Sabbie Di Sopra Il Bosco

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
miccel
Messaggi: 531
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda miccel » 04 apr 2015 11:41

Sabbie di sopra il bosco – Nanni Copé
Vi chiedo un’opinione.
Uno-due anni fa avevo bevuto il 2009, un vino buonissimo con un frutto scuro clamoroso, intenso, pulito e una sorprendente levità. Un campano che aveva qualcosa del Rodano, tipo un crozes-hermitage ma più buono.
In settimana ho sentito un paio di bicchieri del 2010, di cui pure ho letto ottime cose, ma mi sono trovato nel bicchiere un inchiostro denso, nero e chiuso, hai voglia di girare e girare, niente, il vino non si è aperto. Compagni, il gioco si fa peso e tetro, per dirla col poeta. L’impressione di un vino greve, almeno allo stato attuale, impressione condivisa dagli amici con cui prendevo l’aperitivo (non esperti di vino, ma la bocca ce l’hanno anche loro). Aggiungo che sembrava in tutto e per tutto a posto, niente “bottiglia sottoperformante”, almeno così a occhio.
Nel frattempo mi sono messo in cantina un 2012. A questo punto ho dei dubbi. Come comportarmi? Lo devo aspettare almeno altri 7 anni come se fosse un aglianico tostissimo? Che esperienze avete voi con questo vino? Se qualcuno mi sa dare un consiglio…
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10525
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda alexer3b » 08 apr 2015 16:06

La 2010 è una delle versioni più chiare nel frutto che siano mai state fatte, non mi ritrovo con la tua descrizione. La 2009 è partita subito più delicata, non è un'annata che amo e gli preferisco addirittura la 2008 malgrado qualche difetto legnoso di gioventù che adesso, a sei anni o più dalla vendemmia, trovo meglio integrato. La 2012 è molto buona, la 2013 anche meglio (per me nel solco della 2010). :wink:

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda gp » 08 apr 2015 17:08

Vado a memoria sul 2010, che ho bevuto due o tre volte con studio: mi è sembrato un vino innanzitutto complesso, poi in parte irrisolto (chiuso/compresso), comunque di notevole nitidezza, con un legno che non deborda come secondo alcuni in altre annate. Non posso fare un confronto con la 2009, che non ho bevuto.

Alla fine, facendo la somma le nostre impressioni potrebbero in parte collimare, tenuto anche conto delle aspettative: più delicato e accessibile il 2009, quindi più adatto a un aperitivo, meno il 2010, da aspettare ma che secondo me può essere bevuto adesso, scontando una certa chiusura che (sempre a mio avviso) non sconfina nella tetraggine, a meno di non aspettarsi la replica dell'annata precedente.
gp
miccel
Messaggi: 531
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda miccel » 08 apr 2015 18:13

Chiaro che se tutti i commenti che ho letto (sia qui che fuori) convergono nel dire che si tratta di un'annata buona se non ottima, sono io che non l'ho “chiappata”. Però, confermo, sono rimasto sorpreso; forse, come ipotizza gp, hanno inciso le mie aspettative, ossia mi ero fatto l'idea di un vino più facile. Comunque sia, il 2012 lo affronterò con più attenzione, magari aspettando ancora un po'.
miccel
Messaggi: 531
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda miccel » 01 dic 2018 20:14

Nanni Copé - Sabbie di Sopra il Bosco 2012
Un inchiostro avvolgente sorretto dal sale ed asciutto, selvatico e un po' speziato con un frutto dolce di mirtillo e mora in bocca impressionante, ma maremma quanto è intenso, ricorda un Rodano, però parecchio più incavolato. Buono ma gli servirebbe un agnellone o qualcosa del genere, la mucca alla griglia se l'è mangiata da solo...bello che esista, comunque.
Avatar utente
RussianMind
Messaggi: 91
Iscritto il: 03 ago 2018 12:13

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda RussianMind » 03 dic 2018 20:13

Sempre buono ma non buonissimo per quanto mi riguarda.
Ho assaggiato varie annate, dalla 2008 alla 2014, e credo che la migliore fosse stata proprio la 2010.

