BARBERA- il thread acido

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
chooselife
Messaggi: 4305
Iscritto il: 17 apr 2013 19:30

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda chooselife » 23 mag 2017 23:31

Wineduck ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:recente barberata orizzontale annata 2007, bocce cedute da wineduck in forma a dir poco splendida..le più emozionanti Beppe Rinaldi (ancora di una freschezza inaudita...), Bruno Giacosa e la conca tre pile di Aldo Conterno..una bevuta Q/P di raro valore...


Shhhhhhh! Non lo diciamo troppo forte cha la Barbera più invecchia più migliora!
Su altri lidi c'è gente che si è fatta venire le crisi isteriche quando ha scoperto di non aver mai pensato prima a questa figata pazzesca... :lol: :lol: :lol:


In effetti regge terribilmente gli anni. Settimana scorsa un paio di Bogliona Scarpa, specialmente la 1990, davvero rilevanti, con scheletro sempre importante e carne ancora viva intorno. Gran vitigno, non lo amo particolarmente per via di questa irruenza sempre così accesa ma che stoffa!
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1255
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 28 ago 2017 11:03

volevo segnalare la 2016 di schiavenza..mi è sembrata avere un altro passo rispetto alla 2015..più calibrata, piacciona, e una nota bellissima che per un attimo mi ha ricordato della polvere di cacao..ci siamo litigati l'ultimo bicchiere, ma non sarà l'ultimo....ritesterò... :mrgreen: :mrgreen:
Lorenzo
Gianpiero
Messaggi: 120
Iscritto il: 24 mag 2017 16:11
Località: provincia granda

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Gianpiero » 28 ago 2017 11:23

Io divento matto per la Barbera d'Alba Il Ceretto di Roberto Voerzio (lo so è troppo facile puntare su di lui...).

Meno conosciuta adoro la Barbera d'Asti di Elio Perrone MONGOVONE
maxer
Messaggi: 1164
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda maxer » 28 ago 2017 13:18

Barbera d'Alba 2010 e 2013 del Citrico alpino: ne ho ancora alcune in cantina. Mi sa che aspetterò fiducioso ...
Tornerò a trovarlo in ottobre :o
carpe diem 8)
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1255
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 22 set 2017 08:00

Barbera d'alba 15 Musso
Naso pulito giocato su note balsamiche e speziate, bocca tondeggiante, ampia, si avverte un leggero tannino e una sensazione quasi vellutata guidata da una vena alcolica di carattere..da risentire più avanti (ma credo tanto più avanti) con grandi aspettative.....ah, 8 euro in cantina.....
Lorenzo
gpetrus
Messaggi: 2181
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda gpetrus » 22 set 2017 10:14

bevute in Langa 20 gg fa due barbera che mi son piaciute :
Pian di Romualdo 2015 di Prunotto e una splendida versione di Vigna del Cuculo 2013 di Cavallotto :D :D :D :D
BarbarEdo
Messaggi: 290
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda BarbarEdo » 02 gen 2018 01:22

Barbera d'Alba superiore Vigna del Cuculo 2015 - Cavallotto
Bel naso, si è aperto lentamente ma facendosi sempre più nitido col passare dei minuti. Frutti rossi, un bel balsamico chiaro... La Langa quando c'è il sole.
Bocca dall'acidità a mio avviso fuori controllo, slegata, che non valorizza, anzi tende a sovrastare i bei profumi sentiti prima. Vino un po' algido, nonostante annata calda e gradazione. Giovane, ha bisogno di qualche anno ancora in bottiglia.
Col cibo, comunque, fa il suo lavoro.
:D :D :D
Ultima modifica di BarbarEdo il 02 gen 2018 02:26, modificato 1 volta in totale.
Mike76
Messaggi: 843
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Mike76 » 02 gen 2018 01:29

Consiglio anche la Barbera Superiore 2015 di Vajra.
Assaggiata da loro in un'intermezzo prima dei Barolo, mi ha impressionato per finezza ed equilibrio, infatti l'acidità, pur presente, non era preponderante come spesso accade.
Da lasciare in cantina uno/due lustri secondo me, per godersela alla grande.
BarbarEdo
Messaggi: 290
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda BarbarEdo » 15 gen 2018 19:58

Alcune recenti barbere da segnalare ai barberofili:

La gironda - Nizza Le Nicchie 2014
Fa parte di quei vini che in annata minore, perdendo potenza, acquisiscono fascino. Balsamica e terragna, vibrante, di bella progressione e persistenza.

Roberto Ferraris - Barbera d'Asti superiore La Cricca 2015
Frutta nera, liquirizia, cacao al naso. Sorso pieno, un po' troppo morbida per il mio gusto, ma materia di alta qualità. Non la mia barbera, ma chi predilige uno stile moderno l'aprezzerà.

