Chianti

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
alì65
Messaggi: 9883
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Chianti

Messaggioda alì65 » 04 lug 2016 14:05

gbaenergiaeco10 ha scritto:Ormanni Chianti classico riserva borro del diavolo 2011

Non credo sia il mio Chianti..per carità, un naso affascinante, intenso, inizialmente impostato su frutti rossi appena maturi, poi un via vai di spezie, fiori secchi, legno affumicato e sul finale di bevuta più caldo e mediterraneo, con una punta di peperone..in bocca l'equilibrio di un grande vino, senza esuberi e scivoloni...però non è il mio Chianti...della stessa annata ho preferito di gran lunga la riserva di Monsanto, e quelle di castellinuzza di cinuzzi (2008,2009,2010) sono diverse spanne sopra..sicuramente un confronto tra annate diverse ha poco senso..ma lo stile quello è..


sulle spanne sopra avrei qualcosa da ridire, magari qualche anno in cantina gli avrebbe giovato
gli altri che ahi citato sono molto più approcciabili da subito
poi se i Castellinuzza erano ris. avrei MOLTO da ridire....di certo non in chiaro...
è un mondo difficile....futuro incerto...
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1003
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Chianti

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 05 lug 2016 23:51

alì65 ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:Ormanni Chianti classico riserva borro del diavolo 2011

Non credo sia il mio Chianti..per carità, un naso affascinante, intenso, inizialmente impostato su frutti rossi appena maturi, poi un via vai di spezie, fiori secchi, legno affumicato e sul finale di bevuta più caldo e mediterraneo, con una punta di peperone..in bocca l'equilibrio di un grande vino, senza esuberi e scivoloni...però non è il mio Chianti...della stessa annata ho preferito di gran lunga la riserva di Monsanto, e quelle di castellinuzza di cinuzzi (2008,2009,2010) sono diverse spanne sopra..sicuramente un confronto tra annate diverse ha poco senso..ma lo stile quello è..


sulle spanne sopra avrei qualcosa da ridire, magari qualche anno in cantina gli avrebbe giovato
gli altri che ahi citato sono molto più approcciabili da subito
poi se i Castellinuzza erano ris. avrei MOLTO da ridire....di certo non in chiaro...


:mrgreen: :mrgreen: sapevo di andare in contro a una cazziata..si erano riserve..la 2010 in particolare mi aveva letteralmente rapito (forse complice un abbinamento culinario azzeccatissimo), meno feeling con la 2009 (nonostante fosse assai gettonata), e infine una 2008 un po' scontrosa, ma appagante dopo averla attesa nel calice...In generale mi sono piaciute per motivi diversi tutte e tre..e nonostante la tua obiezione sia autorevolissima, non mi sento di ritrattare nulla..al cuor non si comanda :mrgreen: :mrgreen:
Lorenzo
miccel
Messaggi: 490
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Chianti

Messaggioda miccel » 12 set 2016 22:42

Val Delle Corti – Chianti Classico Riserva 2009
E qui ci siamo in pieno. Note floreali, balsamiche, una iniziale chimica, come di rivista scartata dal cellophane, introducono l'esplosione del frutto di ciliegia, amarena, che pervade la bocca. Un commensale osserva che sembra di immergere il naso nel barattolo delle amarene. E' vero. Il naso e basta, però, appunto, perché poi, verso il finale, anziché lasciare una scia dolce e appiccicosa, il vino diventa pressoché austero e le sensazioni amare bilanciano perfettamente la dolcezza precedente. Ora, non è che la cosa sia di per sé rara nei chianti, ma in questo caso il tutto avviene con una eleganza e un'armonia particolari, che conducono il palato fra sensazioni calde e solari ed altre più “ombrose”. Mi è piaciuto molto.
Aggiungo solo che non ho scaraffato (non lo faccio quasi mai) ma qui ci poteva stare e come, perché il vino cresce notevolmente a stare aperto; cioè, non è che non sia buono anche all'inizio, ma sembra solo un “normale buon chianti”.

Rocca di Montegrossi – Chianti Classico 2012
Qui siamo più vicini al barattolo di amarene, ma l'effetto è contrastato dall'acidità viva e comunque, nel suo stile, non è esagerato, mi è parsa una delle migliori annate del base di montegrossi che ho sentito. Quando cerco nel chianti un vino più rotondo e “moderno” per me loro sono un riferimento.
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1003
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Chianti

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 18 set 2016 14:55

Immagine

Selvapiana, Chianti rufina 2013.
Colore bellissimo di un rosso lucente, vivo..il naso è un esplosione di frutti rossi molto freschi, fragoline di bosco, mirtilli..un debole aroma resina di pino che sembra fare da tramite per un cambiamento..sembra portare il tutto su note più selvatiche e piacevolmente legnose..e sul finale di bevuta ritorna una freschezza olfattiva, quasi di cedrata..mi ha letteralmente sbalordito..in bocca l'acidità si fa sentire, e ne risente un po' la beva, ma quanto mi è piaciuto..peccato che di questi boccioni ne avevo solo uno..mi ha dato l'impressione di essere assai prestante sul lungo periodo..

