Tre Bicchieri 2015. Toscana

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
vinogodi
Messaggi: 27901
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda vinogodi » 21 ott 2014 21:57

mofise ha scritto:
Mike76 ha scritto:Nobile 2011 Tenute del Cerro? Ma stiamo scherzando?
Un vino anonimo indegno del nome che porta...se questo è un 3 bicchieri, solo nel Chianti se ne trovano un centinaio migliori...

... ma se questo metodo porta ad avere premiato questo vino che non voglio neanche rinominare e non essere premiati Rosso di MOntalcino 2010 Poggio di sotto e Percarlo 2010 allora credetemi che questo è semplicemente un metodo DEL CAZZO.
chiaro? :D
...puoi essere meno criptico? 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 413
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda emigrato » 21 ott 2014 22:07

mofise ha scritto:
Mike76 ha scritto:Nobile 2011 Tenute del Cerro? Ma stiamo scherzando?
Un vino anonimo indegno del nome che porta...se questo è un 3 bicchieri, solo nel Chianti se ne trovano un centinaio migliori...

Ora mi si dirà che i tre bicchieri vanno visti sempre in maniera relativa: per tipologia, per doc, per mela, per pera, per antani etc... ma se questo metodo porta ad avere premiato questo vino che non voglio neanche rinominare e non essere premiati Rosso di MOntalcino 2010 Poggio di sotto e Percarlo 2010 allora credetemi che questo è semplicemente un metodo DEL CAZZO.
chiaro? :D

tu stai scherzando, ma io altrimenti non me lo spiego :lol: 8) :twisted:
Avatar utente
lamialanga
Messaggi: 351
Iscritto il: 31 mag 2011 13:22
Località: langa

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda lamialanga » 21 ott 2014 22:25

ma antinori ??
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4742
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda Francvino » 21 ott 2014 23:16

lamialanga ha scritto:ma antinori ??


gambero_parlante ha scritto: Poggio alle Nane 2011 Tenuta Le Mortelle
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
Avatar utente
Chicco76
Messaggi: 10208
Iscritto il: 25 ago 2008 18:01
Località: Padova

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda Chicco76 » 21 ott 2014 23:37

mofise ha scritto:
Mike76 ha scritto:Nobile 2011 Tenute del Cerro? Ma stiamo scherzando?
Un vino anonimo indegno del nome che porta...se questo è un 3 bicchieri, solo nel Chianti se ne trovano un centinaio migliori...

Ora mi si dirà che i tre bicchieri vanno visti sempre in maniera relativa: per tipologia, per doc, per mela, per pera, per antani etc... ma se questo metodo porta ad avere premiato questo vino che non voglio neanche rinominare e non essere premiati Rosso di MOntalcino 2010 Poggio di sotto e Percarlo 2010 allora credetemi che questo è semplicemente un metodo DEL CAZZO.
chiaro? :D


Ezio sei negativo ... devi vedere il lato positivo della cosa ...

E' inciso nella pietra, scolpito nel marmo, pure riportato nella Bibbia che non ci capiscono una fava (o meglio, che fanno finta di non capirci una fava) ma a noi che ci frega ? Se premiano i tuoi vini del cuore come farai a ritrovarli nel tempo visto che ne fanno già poche bottiglie ? :mrgreen:
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 413
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda emigrato » 22 ott 2014 08:35

Chicco76 ha scritto:
mofise ha scritto:
Mike76 ha scritto:Nobile 2011 Tenute del Cerro? Ma stiamo scherzando?
Un vino anonimo indegno del nome che porta...se questo è un 3 bicchieri, solo nel Chianti se ne trovano un centinaio migliori...

Ora mi si dirà che i tre bicchieri vanno visti sempre in maniera relativa: per tipologia, per doc, per mela, per pera, per antani etc... ma se questo metodo porta ad avere premiato questo vino che non voglio neanche rinominare e non essere premiati Rosso di MOntalcino 2010 Poggio di sotto e Percarlo 2010 allora credetemi che questo è semplicemente un metodo DEL CAZZO.
chiaro? :D


Ezio sei negativo ... devi vedere il lato positivo della cosa ...

E' inciso nella pietra, scolpito nel marmo, pure riportato nella Bibbia che non ci capiscono una fava (o meglio, che fanno finta di non capirci una fava) ma a noi che ci frega ? Se premiano i tuoi vini del cuore come farai a ritrovarli nel tempo visto che ne fanno già poche bottiglie ? :mrgreen:

Anche questo e' verissimo :mrgreen:
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 09:28

Chicco76 ha scritto:
mofise ha scritto:
Mike76 ha scritto:Nobile 2011 Tenute del Cerro? Ma stiamo scherzando?
Un vino anonimo indegno del nome che porta...se questo è un 3 bicchieri, solo nel Chianti se ne trovano un centinaio migliori...