Az. Agr. Ivaldi Dario
Visita a questa piccola realtà a conduzione familiare di Nizza Monferrato, di cui avevo sentito parlar bene. Con il gestore, un simpatico ragazzone sui 35, si assaggia un po' di tutto e trovo vini uno più buono dell'altro.
In anteprima: Nizza 2015 (non ancora in commercio), poi da botte 2016 e 2017. Affinamento di 18 mesi in botte grande, poi 12 in bottiglia. Agricoltura convenzionale, piccole quantità prodotte, poche balle e tanta sostanza. Buonissimi. Croccanti, golosi e gastronomici da ingollarsene un secchio senza pensare. Ma se ci si sofferma: complessi, speziati, floreali, luminosi. Da questo assaggio il 2017 sembra tutto tranne che un'annata minore...
Ultima modifica di BarbarEdo il 16 gen 2018 12:21, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
pier2559
Messaggi: 1010
Iscritto il: 19 feb 2009 20:24
Località: Romagna

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda pier2559 » 16 gen 2018 09:24

Devo dire che bevo poca Barbera però tra quelle bevute ho un bel ricordo della Barbera Campazzi di Francesco Brigatti.
Non male secondo me anche la Barbera Piani di Pelissero e La Bogliona di Scarpa
Riempi il tuo cranio di vino, prima che si riempia di terra. (Nazim Hikmet)
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12325
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Kalosartipos » 16 gen 2018 10:35

pier2559 ha scritto: La Bogliona di Scarpa

Piace persino a me.. :D
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Nitrox
Messaggi: 222
Iscritto il: 21 mar 2014 21:45

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Nitrox » 18 gen 2018 23:02

Ma la Barbera di Sandrone qualcuno l’ha mai bevuta e che ne pensa ??
Alessio
Messaggi: 83
Iscritto il: 03 gen 2008 16:55

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Alessio » 20 gen 2018 14:14

Leggendovi mi é venuta una gran voglia di Barbera ;) soddisfatta con la Barbera 2011 di Roagna. Splendido vino fiori secchi a profusione, fruttini Rossi, un tannino dalla scorrevolezza illegale sostenuto da un’acidita bella e non invasiva. Grazie per avermi fatto venire voglia.
Alessio
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 3943
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Wineduck » 20 gen 2018 15:54

Nitrox ha scritto:Ma la Barbera di Sandrone qualcuno l’ha mai bevuta e che ne pensa ??


A dicembre con degli amici abbiamo fatto un'orizzontale di Barbera d'Alba 2007 (che tra i forumisti non si è riusciti ad organizzare per 3 anni consecutivi) con 10 produttori top (alla cieca):
- Sandrone
- Voerzio Roberto
- Conterno Giacomo
- Mascarello Bartolo
- Barale F.lli
- Castello di Verduno
- Marengo Mario
- Brezza (Cannubi Muscatel)
- Pira Luigi
- Cavallotto

Sandrone per molti la migliore mentre per la maggioranza ha messo al primo posto Voerzio. A bottiglie coperte quella che poi si è rivelata la Barbera di Sandrone per me era Cascina Francia tanto profumava di anguria ed arancia. Comunque livello molto alto per tutti anche se CF e Mascarello sono stati i più deludenti in rapporto alle aspettative.
Grandissima sopresa da Castello di Verduno e Pira, decisamente i migliori Q/P in assoluto.
Voerzio comunque il solito mostro con la Barbera: è a terza volta che si piazza prima su 3 degustazioni coperte di Barbera che ho organizzato. Nessuno ci sa fare come lui nelle Langhe con questo fantastico vitigno.
"Ciò che conta non è il semplice fatto di aver vissuto ma il cambiamento che siamo stati in grado di imprimere alla vita degli altri" N. Mandela

follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 3943
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Wineduck » 20 gen 2018 15:56

Ah dimenticavo: 2007 annata fantastica e vini tutti ancora lontani dal punto di declino, qualcuno (es. CF e Mascarello appunto), ancora indietro.
"Ciò che conta non è il semplice fatto di aver vissuto ma il cambiamento che siamo stati in grado di imprimere alla vita degli altri" N. Mandela

follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
BarbarEdo
Messaggi: 290
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda BarbarEdo » 20 gen 2018 19:04

Wineduck ha scritto:
Nitrox ha scritto:Ma la Barbera di Sandrone qualcuno l’ha mai bevuta e che ne pensa ??


