Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda delta » 05 mar 2015 15:49

Nessun problema
Figurati non è successo nulla
Ho già ordinato altrove
Grazie
Alberto
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6195
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: ....bicchieri calici eccetera

Messaggioda il chiaro » 05 mar 2015 15:58

delta ha scritto:
il chiaro ha scritto:Taa daaaaaaaaaaa :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


mica tanto :|



Delta hai ragione e ti ho risposto adesso via mail.
Non sto qui a mettere i motivi del mio ritardo, nebbiolino può confermarti che per me non è un periodo facile senza addentrarsi nel merito.

Se hai pazienza ancora un po'....
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda delta » 19 mar 2015 15:37

Un'opera d'arte
ora però li devo riempire :mrgreen:

Immagine
Alberto
Avatar utente
yotamoteuchi
Messaggi: 215
Iscritto il: 29 apr 2015 16:14
Località: Grosseto

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda yotamoteuchi » 19 mag 2015 11:26

Nuovi GdA per i Zalto Bordeaux con mega sconti ci sono?
Possibilità di acquisti a prezzi ridotti?
Avatar utente
and.car
Messaggi: 881
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda and.car » 19 mag 2015 11:42

yotamoteuchi ha scritto:Nuovi GdA per i Zalto Bordeaux con mega sconti ci sono?
Possibilità di acquisti a prezzi ridotti?


chiedi a il chiaro! :wink:
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8393
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda brifazio » 13 nov 2015 14:20

:arrow:
Winezip
Messaggi: 87
Iscritto il: 05 apr 2013 16:35
Località: Pistoia

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Winezip » 13 nov 2015 19:38

Da possessore dei bicchieri Zalto, non vorrei fare il bastian contrario ma i nuovi Riedel Veritas, che stanno entrando piano piano nella mia disponibilità, sono veramente ma veramente da rimbecillire. Non c'è gara con qualsiasi altro bicchiere provato finora.
Nota di curiosità: ad una cena un bicchiere di gran marca e fattura conteneva un grandissimo vino monovitigno che tutti, ma tutti hanno scambiato per un altra tipologia. Nel Veritas lo stesso vino non si è potuto nascondere. Ora posseggo quello da champagne ( da ringrullire ), quello da Chardonnay ( mai sentito un Borgogna sotto questa nuova luce - da impazzire ), quello da Pinot ( da strapparsi i peli del c... ). In entrata Syrah e Cabernet perché ormai non sento più il vino se non ho con me i Veritas
I veri intenditori non bevono vino: degustano segreti. Salvador Dalí
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2095
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda kubik » 13 nov 2015 19:51

Winezip ha scritto:Da possessore dei bicchieri Zalto, non vorrei fare il bastian contrario ma i nuovi Riedel Veritas, che stanno entrando piano piano nella mia disponibilità, sono veramente ma veramente da rimbecillire. Non c'è gara con qualsiasi altro bicchiere provato finora.
Nota di curiosità: ad una cena un bicchiere di gran marca e fattura conteneva un grandissimo vino monovitigno che tutti, ma tutti hanno scambiato per un altra tipologia. Nel Veritas lo stesso vino non si è potuto nascondere. Ora posseggo quello da champagne ( da ringrullire ), quello da Chardonnay ( mai sentito un Borgogna sotto questa nuova luce - da impazzire ), quello da Pinot ( da strapparsi i peli del c... ). In entrata Syrah e Cabernet perché ormai non sento più il vino se non ho con me i Veritas

Interessante..
su che prezzi viaggiano?
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 1857
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda gianni femminella » 13 nov 2015 19:53

Winezip ha scritto:Da possessore dei bicchieri Zalto, non vorrei fare il bastian contrario ma i nuovi Riedel Veritas, che stanno entrando piano piano nella mia disponibilità, sono veramente ma veramente da rimbecillire. Non c'è gara con qualsiasi altro bicchiere provato finora.
Nota di curiosità: ad una cena un bicchiere di gran marca e fattura conteneva un grandissimo vino monovitigno che tutti, ma tutti hanno scambiato per un altra tipologia. Nel Veritas lo stesso vino non si è potuto nascondere. Ora posseggo quello da champagne ( da ringrullire ), quello da Chardonnay ( mai sentito un Borgogna sotto questa nuova luce - da impazzire ), quello da Pinot ( da strapparsi i peli del c... ). In entrata Syrah e Cabernet perché ormai non sento più il vino se non ho con me i Veritas


