consiglio Borgogna rossa

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
bisolfito
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 dic 2010 19:36
Località: ancona

consiglio Borgogna rossa

Messaggioda bisolfito » 22 mar 2017 10:29

Buongiorno a tutti,
Un consiglio da voi esperti......
Devo scegliere 2 bottiglie tra quelle sotto elencate.
Quali secondo voi le più interessanti?
Grazie a chiunque vorrà rispondere.

Giorgio




Corton Grand Cru (2011)
Domaine Rapet Pere Et Fils

Nuits St Georges 1Er Cru Boudots (2008)
Georges Noellat

Chambolle Musigny 1Er Cru Les Chabiot (2010)
Frederic Magnien

Gevrey Chambertin Cazetiers 1Er Cru (2010)
Frederic Magnien

Pommard Rugiens 1er Cru (2011)
Lejeune

Volnay 1er Cru Caillerets (2011)
Marquis D'Angerville


Gevrey Chambertin Les Evocelles Vieilles Vignes (2010)
Dugat Py

Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009)
Bruno Clavelier

Chambolle Musigny 1Er Cru Les Gruenchers (2011)
Thibault Liger Belair

Pommard 1Er Cru Clos Des Epeneaux Monopole (2005)
Comte Armand

Vosne Romanee 1Er Cru Clos De Reas (2009)
Domaine Michel Gros

Gevrey Chambertin 1Er Cru Lavaux St Jacques (1999)
Confuron Cotedidot

Chambertin Grand Cru (2004)
Tortochot
Ultima modifica di bisolfito il 22 mar 2017 11:03, modificato 1 volta in totale.
gpetrus
Messaggi: 2338
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda gpetrus » 22 mar 2017 10:35

accidenti....hai messo una bt per ogni comune :mrgreen: :mrgreen:
bisolfito
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 dic 2010 19:36
Località: ancona

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda bisolfito » 22 mar 2017 10:50

Facciamo anche 3 bottiglie consigliate.

Ho messo le bottiglie che ho disponibili
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12625
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda Kalosartipos » 22 mar 2017 10:54

Io ne vorrei assaggiare quattro... :mrgreen:

Pommard Rugiens 1er Cru (2011)
Lejeune

Volnay 1er Cru Caillerets (2011)
Marquis D'Angerville

Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009)
Bruno Clavelier

Pommard 1Er Cru Clos Des Epeneaux Monopole (2005)
Comte Armand
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
bisolfito
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 dic 2010 19:36
Località: ancona

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda bisolfito » 22 mar 2017 11:06

Ho aggiornato la lista Marco, resti sempre sella stessa idea?
vinogodi
Messaggi: 27478
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda vinogodi » 22 mar 2017 11:27

Gevrey Chambertin Cazetiers 1Er Cru (2010)
Frederic Magnien


Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009)
Bruno Clavelier

Pommard 1Er Cru Clos Des Epeneaux Monopole (2005)
Comte Armand

Vosne Romanee 1Er Cru Clos De Reas (2009)
Domaine Michel Gros

...'sti quattro...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3319
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda videodrome » 22 mar 2017 11:53

Dovessi aprire, la mia curiosità cadrebbe su queste:

Vosne Romanee 1Er Cru Clos De Reas (2009)
Domaine Michel Gros
Nuits St Georges 1Er Cru Boudots (2008)
Georges Noellat
Vosne Romanee 1Er Cru Clos De Reas (2009)
Domaine Michel Gros
Chambolle Musigny 1Er Cru Les Chabiot (2010)
Frederic Magnien

Non aprirei il clos des epeneaux (ma è cmq una bella bottiglia) perchè già è 2005 più il cru è di quelli che si aprono con una maggior finestra temporale rispetto agli altri.
paperofranco
Messaggi: 5962
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda paperofranco » 22 mar 2017 12:23

bisolfito ha scritto:Buongiorno a tutti,
Un consiglio da voi esperti......
Devo scegliere 2 bottiglie tra quelle sotto elencate.
Quali secondo voi le più interessanti?
Grazie a chiunque vorrà rispondere.