Rufina: non ho molti assaggi significativi al mio attivo..ma trovo differenze abissali con tutta la denominazione in generale..dico na cazzata? Quali sono le zone che preferite e perché?
Lorenzo
paperofranco
Messaggi: 5889
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Chianti

Messaggioda paperofranco » 21 set 2016 12:25

Primi test seri e confortanti dell’annataccia 2014.
Segnalo un ottimo Valdellecorti ed un ottimo Pomona.

Invece, dopo già diverse bocce bevute, confermo che il Chianti Classico riseva 50 anni 2012 di Monsanto è uno dei migliori Chianti(e non solo) bevuti da diverso tempo a questa parte. Vino di espressività e territorialità non comuni.
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2050
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: Chianti

Messaggioda kubik » 21 set 2016 12:58

paperofranco ha scritto:Primi test seri e confortanti dell’annataccia 2014.
Segnalo un ottimo Valdellecorti ed un ottimo Pomona.

Invece, dopo già diverse bocce bevute, confermo che il Chianti Classico riseva 50 anni 2012 di Monsanto è uno dei migliori Chianti(e non solo) bevuti da diverso tempo a questa parte. Vino di espressività e territorialità non comuni.

C'è il ris anche non 50 anni? Non credo ma non si sa mai..
Quindi rispetto al ris 11 ancora più bono?
Per inciso, di quest'ultimo stappato uno ieri sera e porcaccia .. Tappato !
Il sacchetto polietilene ragazzi qualcosa ha fatto , credetemi, riprovato stamani, è un po sbattuto ma il tappo non c'è (quasi) più per me, il quasi potrebbe imputarsi alla suggestione di sapere che ci fosse e quindi di sentirne ancora qualche ombra .
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 313
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti

Messaggioda emigrato » 29 set 2016 11:53

paperofranco ha scritto:Primi test seri e confortanti dell’annataccia 2014.
Segnalo un ottimo Valdellecorti ed un ottimo Pomona.

Invece, dopo già diverse bocce bevute, confermo che il Chianti Classico riseva 50 anni 2012 di Monsanto è uno dei migliori Chianti(e non solo) bevuti da diverso tempo a questa parte. Vino di espressività e territorialità non comuni.

Sapere questo mi rallegra, visto che ne ho messe due in cantina :)

Invece ho provato il CC base di Monsanto 2014 e per me o e' troppo presto o non e' molto ben riuscita, a questo punto troppa acidita' e poco altro. L'hai provato?
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 313
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti

Messaggioda emigrato » 13 ott 2016 22:24

Interessante articolo di Antonio Galloni sulle annate '13-'14 pero' con arringa finale su cantine e gestione del turismo in generale nell'area su cui non si puo' che essere d'accordo, si trova a questo link: http://vinous.com/articles/2014-chianti-classico-better-late-than-never-oct-2016

Comunque, fra le tante stappate recenti, mi e' piaciuto parecchio il Chianti Classico 2013 Buondonno, molto territoriale ma comunque ben diverso dal vicino bucciarelli. Colore rosso rubino, al naso frutta matura ma anche cuoio e tabacco. In bocca acidita' e tannino sono ben amalgamati ma si fanno sentire bene, quello ci si aspetta dalla tipologia, finale persistente e in generale una gran bella bevuta anche per il prezzo (da cantina abbastanza amichevole :mrgreen: )

Nota stonata, avevo preso anche una boccia del IGT Toscana 2014 e purtroppo era tappata...ed e' stato un peccato visto che c'era dentro la produzione migliore (per il resto ha venduto le uve e non ha fatto ne base ne riserva da quello che ci aveva detto).
Mike76
Messaggi: 754
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: Chianti

Messaggioda Mike76 » 15 ott 2016 00:33

Segnalo anche gli interessanti vini di Montefioralle, soprattutto l'omonimo borgo, molto bello da visitare.
Ebbi a transitarci a fine settembre, ritrovandomi nella kermesse dei vini di Greve e Montefioralle, dove ho fatto ottimi e interessanti assaggi.
Tra i tanti, ricordo Montefioralle, Podere Campriano e Altiero.
AmoSlade
Messaggi: 385
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: Chianti