A dicembre con degli amici abbiamo fatto un'orizzontale di Barbera d'Alba 2007 (che tra i forumisti non si è riusciti ad organizzare per 3 anni consecutivi) con 10 produttori top (alla cieca):
- Sandrone
- Voerzio Roberto
- Conterno Giacomo
- Mascarello Bartolo
- Barale F.lli
- Castello di Verduno
- Marengo Mario
- Brezza (Cannubi Muscatel)
- Pira Luigi
- Cavallotto

Sandrone per molti la migliore mentre per la maggioranza ha messo al primo posto Voerzio. A bottiglie coperte quella che poi si è rivelata la Barbera di Sandrone per me era Cascina Francia tanto profumava di anguria ed arancia. Comunque livello molto alto per tutti anche se CF e Mascarello sono stati i più deludenti in rapporto alle aspettative.
Grandissima sopresa da Castello di Verduno e Pira, decisamente i migliori Q/P in assoluto.
Voerzio comunque il solito mostro con la Barbera: è a terza volta che si piazza prima su 3 degustazioni coperte di Barbera che ho organizzato. Nessuno ci sa fare come lui nelle Langhe con questo fantastico vitigno.


Per Barbera di Voerzio si intende il Pozzo dell'Annunziata o la Cerreto? I Pira son proprio bravi...
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1255
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 20 gen 2018 19:12

Wineduck ha scritto:Ah dimenticavo: 2007 annata fantastica e vini tutti ancora lontani dal punto di declino, qualcuno (es. CF e Mascarello appunto), ancora indietro.


Confermo su tutta la linea..quelle barbere 2007 che acquistai da te erano ancora tutte giovanissime..Rinaldi e giocosa in particolare..sembravano appena imbottigliate.....
Lorenzo
BarbarEdo
Messaggi: 290
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda BarbarEdo » 20 gen 2018 19:22

BarbarEdo ha scritto:
Wineduck ha scritto:
Nitrox ha scritto:Ma la Barbera di Sandrone qualcuno l’ha mai bevuta e che ne pensa ??


A dicembre con degli amici abbiamo fatto un'orizzontale di Barbera d'Alba 2007 (che tra i forumisti non si è riusciti ad organizzare per 3 anni consecutivi) con 10 produttori top (alla cieca):
- Sandrone
- Voerzio Roberto
- Conterno Giacomo
- Mascarello Bartolo
- Barale F.lli
- Castello di Verduno
- Marengo Mario
- Brezza (Cannubi Muscatel)
- Pira Luigi
- Cavallotto

Sandrone per molti la migliore mentre per la maggioranza ha messo al primo posto Voerzio. A bottiglie coperte quella che poi si è rivelata la Barbera di Sandrone per me era Cascina Francia tanto profumava di anguria ed arancia. Comunque livello molto alto per tutti anche se CF e Mascarello sono stati i più deludenti in rapporto alle aspettative.
Grandissima sopresa da Castello di Verduno e Pira, decisamente i migliori Q/P in assoluto.
Voerzio comunque il solito mostro con la Barbera: è a terza volta che si piazza prima su 3 degustazioni coperte di Barbera che ho organizzato. Nessuno ci sa fare come lui nelle Langhe con questo fantastico vitigno.


Per Barbera di Voerzio si intende il Pozzo dell'Annunziata o la Cerreto? I Pira son proprio bravi...

...mi rispondo da solo... È evidente che se era alla cieca ed erano tutte 0,75 non può che essere la Cerreto, visto che Il Pozzo fa solo magnum... :roll: sorry
Nitrox
Messaggi: 222
Iscritto il: 21 mar 2014 21:45

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Nitrox » 20 gen 2018 22:22

Premesso che io sono un amante della Barbera D’Asti e più precisamente denominazione Nizza quindi preferisco questa tipologia ma avendo comunque bevuto molte Barbera D’Alba fra cui Rinaldi , Conterno (Aldo/ Giacomo) Voerzio , mi regalarono una bottiglia di Sandrone che bevvi con estrema soddisfazione qualche tempo dopo e secondo me finora la migliore Barbera d’Alba mai bevuta .
eternauta67
Messaggi: 60
Iscritto il: 07 nov 2011 17:54

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda eternauta67 » 21 gen 2018 09:20

Wineduck ha scritto:Ah dimenticavo: 2007 annata fantastica e vini tutti ancora lontani dal punto di declino, qualcuno (es. CF e Mascarello appunto), ancora indietro.

Ciao, se dovessi comprare qualche bottiglia alla cieca che annate suggeriresti, 2013, 2014, 2015 o 2016?

Grazie
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 3943
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Wineduck » 21 gen 2018 11:02

eternauta67 ha scritto:
Wineduck ha scritto:Ah dimenticavo: 2007 annata fantastica e vini tutti ancora lontani dal punto di declino, qualcuno (es. CF e Mascarello appunto), ancora indietro.