Giorgio




Corton Grand Cru (2011)
Domaine Rapet Pere Et Fils

Nuits St Georges 1Er Cru Boudots (2008)
Georges Noellat

Chambolle Musigny 1Er Cru Les Chabiot (2010)
Frederic Magnien

Gevrey Chambertin Cazetiers 1Er Cru (2010)
Frederic Magnien

Pommard Rugiens 1er Cru (2011)
Lejeune

Volnay 1er Cru Caillerets (2011)
Marquis D'Angerville


Gevrey Chambertin Les Evocelles Vieilles Vignes (2010)
Dugat Py

Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009)
Bruno Clavelier

Chambolle Musigny 1Er Cru Les Gruenchers (2011)
Thibault Liger Belair

Pommard 1Er Cru Clos Des Epeneaux Monopole (2005)
Comte Armand

Vosne Romanee 1Er Cru Clos De Reas (2009)
Domaine Michel Gros

Gevrey Chambertin 1Er Cru Lavaux St Jacques (1999)
Confuron Cotedidot

Chambertin Grand Cru (2004)
Tortochot


queste:

Nuits St Georges 1Er Cru Boudots (2008)
Georges Noellat

Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009)
Bruno Clavelier
Avatar utente
venicka
Messaggi: 393
Iscritto il: 01 nov 2016 14:14

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda venicka » 22 mar 2017 13:10

Io d'istinto farei clos de epeneaux e d'angerville poi però penso che s'apriranno fra tre secoli ergo forse razionalmente meglio andare sui vosne 2009, non so.

P.S
I vini di georges noellat prima che li facesse cheurlin, come il 2008 in questione, voi come li trovate?
Io ho spesso avuto esperienze negative.
bisolfito
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 dic 2010 19:36
Località: ancona

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda bisolfito » 22 mar 2017 14:01

Ciao Venicka, dici che epeneaux è ancora chiuso a riccio?
bisolfito
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 dic 2010 19:36
Località: ancona

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda bisolfito » 22 mar 2017 14:05

Se non chiedo troppo, potete mettere uno straccio di motivazione così posso capire le vostre scelte e fare le mie?
Vi ringrazio comunque per le risposte finora espresse.......solo che adesso c'ho più confusione di prima :D :D :D
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12625
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda Kalosartipos » 22 mar 2017 14:20

bisolfito ha scritto:Ho aggiornato la lista Marco, resti sempre sella stessa idea?

Oui..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
venicka
Messaggi: 393
Iscritto il: 01 nov 2016 14:14

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda venicka » 22 mar 2017 14:23

bisolfito ha scritto:Ciao Venicka, dici che epeneaux è ancora chiuso a riccio?


ciao, dico che secondo me se apri l'epeneaux 2005 ora il rischio di trovare un vino chiuso al naso e incazzatissimo in bocca è alto, poi ovviamente puo' succedere di tutto eh, però il rischio è alto.
alì65
Messaggi: 11223
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda alì65 » 22 mar 2017 14:39

solo Magnien e Clavelier, per stile consono al mio gusto
gli altri, tranne D.Py (ma non sono amante) li trovo troppo duri e "rustici"
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
marcolanc
Messaggi: 644
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda marcolanc » 22 mar 2017 14:41

Dovendo limitarsi solo a due:


1)Nuits St Georges 1Er Cru Boudots (2008)
Georges Noellat

È praticamente un Vosne Romanée, in annata che in questo memento trovo molto espressiva e di un buon produttore. Se non lo vuoi tu, te lo compro io! :D


