...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8123
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda arnaldo » 15 giu 2017 11:43

Iaretti rappresenta l eccezione (come anche Franchino) . Paride ha anche un rosso base base che costa il giusto. qua i prezzi sono corretti per vini da buonini a buoni.Ma capisci che a quei prezzi è pieno di vini cosi',basta uscire dalle denominazioni d'eccellenza. Senza andare troppo lontano e visto che sta interagendo anche Vinogodi, il ns amico Nicola Ferri che è li' vicino (puglia) ha degli entree gamme da uvaggi se non ricordo male che non ho comprato ma sono interessanti x rapporto Q/P.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8123
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda arnaldo » 15 giu 2017 11:45

Wraith ha scritto:
arnaldo ha scritto:Posso tirare una sassata??? Quando vedo denominazioni come Boca o Gattinara a 35/40 euro dico a voce urlata ANCHE NO!! Vale in proporzione lo stesso pensiero a montalcino . Quandp vedo brunelli medi/mediocri a 60/70/80 euro ( e me ne sbatto le palle di voti,bicchieri e parker e galloni riuniti....assaggio io e valuto...punto).. ah...e se devo comprare maggiorine o croatine...a 12/15 o rossi di montalcino a 18/25 euro ( erano i vini da pasto...) riurlo ANCORA NO e viro su colli euganei o altro dove con 5/7/9 trovo dei vinelli quotidiani corretti a prezzi umani.


per certi prodotti vale senz'altro quello che dici, ma non in assoluto.

Ad esempio le ultime bt che ho comprato della zona sono del Gattinara riserva di Iaretti a €19/bt. Non so te, ma io faccio abbastanza fatica a trovare di meglio a meno.


Vero. come ti ho risposto nel mio post precedente.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Bruciato
Messaggi: 177
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Bruciato » 15 giu 2017 21:32

pensandoci.. oltre al prezzo è un po' la mancanza di un forte appeal dei vini

a parte il piacere didattico nello stappare bottiglie di queste zone resta sempre ben poco
si, belle esperienze anche a provare i cannoni di Sella o di Travaglini o Le Piane ma poi?!

le basi prendono lezioni da i pari livello della langa e spesso anche da fuorizona come la Valtellina.. non che siano cattivi ... però... qualcuno sente la mancanza della Maggiorina di Le Piane o della Vespolina di Torraccia?
giomtb
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 ago 2014 08:45

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda giomtb » 15 giu 2017 22:10

E quanto conta il ruolo dei consorzi in questa storia?
Roland
Messaggi: 47559
Iscritto il: 06 giu 2007 11:39
Località: Campi Bisenzio - Firenze -

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Roland » 15 giu 2017 22:33

Bruciato ha scritto:pensandoci.. oltre al prezzo è un po' la mancanza di un forte appeal dei vini

a parte il piacere didattico nello stappare bottiglie di queste zone resta sempre ben poco
si, belle esperienze anche a provare i cannoni di Sella o di Travaglini o Le Piane ma poi?!

le basi prendono lezioni da i pari livello della langa e spesso anche da fuorizona come la Valtellina.. non che siano cattivi ... però... qualcuno sente la mancanza della Maggiorina di Le Piane o della Vespolina di Torraccia?



Ciao , tutto ciò che è stato scritto , mi trova abbastanza d'accordo sopratutto sul prezzo ..mi sembra che il passato interesse abbia fatto troppo livietare i prezzi ......sulla qualità non sono troppo da'ccorso con bruciato

i lessona e bramaterra base di sella sono molto buoni , il coste della sesia di colmbera e garella pure .......cmq a prezzi bassi delle bottiglie girano ......è avvicinadoci e superando i 20 euri .........che nasce il problema .
bt. provenienti dal produttore e conservate in cantina climatizzata .
Spediamo il lunedi successivo al ricevimento del pagamento
Emettiamo scontrino fiscale o fattura .

http://www.facebook.com/pages/ENOTECA-B ... 4224421705
tel: 3317841888
Ziliovino
Messaggi: 2711
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Ziliovino » 16 giu 2017 06:59

A quanto già detto, direi che negli ultimi anni c'è un ritorno di fiamma di Langa mica da ridere... ovviamente tutto a discapito dei prezzi. E se continua così, tra qualche anno il Nord Piemonte a 30/40€ tornerà in auge :cry:
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
Marcozzo
Messaggi: 59
Iscritto il: 11 dic 2015 14:04

