica eleganza del Rocche di Falletto , decisamente più economico ...(ma in enoteca difficilmente lo troverete a meno di 450 - 500 Euro , la 2011 ... ho visto il listino "alla fonte" per il distributore... 8) ) ... massì , bisogna soffrire ...
PS: e se alla nebbiolata di Novembre mettessimo proprio queste chicche tutte vicine (Crichet 2007 - Monfortino 2010 , Monvigliero 2013 , Rocche di Falletto 2011 ... ecc + qualche Chambertin o Richebourg) come "tempo 0" e vicino le stesse dell'annata somma 1996 ? ... 8) divertente... mò guardo...

se venivi a propormelo tu il crichet probabilmente a quest ora ne avevo prese almeno 3 bottiglie :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6547
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda zampaflex » 28 lug 2017 11:25

vinogodi ha scritto: PS: e se alla nebbiolata di Novembre mettessimo proprio queste chicche tutte vicine (Crichet 2007 - Monfortino 2010 , Monvigliero 2013 , Rocche di Falletto 2011 ... ecc + qualche Chambertin o Richebourg) come "tempo 0" e vicino le stesse dell'annata somma 1996 ? ... 8) divertente... mò guardo...


Mi prenoto in anticipo :D
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
scrio
Messaggi: 9615
Iscritto il: 06 giu 2007 18:20

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda scrio » 28 lug 2017 11:56

Questa estate ho aggiornato la carta vini di un mio cliente importante, che spazia nel modo piu' vario e nel lusso piu' vario...
Tutti i grandi Bordeaux
DRC, Jadot, Leroy, Dugat Py ecc

Tutti i supertuscan e i megabrunelli, anche in vari formati.

Il piemonte lo abbiamo riaggiornato di recente, Monfortino, Giacosa, Rinaldi, Ca d'Morissio, Mascarello(i vari Gaja e Voerzio gia li aveva).....l'unico che mi ha scartato: Roagna Crichet Pajè, rispondendomi "questi sono pazzi", non certo perchè aveva finito i soldini, ma perchè aveva in carta una 2001, tra l'altro eccezonale, e quando ha sentito il prezzo attuale, dopo 4/5 vendemmie, non voleva credermi :| :| :oops:

Da premettere che la sua clientela è fatta esclusivamente di turisti, spesso milionari.
Tutti i pacchi che spedisco sono assicurati, prima di firmare, controllate ed annotate evnt anomalie sulla lettera di vettura. La merce parte subito dopo aver ricevuto il pagamento.
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1769
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda george7179 » 28 lug 2017 12:23

vinogodi ha scritto:PS: e se alla nebbiolata di Novembre mettessimo proprio queste chicche tutte vicine (Crichet 2007 - Monfortino 2010 , Monvigliero 2013 , Rocche di Falletto 2011 ... ecc + qualche Chambertin o Richebourg) come "tempo 0" e vicino le stesse dell'annata somma 1996 ? ... 8) divertente... mò guardo...

Ma com'è che ti vengono sempre queste idee del cazzo... :lol: :lol: :lol:
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
marcolanc
Messaggi: 623
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda marcolanc » 28 lug 2017 13:28

Credo che il produttore e il distributore siano liberi di decidere i prezzi e i clienti di fare le loro scelte. Se in questi anni Crichet Pajè ha avuto questa impennata, la mia impressione è che qualche bottiglia siano riusciti a venderla, altrimenti significa che sono fuori di testa.
Riguardo la "correttezza" del prezzo, la penso come Landmax: l'unico giudice è il mercato. Perché se vogliamo parlare di valore "reale", praticamente tutti i vini che beviamo sono a prezzi folli (provate a convincere un non-malato di vini e non pieno di soldi che pagare oltre 100 euro una bottiglia è una cosa normale...). E allora, visto che stiamo parlando di beni di lusso (o comunque da appassionati disposti a svenarsi), le regole "normali" vanno a farsi friggere. Rimangono solo le scelte personali (e devo dire che anche per me Crichet Pajè è buonissimo) e le sentenze del mercato (a cui partecipano sempre più personaggi - soprattutto fuori dall'Italia - per cui tra spendere 100 o 1000 euro in una bottiglia la differenza è zero... anzi, è preferibile spenderne 1000 perché è sinonimo di esclusività).
ZEL WINE
Messaggi: 6765
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Roagna, sono pazzo io, oppure...

Messaggioda ZEL WINE » 28 lug 2017 13:43

marcolanc ha scritto:Credo che il produttore e il distributore siano liberi di decidere i prezzi e i clienti di fare le loro scelte. Se in questi anni Crichet Pajè ha avuto questa impennata, la mia impressione è che qualche bottiglia siano riusciti a venderla, altrimenti significa che sono fuori di testa.
Riguardo la "correttezza" del prezzo, la penso come Landmax: l'unico giudice è il mercato. Perché se vogliamo parlare di valore "reale", praticamente tutti i vini che beviamo sono a prezzi folli (provate a convincere un non-malato di vini e non pieno di soldi che pagare oltre 100 euro una bottiglia è una cosa normale...). E allora, visto che stiamo parlando di beni di lusso (o comunque da appassionati disposti a svenarsi), le regole "normali" vanno a farsi friggere. Rimangono solo le scelte personali (e devo dire che anche per me Crichet Pajè è buonissimo) e le sentenze del mercato (a cui partecipano sempre più personaggi - soprattutto fuori dall'Italia - per cui tra spendere 100 o 1000 euro in una bottiglia la differenza è zero... anzi, è preferibile spenderne 1000 perché è sinonimo di esclusività).


FINALMENTE !
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: quellocheaspetta, Slovenia e 24 ospiti