2)Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009)
Bruno Clavelier

Buona annata e uno dei migliori interpreti di un Cru piuttosto variegato (che può andare da vini per me eccellenti a mezze delusioni). Forse ancora un po' indietro, ma io rischierei volentieri... Idem come sopra: se non ti convince, spostiamoci nella sezione compra & vendi! :mrgreen:
bisolfito
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 dic 2010 19:36
Località: ancona

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda bisolfito » 22 mar 2017 14:58

Ciao Marcolanc, vai pure con 4 come gli altri. Sono tutto orecchi
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3319
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda videodrome » 22 mar 2017 16:49

bisolfito ha scritto:Se non chiedo troppo, potete mettere uno straccio di motivazione così posso capire le vostre scelte e fare le mie?
Vi ringrazio comunque per le risposte finora espresse.......solo che adesso c'ho più confusione di prima :D :D :D

Ti posso dire che a Natale ho aperto un clos des epeneaux 2006 di De coucel (bada un 2006 che di solito è annata bella squadernata), beh naso espressivo ma bocca incacchiatissima con tannino ancora molto compresso. Era un 2006 e non un 2005, ergo... mi pare che tra tutti i cru di Pommard epeneaux è quello che necessita di maggior tempo per risolversi. Io non rischierei.
bisolfito
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 dic 2010 19:36
Località: ancona

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda bisolfito » 22 mar 2017 17:17

Grazie Videodrome.
Che vini mi consigli della lista.
landmax
Messaggi: 971
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda landmax » 22 mar 2017 19:07

Io sceglierei questi quattro:

1) Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009) Bruno Clavelier: ottimo interprete, cru importante, annata probabilmente da non aspettare in eterno, ma più che buona.

2) Pommard 1Er Cru Clos Des Epeneaux Monopole (2005) Comte Armand: qui è un pò un rischio, potresti dover attendere ancora anni in attesa che il vino si apra... se mai si aprirà. Però, se si apre, potrebbe essere una grandissima bevuta. D'altra parte Comte Armand non è De Courcel ed il suo Clos Des Epeneaux è molto più elegante e raffinato del secondo (la cui asperità tannica è proverbiale: occorrono all'incirca due ere geologiche prima che diventi minimamente potabile).

3) Vosne Romanee 1Er Cru Clos De Reas (2009) Domaine Michel Gros: ho bevuto recentemente il 2008 e mi è piaciuto tanto tanto. Il 2009 sulla carta dovrebbe essere anche meglio.

4) Gevrey Chambertin 1Er Cru Lavaux St Jacques (1999) Confuron Cotedidot: non capisco perchè nessuno l'abbia nominato. Annata 5 stelle, produttore ipertradizionalista, non diraspa (quindi maggior garanzia, se ben conservato, di lungo invecchiamento). Ok, Lavaux non è Clos, ma io sarei curiosissimo di berlo. Anzi, dovessi scegliere una sola bottiglia tra queste quattro, sarei molto indeciso tra questo e Le Beaux Monts di Clavelier.
connis
Messaggi: 156
Iscritto il: 06 ott 2013 21:31

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda connis » 22 mar 2017 19:50

Agganciandomi al thread...
Dovendo acquistare qualcosa in Borgogna , quali annate sono da preferire e quali da evitare come la peste degli ultimi 7/8?
Immagino anche che sia una valutazione con diverse variabili...
Grazie
Avatar utente
BREKA
Messaggi: 8153
Iscritto il: 06 giu 2007 14:59
Località: Roma
Contatta:

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda BREKA » 22 mar 2017 20:02

io mi dirigerei su queste








Volnay 1er Cru Caillerets (2011)
Marquis D'Angerville



Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009)
Bruno Clavelier





Vosne Romanee 1Er Cru Clos De Reas (2009)
Domaine Michel Gros
marcolanc
Messaggi: 644
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda marcolanc » 22 mar 2017 20:07

bisolfito ha scritto:Ciao Marcolanc, vai pure con 4 come gli altri. Sono tutto orecchi

3)V.R. 1er Cru Clos de Reas 2009 Michel Gros, per lo stesso motivo di Landmax: inutile aggiungere altro da parte mia.