Ciao, se dovessi comprare qualche bottiglia alla cieca che annate suggeriresti, 2013, 2014, 2015 o 2016?

Grazie

Nell'ordine: 16 - 15 - 13 - .....14
"Ciò che conta non è il semplice fatto di aver vissuto ma il cambiamento che siamo stati in grado di imprimere alla vita degli altri" N. Mandela

follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 3943
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda Wineduck » 21 gen 2018 11:04

BarbarEdo ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:
Wineduck ha scritto:
Nitrox ha scritto:Ma la Barbera di Sandrone qualcuno l’ha mai bevuta e che ne pensa ??


A dicembre con degli amici abbiamo fatto un'orizzontale di Barbera d'Alba 2007 (che tra i forumisti non si è riusciti ad organizzare per 3 anni consecutivi) con 10 produttori top (alla cieca):
- Sandrone
- Voerzio Roberto
- Conterno Giacomo
- Mascarello Bartolo
- Barale F.lli
- Castello di Verduno
- Marengo Mario
- Brezza (Cannubi Muscatel)
- Pira Luigi
- Cavallotto

Sandrone per molti la migliore mentre per la maggioranza ha messo al primo posto Voerzio. A bottiglie coperte quella che poi si è rivelata la Barbera di Sandrone per me era Cascina Francia tanto profumava di anguria ed arancia. Comunque livello molto alto per tutti anche se CF e Mascarello sono stati i più deludenti in rapporto alle aspettative.
Grandissima sopresa da Castello di Verduno e Pira, decisamente i migliori Q/P in assoluto.
Voerzio comunque il solito mostro con la Barbera: è a terza volta che si piazza prima su 3 degustazioni coperte di Barbera che ho organizzato. Nessuno ci sa fare come lui nelle Langhe con questo fantastico vitigno.


Per Barbera di Voerzio si intende il Pozzo dell'Annunziata o la Cerreto? I Pira son proprio bravi...

...mi rispondo da solo... È evidente che se era alla cieca ed erano tutte 0,75 non può che essere la Cerreto, visto che Il Pozzo fa solo magnum... :roll: sorry


Bravissimo, hai ragionato in modo perfetto!
"Ciò che conta non è il semplice fatto di aver vissuto ma il cambiamento che siamo stati in grado di imprimere alla vita degli altri" N. Mandela

follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
alì65
Messaggi: 10603
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda alì65 » 21 gen 2018 18:36

Nitrox ha scritto:Ma la Barbera di Sandrone qualcuno l’ha mai bevuta e che ne pensa ??


Sandrone, su questo forum, è bandito perchè catalogato come modernista, quindi eretico....
per quanto riguarda CF io l'ho sempre goduta entro i due anni dall'uscita; per me il suo bello è la freschezza, poi cambia profilo e si incupisce e non mi piace più
"Ho smesso di comprare CF perchè da quando Conterno ha detto che ci rimette non voglio essere la causa della sua rovina" cit.il chiaro... :mrgreen:
profilo, perdente sfigato....l'ha detto wineduck.... :mrgreen:
eternauta67
Messaggi: 60
Iscritto il: 07 nov 2011 17:54

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda eternauta67 » 21 gen 2018 21:56

Wineduck ha scritto:
eternauta67 ha scritto:
Wineduck ha scritto:Ah dimenticavo: 2007 annata fantastica e vini tutti ancora lontani dal punto di declino, qualcuno (es. CF e Mascarello appunto), ancora indietro.

Ciao, se dovessi comprare qualche bottiglia alla cieca che annate suggeriresti, 2013, 2014, 2015 o 2016?

Grazie

Nell'ordine: 16 - 15 - 13 - .....14



Grazie
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6187
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: BARBERA- il thread acido

Messaggioda il chiaro » 23 gen 2018 11:54

alì65 ha scritto:
Nitrox ha scritto:Ma la Barbera di Sandrone qualcuno l’ha mai bevuta e che ne pensa ??


Sandrone, su questo forum, è bandito perchè catalogato come modernista, quindi eretico....
per quanto riguarda CF io l'ho sempre goduta entro i due anni dall'uscita; per me il suo bello è la freschezza, poi cambia profilo e si incupisce e non mi piace più
"Ho smesso di comprare CF perchè da quando Conterno ha detto che ci rimette non voglio essere la causa della sua rovina" cit.il chiaro... :mrgreen:


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

una barbera da bere con la cannuccia e senza svenarsi: Bandita di Cascina Tavijn, davvero un sorso di piacevolezza e leggiadria rara.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cruyff1974, markov, paolo7505 e 17 ospiti