E' il caso di dire "in veritas vino" :mrgreen:
Alla stessa tavola non tutti bevono lo stesso vino
Winezip
Messaggi: 87
Iscritto il: 05 apr 2013 16:35
Località: Pistoia

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Winezip » 14 nov 2015 00:27

Mediamente sui 22/25 euro a bicchiere in negozio
I veri intenditori non bevono vino: degustano segreti. Salvador Dalí
tontolone
Messaggi: 54
Iscritto il: 29 giu 2014 19:40

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda tontolone » 14 nov 2015 11:54

Winezip ha scritto:Da possessore dei bicchieri Zalto, non vorrei fare il bastian contrario ma i nuovi Riedel Veritas, che stanno entrando piano piano nella mia disponibilità, sono veramente ma veramente da rimbecillire. Non c'è gara con qualsiasi altro bicchiere provato finora.
Nota di curiosità: ad una cena un bicchiere di gran marca e fattura conteneva un grandissimo vino monovitigno che tutti, ma tutti hanno scambiato per un altra tipologia. Nel Veritas lo stesso vino non si è potuto nascondere. Ora posseggo quello da champagne ( da ringrullire ), quello da Chardonnay ( mai sentito un Borgogna sotto questa nuova luce - da impazzire ), quello da Pinot ( da strapparsi i peli del c... ). In entrata Syrah e Cabernet perché ormai non sento più il vino se non ho con me i Veritas


Rinnovo la indispensabile premessa: mentre ho una discreta esperienza se si parla di cibo, sul vino sono un attentissimo lettore delle vostre discussioni, dalle quali apprendo molto, ma la mia esperienza è quella che è...
Come bicchieri ho, a casa, la linea esperienze di Zafferano (provata diversi anni fa non ricordo in quale tre stelle), i bicchieri dei fratelli Alajmo, provati ovviamente al ristorante Le Calandre e, essendo più risalente nel tempo non ricordo il loro nome, dei Riedel.
Per lo champagne ho, da sempre e sino a sentirmi quasi un criminale negli ultimi mesi, sempre usato i flute e mi beavo di osservare il perlage salire per lo stretto canale di cristallo.
Da un pò (se non sono mesi è poco più di un anno), nei ristoranti hanno iniziato a considerare i flute come dei bicchieri "rovina vino" e lo champagne me lo servono in bicchieri molto, molto più ampi.
Ho notato che anche voi la pensate così e leggendo delle interviste ho rilevato che questa è anche la preferenza dei produttori di champagne.
Bene, abbasso i flute e vai con i bei bicchieroni a pancia larghissima e bocca molto larga!
Ora ti leggo, vedo che i bicchieri di cui parli sono, per lo champagne di un'altra categoria e, essendo champagne il 95% del vino che bevo, corro a vederli.
Li vedo stretti rispetto a quello che mi aspettavo e di qui la domanda: in cosa sono superiori? Dal punto di vista olfattivo rendono quanto e più di quelli più larghi? Dal punto di vista... no, ho la sensazione di avere già detto abbastanza sciocchezze...
Niente, qual è il vostro punto di vista?
Saluti,
Tontolone
Gio91
Messaggi: 98
Iscritto il: 08 set 2015 16:48
Località: Brescia

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Gio91 » 14 nov 2015 19:45

Scusate se mi intrometto, nessuno ha parlato dei Baccarat, immagino quindi che siano più bicchieri di design che da degustazione..Qualcuno sa darmi qualche indicazione?
Grazie anticipatamente
Winezip
Messaggi: 87
Iscritto il: 05 apr 2013 16:35
Località: Pistoia

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Winezip » 15 nov 2015 00:59

http://www.lemiebollicine.com/6395-guid ... amo-quasi/

Anche in questo sito di riferimento per lo champagne bada caso parlano di "capolavoro" per il Veritas Champagne, tanto da voler addirittura dedicare presto una recensione apposita.

Per la mia esperienza posso dire che l'attacco in bocca è il migliore finora provato per cui la stimolazione sensoriale è equilibrata e la dipanazione del liquido permette di mettere meglio a fuoco i pregi del vino e anche gli eventuali difetti. I bicchieri "panciuti" sono proprio grezzi al confronto
I veri intenditori non bevono vino: degustano segreti. Salvador Dalí
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8393
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda brifazio » 15 nov 2015 03:05

Winezip ha scritto:ad una cena un bicchiere di gran marca e fattura conteneva un grandissimo vino monovitigno che tutti, ma tutti hanno scambiato per un altra tipologia
Quale era esattamente ? Marca e modello del bicchiere e "grandissimo vino monovitigno".
Avatar utente
Travolta
Messaggi: 193
Iscritto il: 07 lug 2014 22:07
Località: Genova,Genoa,Zena

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Travolta » 15 nov 2015 13:45

Winezip ha scritto:http://www.lemiebollicine.com/6395-guida-grandi-champagne-2016-17-ci-siamo-quasi/

Anche in questo sito di riferimento per lo champagne bada caso parlano di "capolavoro" per il Veritas Champagne, tanto da voler addirittura dedicare presto una recensione apposita.