4)G.C. 1er Cru Lavaux St Jacques 1999 Confuron Cotedidot: non avrei le stesse attese entusiastiche dell'amico Landmax, perché non è un Cru strabiliante, ma quell'annata mi ha regalato tantissime ottime bevute e il produttore sicuramente è interessante... per cui, se ne scegliessi quattro, questa la metterei sicuramente.
Ultima modifica di marcolanc il 23 mar 2017 01:30, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3319
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda videodrome » 22 mar 2017 23:55

landmax ha scritto:Io sceglierei questi quattro:

2) Pommard 1Er Cru Clos Des Epeneaux Monopole (2005) Comte Armand: qui è un pò un rischio, potresti dover attendere ancora anni in attesa che il vino si apra... se mai si aprirà. Però, se si apre, potrebbe essere una grandissima bevuta. D'altra parte Comte Armand non è De Courcel ed il suo Clos Des Epeneaux è molto più elegante e raffinato del secondo (la cui asperità tannica è proverbiale: occorrono all'incirca due ere geologiche prima che diventi minimamente potabile).


Si è vero, però al di là del manico che conta pure, il cru Epeneaux ha dei tannini in gioventù moolto fitti.
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3319
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda videodrome » 23 mar 2017 00:00

connis ha scritto:Agganciandomi al thread...
Dovendo acquistare qualcosa in Borgogna , quali annate sono da preferire e quali da evitare come la peste degli ultimi 7/8?
Immagino anche che sia una valutazione con diverse variabili...
Grazie

Da prendere, sempre che si trovi qualcosa...2002 2009 2010 2015
personalmente non mi dispiace affatto la 2006.
paperofranco
Messaggi: 5962
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: consiglio Borgogna rossa

Messaggioda paperofranco » 23 mar 2017 09:51

landmax ha scritto:Io sceglierei questi quattro:

1) Vosne Romanee 1Er Les Beaux Monts (2009) Bruno Clavelier: ottimo interprete, cru importante, annata probabilmente da non aspettare in eterno, ma più che buona.

2) Pommard 1Er Cru Clos Des Epeneaux Monopole (2005) Comte Armand: qui è un pò un rischio, potresti dover attendere ancora anni in attesa che il vino si apra... se mai si aprirà. Però, se si apre, potrebbe essere una grandissima bevuta. D'altra parte Comte Armand non è De Courcel ed il suo Clos Des Epeneaux è molto più elegante e raffinato del secondo (la cui asperità tannica è proverbiale: occorrono all'incirca due ere geologiche prima che diventi minimamente potabile).

3) Vosne Romanee 1Er Cru Clos De Reas (2009) Domaine Michel Gros: ho bevuto recentemente il 2008 e mi è piaciuto tanto tanto. Il 2009 sulla carta dovrebbe essere anche meglio.

4) Gevrey Chambertin 1Er Cru Lavaux St Jacques (1999) Confuron Cotedidot: non capisco perchè nessuno l'abbia nominato. Annata 5 stelle, produttore ipertradizionalista, non diraspa (quindi maggior garanzia, se ben conservato, di lungo invecchiamento). Ok, Lavaux non è Clos, ma io sarei curiosissimo di berlo. Anzi, dovessi scegliere una sola bottiglia tra queste quattro, sarei molto indeciso tra questo e Le Beaux Monts di Clavelier.


Ti dico la mia motivazione.
Personalmente seguo questa regola: vini del villaggio da produttori del villaggio.

Tornando alla mia scelta, in effetti George Noellat, che sulla carta potrebbe essere molto interessante per cru e annata, è vero che è la vecchia gestione, non ci ho pensato in prima battuta, e può darsi che faccia cacare. Quindi cambio in corsa e lo sostituisco con il Comte Armand.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BarbarEdo, Biavo, win_67 e 21 ospiti