Dice che c'è anche un bianco in uscita.
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda Timoteo » 03 dic 2018 21:27

RussianMind ha scritto:Sempre buono ma non buonissimo per quanto mi riguarda.
Ho assaggiato varie annate, dalla 2008 alla 2014, e credo che la migliore fosse stata proprio la 2010.

Dice che c'è anche un bianco in uscita.


mi pare già bello che uscito.
mi pare, sempre, che lo vendessero pure qui sul forum.
cascinafrancia71
Messaggi: 126
Iscritto il: 11 giu 2015 21:39

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda cascinafrancia71 » 03 dic 2018 21:36

Timoteo ha scritto:
RussianMind ha scritto:Sempre buono ma non buonissimo per quanto mi riguarda.
Ho assaggiato varie annate, dalla 2008 alla 2014, e credo che la migliore fosse stata proprio la 2010.

Dice che c'è anche un bianco in uscita.


mi pare già bello che uscito.
mi pare, sempre, che lo vendessero pure qui sul forum.


Si chiama Polveri della Scarrupata, ed è un assemblaggio di Fiano e Asprinio. Prodotto nel 2015 per la prima volta, venduto solo in Campania; quest'anno avevamo il 2016, in quantità assai ridotta.
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda Timoteo » 03 dic 2018 21:40

cascinafrancia71 ha scritto:
Timoteo ha scritto:
RussianMind ha scritto:Sempre buono ma non buonissimo per quanto mi riguarda.
Ho assaggiato varie annate, dalla 2008 alla 2014, e credo che la migliore fosse stata proprio la 2010.

Dice che c'è anche un bianco in uscita.


mi pare già bello che uscito.
mi pare, sempre, che lo vendessero pure qui sul forum.


Si chiama Polveri della Scarrupata, ed è un assemblaggio di Fiano e Asprinio. Prodotto nel 2015 per la prima volta, venduto solo in Campania; quest'anno avevamo il 2016, in quantità assai ridotta.


brao!
infatti lo bevvi a marzo da crudorè (o come cazzo si scrive) a piazza vittoria, napoli.
io ci sentivo dentro pure un po' di palagrello (o.c.c.s.s. pure questo).
Messner
Messaggi: 608
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda Messner » 04 dic 2018 21:17

Timoteo ha scritto:
cascinafrancia71 ha scritto:
Timoteo ha scritto:
RussianMind ha scritto:Sempre buono ma non buonissimo per quanto mi riguarda.
Ho assaggiato varie annate, dalla 2008 alla 2014, e credo che la migliore fosse stata proprio la 2010.

Dice che c'è anche un bianco in uscita.


mi pare già bello che uscito.
mi pare, sempre, che lo vendessero pure qui sul forum.


Si chiama Polveri della Scarrupata, ed è un assemblaggio di Fiano e Asprinio. Prodotto nel 2015 per la prima volta, venduto solo in Campania; quest'anno avevamo il 2016, in quantità assai ridotta.


brao!
infatti lo bevvi a marzo da crudorè (o come cazzo si scrive) a piazza vittoria, napoli.
io ci sentivo dentro pure un po' di palagrello (o.c.c.s.s. pure questo).


In effetti c'è qualche pianta di Pallagrello... Si parla di quasi tutto asprinio, poco fiano e qualche pianticella di Pallagrello Bianco
Vino interessante, ma troppo giovane, persino la 2015, la prima uscita
cascinafrancia71
Messaggi: 126
Iscritto il: 11 giu 2015 21:39

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda cascinafrancia71 » 04 dic 2018 23:40

Messner ha scritto:
Timoteo ha scritto:
cascinafrancia71 ha scritto:
Timoteo ha scritto:
RussianMind ha scritto:Sempre buono ma non buonissimo per quanto mi riguarda.
Ho assaggiato varie annate, dalla 2008 alla 2014, e credo che la migliore fosse stata proprio la 2010.

Dice che c'è anche un bianco in uscita.


mi pare già bello che uscito.
mi pare, sempre, che lo vendessero pure qui sul forum.