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Marcozzo » 16 giu 2017 14:04

Sicuramente le vespoline varie sono generalmente di scarso interesse e a prezzi un po' fuori mercato, ma sui nebbioli base non sono assolutamente d'accordo rispetto ad un basso rapporto qualità prezzo. Oramai i migliori esemplari di langhe nebbiolo vanno in enoteca tra i 15 ed i 20 euro e per quella cifra ci sono vini pregevolissimi (a quelli già citati aggiungerei il Chiosso, Caligaris e La Palazzina), e credo che anche nella fascia tra i 20 ed i 30 ce la giochiamo alla grande con barbareschi ed i non molti baroli prezzati ancora da quelle parti (sarà stata un'eccezione quell'annata ma il Boca Barbaglia del 2009 era spettacolare).
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3058
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda videodrome » 16 giu 2017 15:01

[quote="Roland
, il coste della sesia di colmbera e garella pure .......cmq a prezzi bassi delle bottiglie girano ......è avvicinadoci e superando i 20 euri .........che nasce il problema .[/quote]
Si Gianni ma per es. il coste della sesia è un bel vinello; fatto sta che bevuto a cerea quest'anno ho chiesto i prezzi al produttore e mi pare di ricordare che mi avessero detto sui 13/14 il coste e sui 18/19 il bramaterra (al che ho lasciato perdere non perchè fossero prezzi alti in assoluto ma perchè erano aumentati discretamemte rispetto a quel che costavano prima).
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 9604
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Alberto » 16 giu 2017 15:01

Marcozzo ha scritto:La Palazzina

Appena preso il loro Coste della Sesia 2012 a 15,00 EUR enoteca, mi sembra un prezzo corretto per una microproduzione (meno di 900 bottiglie!) con le stesse uve del Bramaterra ma affinamento in legni più piccoli. Poi ovviamente sarà il bicchiere a dare il responso... :wink:
Non trovo tutti questi prezzi fuori di testa nel Nord Piemonte...un Gattinara o un Ghemme "base" a 18,00-20,00 EUR considerando il calibro storico delle denominazioni non è fuori luogo, e se ne trovano parecchi in quella fascia lì.
Bevitore, tra un raglio e l'altro...HI-HOOOOO...HI-HOOOOO...


Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
alì65
Messaggi: 9811
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda alì65 » 16 giu 2017 16:22

Alberto ha scritto:
Marcozzo ha scritto:La Palazzina

Appena preso il loro Coste della Sesia 2012 a 15,00 EUR enoteca, mi sembra un prezzo corretto per una microproduzione (meno di 900 bottiglie!) con le stesse uve del Bramaterra ma affinamento in legni più piccoli. Poi ovviamente sarà il bicchiere a dare il responso... :wink:
Non trovo tutti questi prezzi fuori di testa nel Nord Piemonte...un Gattinara o un Ghemme "base" a 18,00-20,00 EUR considerando il calibro storico delle denominazioni non è fuori luogo, e se ne trovano parecchi in quella fascia lì.


resta sempre il fatto che devono piacere e dopo la sfuriata dei vari già citati in precedenza l'interesse è sfumato
sono denominazioni storiche ma che fanno fatica con la miriade di vini di livello alto cresciuti negli anni 2000
la storicità non basta, devono spingere, spingere parecchio e avere vini concorrenziali con la massa che si trova nelle manifestazioni
il piccolo e bravo non è sufficiente, oggi....

per me sono vini che lasciano il tempo che trovano; dopo varie prove, varie bevute un minimo di interesse lo avevo trovato su Osso Sangrato, il resto tabula rasa....sono vini che regolarmente salto nei banchetti
è un mondo difficile....futuro incerto...
Bruciato
Messaggi: 177
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Bruciato » 16 giu 2017 23:00

Alberto ha scritto:
Marcozzo ha scritto:La Palazzina

Appena preso il loro Coste della Sesia 2012 a 15,00 EUR enoteca, mi sembra un prezzo corretto per una microproduzione (meno di 900 bottiglie!) con le stesse uve del Bramaterra ma affinamento in legni più piccoli. Poi ovviamente sarà il bicchiere a dare il responso... :wink:
Non trovo tutti questi prezzi fuori di testa nel Nord Piemonte...un Gattinara o un Ghemme "base" a 18,00-20,00 EUR considerando il calibro storico delle denominazioni non è fuori luogo, e se ne trovano parecchi in quella fascia lì.