Ora mi si dirà che i tre bicchieri vanno visti sempre in maniera relativa: per tipologia, per doc, per mela, per pera, per antani etc... ma se questo metodo porta ad avere premiato questo vino che non voglio neanche rinominare e non essere premiati Rosso di MOntalcino 2010 Poggio di sotto e Percarlo 2010 allora credetemi che questo è semplicemente un metodo DEL CAZZO.
chiaro? :D


Ezio sei negativo ... devi vedere il lato positivo della cosa ...

E' inciso nella pietra, scolpito nel marmo, pure riportato nella Bibbia che non ci capiscono una fava (o meglio, che fanno finta di non capirci una fava) ma a noi che ci frega ? Se premiano i tuoi vini del cuore come farai a ritrovarli nel tempo visto che ne fanno già poche bottiglie ? :mrgreen:


una fava non ce la capirai tu, tanto per essere chiari.

Per Ezio, il Rosso 2010 di Poggio di Sotto è stato valutato l'anno scorso (e per quanto mi riguarda è tutt'altro che un fuoriclasse, se ci ricordiamo come sono le grandi versioni tipo 2006).
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 09:32

Andyele ha scritto:Ma Montalcino la cura ancora il Castorino?


il castorino li assaggia (non da solo) e scrive le schede, i curatori curano.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
andrea
Messaggi: 7938
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda andrea » 22 ott 2014 10:08

de magistris ha scritto:
Andyele ha scritto:Ma Montalcino la cura ancora il Castorino?


il castorino li assaggia (non da solo) e scrive le schede, i curatori curano.

tra un Monte e l'altro sono solo 40 km :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :twisted: :twisted: :twisted:
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
mofise
Messaggi: 7451
Iscritto il: 06 giu 2007 16:49

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda mofise » 22 ott 2014 10:31

de magistris ha scritto:
Chicco76 ha scritto:
mofise ha scritto:
Mike76 ha scritto:Nobile 2011 Tenute del Cerro? Ma stiamo scherzando?
Un vino anonimo indegno del nome che porta...se questo è un 3 bicchieri, solo nel Chianti se ne trovano un centinaio migliori...

Ora mi si dirà che i tre bicchieri vanno visti sempre in maniera relativa: per tipologia, per doc, per mela, per pera, per antani etc... ma se questo metodo porta ad avere premiato questo vino che non voglio neanche rinominare e non essere premiati Rosso di MOntalcino 2010 Poggio di sotto e Percarlo 2010 allora credetemi che questo è semplicemente un metodo DEL CAZZO.
chiaro? :D


Ezio sei negativo ... devi vedere il lato positivo della cosa ...

E' inciso nella pietra, scolpito nel marmo, pure riportato nella Bibbia che non ci capiscono una fava (o meglio, che fanno finta di non capirci una fava) ma a noi che ci frega ? Se premiano i tuoi vini del cuore come farai a ritrovarli nel tempo visto che ne fanno già poche bottiglie ? :mrgreen:


una fava non ce la capirai tu, tanto per essere chiari.

Per Ezio, il Rosso 2010 di Poggio di Sotto è stato valutato l'anno scorso (e per quanto mi riguarda è tutt'altro che un fuoriclasse, se ci ricordiamo come sono le grandi versioni tipo 2006).

Ok Paolo...Pensavo fosse stato valutato quest'anno dato che è uscito in commercio praticamente dopo il vinitaly. Rimango della mia opinione, semplicemente de-li-zio-so. Su Percarlo non dico nulla, ne abbiamo parlato approfonditamente quest'anno. Resta il fatto che nelle ultime annate è stata premiata la peggiore, la 2007. (poi per errore in guida riportato 2008) e per me rimane uno degli abbagli (reiterati) più clamorosi nella storia della guida GR. A questo punto meglio che l'abbaglio continui piuttosto che cambiar idea tutto d'un tratto, come fatto con tanti altri vini.
Tornando a Poggio di Sotto, il Brunello 2009, pur nell'annata del cavolo, pur nelle sue dolcezze boisée è un vino che va CAPPOTTO al 70% dei vini che vedo in questa lista. Ovviamente, sia chiaro, sto parlando da degustatore, non da FAN. So bene che la pensi diversamente, forse in maniera proprio opposta,ma vivaddio ancora con persone come te c'è la possibilità di confrontarsi senza scannarsi.
A proposito.
Se serve qualche palato al gambero io sono disponibile.
Dalla ricezione del pagamento impieghiamo pochissimo tempo! I vini partono il martedì e il mercoledì con corriere espresso 24 H.
VIENE SEMPRE EMESSO SCONTRINO FISCALE O FATTURA.
PER INFO CEL ( ANCHE VIA WA ) 3773833030 Diego
mofise
Messaggi: 7451
Iscritto il: 06 giu 2007 16:49