Si chiama Polveri della Scarrupata, ed è un assemblaggio di Fiano e Asprinio. Prodotto nel 2015 per la prima volta, venduto solo in Campania; quest'anno avevamo il 2016, in quantità assai ridotta.


brao!
infatti lo bevvi a marzo da crudorè (o come cazzo si scrive) a piazza vittoria, napoli.
io ci sentivo dentro pure un po' di palagrello (o.c.c.s.s. pure questo).


In effetti c'è qualche pianta di Pallagrello... Si parla di quasi tutto asprinio, poco fiano e qualche pianticella di Pallagrello Bianco
Vino interessante, ma troppo giovane, persino la 2015, la prima uscita


Per l'esattezza, 85% Fiano, 12% asprinio, 3% pallagrello bianco.
pstrada75
Messaggi: 592
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda pstrada75 » 05 dic 2018 09:29

Ma il bianco merita l’acquisto allora?
Messner
Messaggi: 608
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda Messner » 05 dic 2018 20:55

Messner ha scritto:
Timoteo ha scritto:
cascinafrancia71 ha scritto:
Timoteo ha scritto:
RussianMind ha scritto:Sempre buono ma non buonissimo per quanto mi riguarda.
Ho assaggiato varie annate, dalla 2008 alla 2014, e credo che la migliore fosse stata proprio la 2010.

Dice che c'è anche un bianco in uscita.


mi pare già bello che uscito.
mi pare, sempre, che lo vendessero pure qui sul forum.


Si chiama Polveri della Scarrupata, ed è un assemblaggio di Fiano e Asprinio. Prodotto nel 2015 per la prima volta, venduto solo in Campania; quest'anno avevamo il 2016, in quantità assai ridotta.


brao!
infatti lo bevvi a marzo da crudorè (o come cazzo si scrive) a piazza vittoria, napoli.
io ci sentivo dentro pure un po' di palagrello (o.c.c.s.s. pure questo).


Mi sono corretto, ho invertito fiano e asprinio 8)
In effetti c'è qualche pianta di Pallagrello... Si parla di quasi tutto Fiano, poco Asprinio e qualche pianticella di Pallagrello Bianco
Vino interessante, ma troppo giovane, persino la 2015, la prima uscita
Messner
Messaggi: 608
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda Messner » 05 dic 2018 21:13

cascinafrancia71 ha scritto:
Messner ha scritto:
Timoteo ha scritto:
cascinafrancia71 ha scritto:
Timoteo ha scritto:
mi pare già bello che uscito.
mi pare, sempre, che lo vendessero pure qui sul forum.


Si chiama Polveri della Scarrupata, ed è un assemblaggio di Fiano e Asprinio. Prodotto nel 2015 per la prima volta, venduto solo in Campania; quest'anno avevamo il 2016, in quantità assai ridotta.


brao!
infatti lo bevvi a marzo da crudorè (o come cazzo si scrive) a piazza vittoria, napoli.
io ci sentivo dentro pure un po' di palagrello (o.c.c.s.s. pure questo).


In effetti c'è qualche pianta di Pallagrello... Si parla di quasi tutto asprinio, poco fiano e qualche pianticella di Pallagrello Bianco
Vino interessante, ma troppo giovane, persino la 2015, la prima uscita


Per l'esattezza, 85% Fiano, 12% asprinio, 3% pallagrello bianco.


Corretto, ho fatto confusione io 8)
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10525
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda alexer3b » 10 dic 2018 13:29

cascinafrancia71 ha scritto:Per l'esattezza, 85% Fiano, 12% asprinio, 3% pallagrello bianco.

Diciamo che quel 3% è tendente allo zero. 8)

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
RussianMind
Messaggi: 91
Iscritto il: 03 ago 2018 12:13

Re: Sabbie Di Sopra Il Bosco

Messaggioda RussianMind » 11 dic 2018 14:16

88/100 al sabbie 2016 appena uscito su Wine Advocate

90+ al bianco, molto bene come esordio

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Kalosartipos e 11 ospiti