appunto...

secondo me è un fatto di prospettiva...

secondo me un vino economico è di 5\8 euro... massimo 10... e qualcosina sia ad alba che i valtellina con quei soldi si compra (parlo di tipici...) di buono buono!
in alto Piemonte... NO.

se poi considerate fascia bassa o economici i vini da 15\18 euro.... allora posso anche trovare qualcosa di buonissimo ... ma comincia ad essere una fascia media.... e anche qui a parità di spesa prendo in langa.

traduco: se molti ghemme e compagnia costassero 10 euro meno li comprerei volentieri :)
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 19781
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda pippuz » 03 lug 2017 16:44

Nella fascia 30-40 € ci saranno tre-quattro vini (almeno di quelli che conosco io) e li valgono tutti.

Se poi mi propongono dei gattinara o dei Ghemme sconosciuti a quelle cifre allora sticazzi anche da parte mia.
Certo che il nebbiolo Silente della Barbaglia al prezzo che esce lo prendo tutta la vita

Stesso discorso vale per l'Etna, lì anche i "base" hanno prezzi fuori dal mondo.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12874
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Dedalus » 19 lug 2017 00:04

Stavo cercando su google l'etichetta di un vino e fra le immagini mi è uscita una foto del vecchio thread "facce da forum", mi ha punto la nostalgia e mi sono lasciato tentare.

Scorro i thread e chissà perché mi incuriosisce questo, che dal titolo poteva essere dedicato a qualsiasi zona del mondo.

Interessante discussione.
"...scelgono il partito politico da votare con la stessa logica con cui decidono il bar per l'aperitivo: guardando dove c'è la gente bene..."

ilgustodelvino.wordpress.com
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 11716
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Kalosartipos » 19 lug 2017 04:24

A volte ritornano..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5425
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda zampaflex » 19 lug 2017 09:33

Dedalus ha scritto:Stavo cercando su google l'etichetta di un vino e fra le immagini mi è uscita una foto del vecchio thread "facce da forum", mi ha punto la nostalgia e mi sono lasciato tentare.

Scorro i thread e chissà perché mi incuriosisce questo, che dal titolo poteva essere dedicato a qualsiasi zona del mondo.

Interessante discussione.


Buongiorno Rossano. Contribuisci? :D
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Amicouligano
Messaggi: 28
Iscritto il: 28 apr 2017 13:10

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Amicouligano » 19 lug 2017 10:33

Molto interessante questa discussione. Personalmente è da pochi anni che "bevo" in maniera seria e studiata. Però non sono d'accordo sulla questione prezzi troppo alti. I Gattinara base (Iaretti, Caligaris, Nervi, Anzivino, Franchino, Franco Patriarca e alcuni altri) si trovano a prezzi interessanti, non 8 € ma tra i 13 e i 19 sono soldi molto ben spesi. Poi è chiaro che a livello di quantità di produzione e di sistema altre zone abbiano maggiori possibilità. Concordo invece con i vini base (Coste della Sesia su tutti) che hanno prezzi, a volte, troppo alti.
gbaenergiaeco10
Messaggi: 948
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 10 set 2017 20:20

Questa mattina sono passato in cantina da iaretti..ho assaggiato il velut luna 14 e il Gattinara 13 base..mi sono piaciuti entrambi piu "morbido" il primo, ingentilito da un anno di maturazione in barrique di secondo e terzo passaggio, più austero e verticale il secondo..entrambi con un bel naso minerale, di grafite e china..mi aspettavo un Gattinara più scomposto vista la giovane eta, e invece devo dire che l'equilibrio c'è, con un tannino tutt'altro che aggressivo..prezzi un po' più alti in cantina ma la chiacchierata con Paride e la degustazione con i calici belli pieni vale cmq la visita..i prezzi secondo me ci stanno..in Langa si beve meglio a questo prezzo? Bah se lo dite voi..io credo più semplicemente che spesso ci si sente quasi in dovere di confrontare mele e pere e onestamente non ne capisco il motivo..sono nebbioli diversi, con diverso carattere, e un diverso (ma ugualmente profondo) legame con il rispettivo territorio di origini..questa smania di volere fare classifiche e giudicare in termini di meglio o peggio a volte mi lascia perplesso..tanto vale bere champo Borgogna, due Brunelli, e disinteressarsi del resto..ma siamo sicuri che sia la via giusta?
Lorenzo
Amicouligano
Messaggi: 28
Iscritto il: 28 apr 2017 13:10