C'e' scritto pure che la casa che li produce e' diventata loro partner tecnico quindi sai ci sta anche che facciano l'articolo apposito :D
Winezip
Messaggi: 87
Iscritto il: 05 apr 2013 16:35
Località: Pistoia

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Winezip » 17 nov 2015 11:19

http://www.lemiebollicine.com/6483-bicc ... champagne/

Alla fine l'articolo è stato fatto. Leccata di c... perché sponsor tecnico?
Mah. Io prima di questo da diverso tempo amo confrontare il bicchiere Veritas con tutti gli altri che mi vengono proposti (scatola mista sempre in macchina) e il mio convincimento (e quello degli altri compagni di bevute che anche loro hanno alla fine voluto dotarsi di questi bicchieri) non è stato influenzato da nessuna sponsorizzazione
I veri intenditori non bevono vino: degustano segreti. Salvador Dalí
Avatar utente
Travolta
Messaggi: 193
Iscritto il: 07 lug 2014 22:07
Località: Genova,Genoa,Zena

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Travolta » 17 nov 2015 11:25

Winezip ha scritto:http://www.lemiebollicine.com/6483-bicchieri-riedel-perfetti-per-lo-champagne/

Alla fine l'articolo è stato fatto. Leccata di c... perché sponsor tecnico?
Mah. Io prima di questo da diverso tempo amo confrontare il bicchiere Veritas con tutti gli altri che mi vengono proposti (scatola mista sempre in macchina) e il mio convincimento (e quello degli altri compagni di bevute che anche loro hanno alla fine voluto dotarsi di questi bicchieri) non è stato influenzato da nessuna sponsorizzazione


Non era mia intenzione,non si fosse capito ,mettere in dubbio la tua opinione non avendo provato ne Zalto ne Veritas mi riferivo solamente al fatto che un articolo da parte del sito in questione era abbastanza prevedibile fosse una leccata di c... a prescindere essendo il loro "sponsor tecnico"
AmoSlade
Messaggi: 433
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda AmoSlade » 17 nov 2015 12:25

Winezip ha scritto:Da possessore dei bicchieri Zalto, non vorrei fare il bastian contrario ma i nuovi Riedel Veritas, che stanno entrando piano piano nella mia disponibilità, sono veramente ma veramente da rimbecillire. Non c'è gara con qualsiasi altro bicchiere provato finora.
Nota di curiosità: ad una cena un bicchiere di gran marca e fattura conteneva un grandissimo vino monovitigno che tutti, ma tutti hanno scambiato per un altra tipologia. Nel Veritas lo stesso vino non si è potuto nascondere. Ora posseggo quello da champagne ( da ringrullire ), quello da Chardonnay ( mai sentito un Borgogna sotto questa nuova luce - da impazzire ), quello da Pinot ( da strapparsi i peli del c... ). In entrata Syrah e Cabernet perché ormai non sento più il vino se non ho con me i Veritas


So che la domanda che sto per fare ha poco senso, perché va contro la filosofia che mi pare sia stata seguita per progettare questa linea di bicchieri, ovvero l'esaltazione di ogni singolo uvaggio (o quasi) nella sua specificità.
Ma, non potendomi permettere di acquistarli tutti (pensavo di scegliere 3 tipologie), secondo te c'è un bicchiere fra di essi che più di altri può fungere un po' da "jolly"?
Winezip
Messaggi: 87
Iscritto il: 05 apr 2013 16:35
Località: Pistoia

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Winezip » 17 nov 2015 13:37

Quello da Cabernet è il bicchiere jolly secondo la mia esperienza ma devo dire che ogni singolo bicchiere ha le sue caratteristiche. Con gli amici abbiamo deciso di acquistare una scatola per ognuno per poi dividerci i bicchieri in modo da soddisfare le varie esigenze. In tal modo abbiamo contenuto la spesa anche se non viaggiano sulle cifre da capogiro di altri blasonati bicchieri.
I veri intenditori non bevono vino: degustano segreti. Salvador Dalí
AmoSlade
Messaggi: 433
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda AmoSlade » 17 nov 2015 14:21

Winezip ha scritto:Quello da Cabernet è il bicchiere jolly secondo la mia esperienza ma devo dire che ogni singolo bicchiere ha le sue caratteristiche. Con gli amici abbiamo deciso di acquistare una scatola per ognuno per poi dividerci i bicchieri in modo da soddisfare le varie esigenze. In tal modo abbiamo contenuto la spesa anche se non viaggiano sulle cifre da capogiro di altri blasonati bicchieri.