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda mofise » 22 ott 2014 10:37

Dimenticavo...Galloni al Percarlo 2010 ha dato 98/100 :D
Dalla ricezione del pagamento impieghiamo pochissimo tempo! I vini partono il martedì e il mercoledì con corriere espresso 24 H.
VIENE SEMPRE EMESSO SCONTRINO FISCALE O FATTURA.
PER INFO CEL ( ANCHE VIA WA ) 3773833030 Diego
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 11:04

mofise ha scritto:Ok Paolo...Pensavo fosse stato valutato quest'anno dato che è uscito in commercio praticamente dopo il vinitaly. Rimango della mia opinione, semplicemente de-li-zio-so. Su Percarlo non dico nulla, ne abbiamo parlato approfonditamente quest'anno. Resta il fatto che nelle ultime annate è stata premiata la peggiore, la 2007. (poi per errore in guida riportato 2008) e per me rimane uno degli abbagli (reiterati) più clamorosi nella storia della guida GR. A questo punto meglio che l'abbaglio continui piuttosto che cambiar idea tutto d'un tratto, come fatto con tanti altri vini.
Tornando a Poggio di Sotto, il Brunello 2009, pur nell'annata del cavolo, pur nelle sue dolcezze boisée è un vino che va CAPPOTTO al 70% dei vini che vedo in questa lista. Ovviamente, sia chiaro, sto parlando da degustatore, non da FAN. So bene che la pensi diversamente, forse in maniera proprio opposta,ma vivaddio ancora con persone come te c'è la possibilità di confrontarsi senza scannarsi.
A proposito.
Se serve qualche palato al gambero io sono disponibile.


Rispetto la tua opinione, Ezio, ma non sono per nulla d'accordo.
Su Percarlo non posso dirti nulla perché non seguo quella zona.
Su Poggio di Sotto '09 invece posso dirti che lo abbiamo assaggiato sei volte, non una, e in nessuna occasione ha convinto a pieno. Per quanto mi riguarda è un vino sfocato e ossidativo aromaticamente, con poco sapore e progressione gustativa limitata. Per quanto mi riguarda TUTTI i montalcinesi presenti in questa lista sono superiori a Poggio di Sotto '09, perfino quello che nessuno immaginerebbe. E possiamo sempre organizzarla una bella orizzontale con un panel ampio e variegato.
Come puoi immaginare, su un vino così importante ci si ragiona parecchio prima di decidere per valutazioni di un certo tipo, fermo restando che ognuno può rimanere nelle proprie opinioni. Quando ci si confronta così, senza maleducazione gratuita, è sempre un piacere.

ps confronti e palati sono sempre ben accetti, purtroppo o per fortuna però non tocca a me gestire la "squadra".. :D
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
gallia
Messaggi: 1164
Iscritto il: 24 ott 2008 14:49
Località: Maremma

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda gallia » 22 ott 2014 11:22

• Baffo Nero 2012 Rocca di Frassinello
• Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. 2010 Colle Massari
• Morellino di Scansano 2012 Poggio Trevvalle
• Morellino di Scansano Calestaia Ris. 2010 Roccapesta
• Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. 2011 Terenzi
• Poggio alle Nane 2011 Tenuta Le Mortelle
• Rocca di Frassinello 2012 Rocca di Frassinello


Maremma Uber Alles è proprio il caso di dire specialmente oggi. L'unica cosa che non capisco è come facciano vini così diversi stilisticamente e qualitativamente ad arrivare tutti oltre la soglia dei 90. Cioè, quello che voglio dire è che non sembra esserci, almeno da quello che mi ricordo, una linea rossa che colleghi queste bottiglie.
"Vino rosso col pesce. Avrei dovuto capirlo da questo" James Bond - Dalla Russia con Amore
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 11:26

gallia ha scritto:• Baffo Nero 2012 Rocca di Frassinello
• Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. 2010 Colle Massari
• Morellino di Scansano 2012 Poggio Trevvalle
• Morellino di Scansano Calestaia Ris. 2010 Roccapesta
• Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. 2011 Terenzi
• Poggio alle Nane 2011 Tenuta Le Mortelle
• Rocca di Frassinello 2012 Rocca di Frassinello