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Amicouligano » 11 set 2017 14:24

gbaenergiaeco10 ha scritto:Questa mattina sono passato in cantina da iaretti..ho assaggiato il velut luna 14 e il Gattinara 13 base..mi sono piaciuti entrambi piu "morbido" il primo, ingentilito da un anno di maturazione in barrique di secondo e terzo passaggio, più austero e verticale il secondo..entrambi con un bel naso minerale, di grafite e china..mi aspettavo un Gattinara più scomposto vista la giovane eta, e invece devo dire che l'equilibrio c'è, con un tannino tutt'altro che aggressivo..prezzi un po' più alti in cantina ma la chiacchierata con Paride e la degustazione con i calici belli pieni vale cmq la visita..i prezzi secondo me ci stanno..in Langa si beve meglio a questo prezzo? Bah se lo dite voi..io credo più semplicemente che spesso ci si sente quasi in dovere di confrontare mele e pere e onestamente non ne capisco il motivo..sono nebbioli diversi, con diverso carattere, e un diverso (ma ugualmente profondo) legame con il rispettivo territorio di origini..questa smania di volere fare classifiche e giudicare in termini di meglio o peggio a volte mi lascia perplesso..tanto vale bere champo Borgogna, due Brunelli, e disinteressarsi del resto..ma siamo sicuri che sia la via giusta?


Prezzi?
gbaenergiaeco10
Messaggi: 948
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 11 set 2017 15:08

Amicouligano ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:Questa mattina sono passato in cantina da iaretti..ho assaggiato il velut luna 14 e il Gattinara 13 base..mi sono piaciuti entrambi piu "morbido" il primo, ingentilito da un anno di maturazione in barrique di secondo e terzo passaggio, più austero e verticale il secondo..entrambi con un bel naso minerale, di grafite e china..mi aspettavo un Gattinara più scomposto vista la giovane eta, e invece devo dire che l'equilibrio c'è, con un tannino tutt'altro che aggressivo..prezzi un po' più alti in cantina ma la chiacchierata con Paride e la degustazione con i calici belli pieni vale cmq la visita..i prezzi secondo me ci stanno..in Langa si beve meglio a questo prezzo? Bah se lo dite voi..io credo più semplicemente che spesso ci si sente quasi in dovere di confrontare mele e pere e onestamente non ne capisco il motivo..sono nebbioli diversi, con diverso carattere, e un diverso (ma ugualmente profondo) legame con il rispettivo territorio di origini..questa smania di volere fare classifiche e giudicare in termini di meglio o peggio a volte mi lascia perplesso..tanto vale bere champo Borgogna, due Brunelli, e disinteressarsi del resto..ma siamo sicuri che sia la via giusta?


Prezzi?


il velut a 13 euro, il gattinara pietro 24..che poi ho parlato di prezzi più alti, ma rispetto a quelli che fa il gianni sul forum (che vabè, quando si parla di prezzi fa uno sport a parte), ma su callmewine (che tutto sommato mi sembra che abbia prezzi piuttosto onesti), il pietro 12 lo trovi a 25.8...quindi direi che va più che bene...

certo, il pietro 2009 lo si trovava e forse lo si trova ancora dal gianni a 16.90...però bisogna considerare che gli anni sono passati e che il gianni da questo punto di vista gioca duro... pagarlo 24 in cantina per me ci sta...un barolo base quanto lo pagate? siamo sicuri che sia sempre meglio di un gattinara? a me è capitato in langa di bere dei base a 25 euro che per carità......
Lorenzo
Amicouligano
Messaggi: 28
Iscritto il: 28 apr 2017 13:10

Re: ...E' SOLO UNA MIA IMPRESSIONE ? RIFLESSIONI SUL CALO DI INTERESSE VERSO UNA IMPORTANTE ZONA VINICOLA.....

Messaggioda Amicouligano » 18 set 2017 13:02

Ieri sera ho aperto il Gattinara 2012 di Franco Patriarca (Quat gat).
Bel colore rosso rubino tendente al granato caldo e quasi impenetrabile. Viola, tabacco e liquirizia su tutto. Bella bottiglia. Decisamente.
12.50 € molto ben spesi. Ottimo esempio di come il Nord Piemonte abbia ancora molto da dire.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Brodsky, cruyff1974, eutopia, flavmeister, giandriolo, landmax, MaurizioP, ninetto, zampaflex e 45 ospiti