Bella idea...mi mancano degli amici enofili :(
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2616
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Ludi » 17 nov 2015 18:48

Gio91 ha scritto:Scusate se mi intrometto, nessuno ha parlato dei Baccarat, immagino quindi che siano più bicchieri di design che da degustazione..Qualcuno sa darmi qualche indicazione?
Grazie anticipatamente


molto performanti, nella mia esperienza, e molto belli. Troppo pesanti però, ed il prezzo è assurdo.
Zalto tutta la vita.....
Gio91
Messaggi: 98
Iscritto il: 08 set 2015 16:48
Località: Brescia

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda Gio91 » 17 nov 2015 21:52

Ludi ha scritto:
Gio91 ha scritto:Scusate se mi intrometto, nessuno ha parlato dei Baccarat, immagino quindi che siano più bicchieri di design che da degustazione..Qualcuno sa darmi qualche indicazione?
Grazie anticipatamente


molto performanti, nella mia esperienza, e molto belli. Troppo pesanti però, ed il prezzo è assurdo.
Zalto tutta la vita.....

Grazie mille per la risposta, son comunque da preferire gli Zalto o Riedel anche se i Baccarat mi sono stati offerti ad un prezzo "onesto" (70€ coppia)?
La cosa che mi preme di più è la possibilità di lavarli in lavastoviglie visto che l ultimo bicchiere lavato a mano mi si è rotto e mi ha lacerato un dito :roll: rimarrebbero comunque bicchieri da usare in poche occasioni, 1-2 volte al mese.
Avatar utente
ironia
Messaggi: 483
Iscritto il: 16 apr 2010 21:33
Località: qui

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda ironia » 17 nov 2015 23:36

Bormioli Rocco inalto tresensi medium....quello di expo...che ne dite?
*

...but lacks minerality
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3291
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: Consiglio nuovi bicchieri- 3d accorpato

Messaggioda videodrome » 18 nov 2015 00:57

Winezip ha scritto:Da possessore dei bicchieri Zalto, non vorrei fare il bastian contrario ma i nuovi Riedel Veritas, che stanno entrando piano piano nella mia disponibilità, sono veramente ma veramente da rimbecillire. Non c'è gara con qualsiasi altro bicchiere provato finora.
Nota di curiosità: ad una cena un bicchiere di gran marca e fattura conteneva un grandissimo vino monovitigno che tutti, ma tutti hanno scambiato per un altra tipologia. Nel Veritas lo stesso vino non si è potuto nascondere. Ora posseggo quello da champagne ( da ringrullire ), quello da Chardonnay ( mai sentito un Borgogna sotto questa nuova luce - da impazzire ), quello da Pinot ( da strapparsi i peli del c... ). In entrata Syrah e Cabernet perché ormai non sento più il vino se non ho con me i Veritas

Certo che se devi fare una verticale da 5/6 bott per es. di pinot nero e la volta seguente una di bianchi di borgogna e la volta dopo bevi 6 bordeaux ti servono 18 bicchieri per la cifra di circa 400eu............. :shock:
Avatar utente
ironia
Messaggi: 483
Iscritto il: 16 apr 2010 21:33
Località: qui

Re: Consiglio nuovi bicchieri

Messaggioda ironia » 18 nov 2015 11:45

gpetrus ha scritto:ce ne sono talmente tanti che otterrai ( se ti rispoderanno ) una marea di consigli.....l'unica sarebbe vederli dal vivo perche' dal web sembrano tutti belli e ben fatti :)
Bormioli Rocco serie magnesium per barolo ecc...non costano tanto
Spiegelau gia' saliamo di prezzo
Zalto cerca qui sul forum
Riedel anche qui prezzi diversi fino ad arrivare a cifre che per me non hanno senso....
Luigi Bormioli...
Schott Zwiesel....
Stolzle....
vedi nelle tua zona cosa trovi , pero' come detto osservali dal vivo



stolzle che modello consigli..diciamo quasi 'universale'?

e i PASABAHCE come li vedete?

grazie
*

...but lacks minerality

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Francesco M, landmax, light0, MaurizioP, michelep, ninetto e 25 ospiti