Maremma Uber Alles è proprio il caso di dire specialmente oggi. L'unica cosa che non capisco è come facciano vini così diversi stilisticamente e qualitativamente ad arrivare tutti oltre la soglia dei 90. Cioè, quello che voglio dire è che non sembra esserci, almeno da quello che mi ricordo, una linea rossa che colleghi queste bottiglie.


hai ragione, non c'è niente da dire.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda gp » 22 ott 2014 11:29

E' quello che si definisce "approccio eclettico", o secondo altri "cerchiobottista"... :wink:
gp
Avatar utente
gallia
Messaggi: 1164
Iscritto il: 24 ott 2008 14:49
Località: Maremma

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda gallia » 22 ott 2014 11:29

de magistris ha scritto:
gallia ha scritto:• Baffo Nero 2012 Rocca di Frassinello
• Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. 2010 Colle Massari
• Morellino di Scansano 2012 Poggio Trevvalle
• Morellino di Scansano Calestaia Ris. 2010 Roccapesta
• Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. 2011 Terenzi
• Poggio alle Nane 2011 Tenuta Le Mortelle
• Rocca di Frassinello 2012 Rocca di Frassinello


Maremma Uber Alles è proprio il caso di dire specialmente oggi. L'unica cosa che non capisco è come facciano vini così diversi stilisticamente e qualitativamente ad arrivare tutti oltre la soglia dei 90. Cioè, quello che voglio dire è che non sembra esserci, almeno da quello che mi ricordo, una linea rossa che colleghi queste bottiglie.


hai ragione, non c'è niente da dire.

Beh invece di fare l'ironico prova a spiegare.
"Vino rosso col pesce. Avrei dovuto capirlo da questo" James Bond - Dalla Russia con Amore
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 11:33

gallia ha scritto:
de magistris ha scritto:
gallia ha scritto:• Baffo Nero 2012 Rocca di Frassinello
• Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. 2010 Colle Massari
• Morellino di Scansano 2012 Poggio Trevvalle
• Morellino di Scansano Calestaia Ris. 2010 Roccapesta
• Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. 2011 Terenzi
• Poggio alle Nane 2011 Tenuta Le Mortelle
• Rocca di Frassinello 2012 Rocca di Frassinello


Maremma Uber Alles è proprio il caso di dire specialmente oggi. L'unica cosa che non capisco è come facciano vini così diversi stilisticamente e qualitativamente ad arrivare tutti oltre la soglia dei 90. Cioè, quello che voglio dire è che non sembra esserci, almeno da quello che mi ricordo, una linea rossa che colleghi queste bottiglie.


hai ragione, non c'è niente da dire.

Beh invece di fare l'ironico prova a spiegare.


ammazza che coda di paglia: ero serissimo.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
andrea
Messaggi: 7938
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda andrea » 22 ott 2014 11:35

gallia ha scritto:
de magistris ha scritto:
gallia ha scritto:• Baffo Nero 2012 Rocca di Frassinello
• Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. 2010 Colle Massari
• Morellino di Scansano 2012 Poggio Trevvalle
• Morellino di Scansano Calestaia Ris. 2010 Roccapesta
• Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. 2011 Terenzi
• Poggio alle Nane 2011 Tenuta Le Mortelle
• Rocca di Frassinello 2012 Rocca di Frassinello


Maremma Uber Alles è proprio il caso di dire specialmente oggi. L'unica cosa che non capisco è come facciano vini così diversi stilisticamente e qualitativamente ad arrivare tutti oltre la soglia dei 90. Cioè, quello che voglio dire è che non sembra esserci, almeno da quello che mi ricordo, una linea rossa che colleghi queste bottiglie.


hai ragione, non c'è niente da dire.

Beh invece di fare l'ironico prova a spiegare.

Paolo non ha bisogno di avvocati ma penso non fosse ironico, non c'è un tratto comune tra quei vini...
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 11:37

andrea ha scritto:Paolo non ha bisogno di avvocati ma penso non fosse ironico, non c'è un tratto comune tra quei vini...


non so come si faccia anche solo a pensare che fossi ironico: mi pare che in tempo di guide sono uno dei pochissimi che non si è mai sottratto al confronto, senza bisogno di sarcasmi o ironie.
E meno male che non fregava più niente a nessuno di premi e cotillon.. Relax..
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
gallia
Messaggi: 1164
Iscritto il: 24 ott 2008 14:49
Località: Maremma

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda gallia » 22 ott 2014 11:39

de magistris ha scritto:
gallia ha scritto:
de magistris ha scritto:
gallia ha scritto:• Baffo Nero 2012 Rocca di Frassinello
• Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. 2010 Colle Massari
• Morellino di Scansano 2012 Poggio Trevvalle
• Morellino di Scansano Calestaia Ris. 2010 Roccapesta
• Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. 2011 Terenzi
• Poggio alle Nane 2011 Tenuta Le Mortelle
• Rocca di Frassinello 2012 Rocca di Frassinello


Maremma Uber Alles è proprio il caso di dire specialmente oggi. L'unica cosa che non capisco è come facciano vini così diversi stilisticamente e qualitativamente ad arrivare tutti oltre la soglia dei 90. Cioè, quello che voglio dire è che non sembra esserci, almeno da quello che mi ricordo, una linea rossa che colleghi queste bottiglie.


hai ragione, non c'è niente da dire.

Beh invece di fare l'ironico prova a spiegare.


ammazza che coda di paglia: ero serissimo.

Vabbè, comunque (anche se non c'entra un cazzo) complimenti per lo speciale sul Fiano su Enogea.
"Vino rosso col pesce. Avrei dovuto capirlo da questo" James Bond - Dalla Russia con Amore
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 11:42

gallia ha scritto:Vabbè, comunque (anche se non c'entra un cazzo) complimenti per lo speciale sul Fiano su Enogea.


ti ringrazio, ma trovo quel vabbè perfino più offensivo.
Scusarsi non è la cosa peggiore che possa capitare al mondo, eh..
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
andrea
Messaggi: 7938
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda andrea » 22 ott 2014 11:44

de magistris ha scritto:
andrea ha scritto:Paolo non ha bisogno di avvocati ma penso non fosse ironico, non c'è un tratto comune tra quei vini...


non so come si faccia anche solo a pensare che fossi ironico: mi pare che in tempo di guide sono uno dei pochissimi che non si è mai sottratto al confronto, senza bisogno di sarcasmi o ironie.
E meno male che non fregava più niente a nessuno di premi e cotillon.. Relax..

d'altronde che c'hai da perdere? Sainasega.... :mrgreen:
E 'sti 40 km li hai fatti o no? :P
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 11:49

andrea ha scritto:
de magistris ha scritto:
andrea ha scritto:Paolo non ha bisogno di avvocati ma penso non fosse ironico, non c'è un tratto comune tra quei vini...


non so come si faccia anche solo a pensare che fossi ironico: mi pare che in tempo di guide sono uno dei pochissimi che non si è mai sottratto al confronto, senza bisogno di sarcasmi o ironie.
E meno male che non fregava più niente a nessuno di premi e cotillon.. Relax..

d'altronde che c'hai da perdere? Sainasega.... :mrgreen:
E 'sti 40 km li hai fatti o no? :P


no Andrea, non avevo i soldi per la benzina.. :D
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
gallia
Messaggi: 1164
Iscritto il: 24 ott 2008 14:49
Località: Maremma

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda gallia » 22 ott 2014 11:54

de magistris ha scritto:
gallia ha scritto:Vabbè, comunque (anche se non c'entra un cazzo) complimenti per lo speciale sul Fiano su Enogea.


ti ringrazio, ma trovo quel vabbè perfino più offensivo.
Scusarsi per cosa? Pensavo tu fossi ironico (dato che in passato lo sei stato) ed invece non lo sei. Bene. Sono contento che tu la pensi come me...almeno sulla maremma.
"Vino rosso col pesce. Avrei dovuto capirlo da questo" James Bond - Dalla Russia con Amore
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2015. Toscana

Messaggioda de magistris » 22 ott 2014 12:03

gallia ha scritto:
de magistris ha scritto:
gallia ha scritto:Vabbè, comunque (anche se non c'entra un cazzo) complimenti per lo speciale sul Fiano su Enogea.


ti ringrazio, ma trovo quel vabbè perfino più offensivo.
Scusarsi per cosa? Pensavo tu fossi ironico (dato che in passato lo sei stato) ed invece non lo sei. Bene. Sono contento che tu la pensi come me...almeno sulla maremma.


mi fermo qui.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: JMB, Kalosartipos, MarcelloR, MaurizioP e 14 ospiti