Messaggioda AmoSlade » 16 ott 2016 08:37

Chianti Classico Riserva 2012 - Castello di Monsanto: incuriosito da quanto scritto sopra ne ho aperto una bottiglia. Sulla territorialità non mi posso pronunciare. Al naso il frutto rosso si concede con ritrosia, a dominare sono una mineralità "scura", note speziate e sensazioni quasi amare (ma in modo piacevole) di radici ed erbe. In bocca, pur nel suo essere severo, ha quella spinta che te lo fa bere con molta soddisfazione. Ecco, l'ho trovato un vino più da bere che da annusare :D
O.T. Bevuto di fianco a un Rosso di Montalcino 2014 - Le Potazzine, decisamente più gentile, soffice e con tannini quasi impercettibili, con profumi di piccoli frutti rossi, balsamico con solo una nota leggermente erbacea a tradirne la gioventù.
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1003
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Chianti

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 16 ott 2016 18:16

Fattoria di montagliari Chianti classico 2008

Rosso rubino piuttosto scuro al centro e più scarico ai lati, con bellissimi riflessi mattonati..una notevole potenza olfattiva, un bel frutto rosso maturo di ciliegia e amarena che vira per impostarsi su note di cuoio, pellame, tabacco dolce..non un campione di coerenza al palato..mi sarei aspettato una maggior morbidezza e invece la bocca è un po' scomposta con l'acidità che se ne va un po' per i fatti suoi..mi è piaciuto assai il tannino, ancora vivo ed elegante..si avverte una leggera sensazione di vuoto a centro bocca, ma (avendo letto commenti qua e là ) credo che si tratti a questo punto di una scelta stilistica vera e propria..chiude un po' prestino con un finale leggermente ematico/ferroso..

Sulla beva mi sarei aspettato qualcosa in più..ma che bel naso.. :shock:
Lorenzo
alì65
Messaggi: 9883
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Chianti

Messaggioda alì65 » 16 ott 2016 18:26

tempo fa misi un'inserzione dove cercavo bt di Villa Rosa per trovo che sia un vino incredibile
non ho avuto risposta; nessuno sa dove trovare qualche bt?
ho mandato una mail in azienda per sapere dove trovare le loro bt ma non m'hanno cagato... :(
è un mondo difficile....futuro incerto...
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 1744
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: Chianti

Messaggioda gianni femminella » 16 ott 2016 19:06

alì65 ha scritto:tempo fa misi un'inserzione dove cercavo bt di Villa Rosa per trovo che sia un vino incredibile
non ho avuto risposta; nessuno sa dove trovare qualche bt?
ho mandato una mail in azienda per sapere dove trovare le loro bt ma non m'hanno cagato... :(


Assaggiato solo una volta. Era molto giovane e dificile da giudicare, a me sembrò di stampo moderno, ma forse presi un abbaglio.
Dove trovarlo non saprei.
Roland
Messaggi: 47834
Iscritto il: 06 giu 2007 11:39
Località: Campi Bisenzio - Firenze -

Re: Chianti

Messaggioda Roland » 19 ott 2016 10:09

alì65 ha scritto:tempo fa misi un'inserzione dove cercavo bt di Villa Rosa per trovo che sia un vino incredibile
non ho avuto risposta; nessuno sa dove trovare qualche bt?
ho mandato una mail in azienda per sapere dove trovare le loro bt ma non m'hanno cagato... :(


Ciao Claudio, l'azienda ha cessato l'attività ....e non hanno neppure rimanenze da vendere .
bt. provenienti dal produttore e conservate in cantina climatizzata .
Spediamo il lunedi successivo al ricevimento del pagamento
Emettiamo scontrino fiscale o fattura .

http://www.facebook.com/pages/ENOTECA-B ... 4224421705
tel: 3317841888
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 313
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti

Messaggioda emigrato » 19 ott 2016 11:10

Roland ha scritto:
alì65 ha scritto:tempo fa misi un'inserzione dove cercavo bt di Villa Rosa per trovo che sia un vino incredibile
non ho avuto risposta; nessuno sa dove trovare qualche bt?
ho mandato una mail in azienda per sapere dove trovare le loro bt ma non m'hanno cagato... :(


Ciao Claudio, l'azienda ha cessato l'attività ....e non hanno neppure rimanenze da vendere .

Ciao Gianni,

Non era stata acquistata da Cecchi?

http://www.cronachedigusto.it/archiviodal-05042011/309-lazienda/15091-2015-01-21-12-35-46.html

Poi nn ho sentito piu niente..o sono due Villa Rosa diverse? :mrgreen:

Cioe' l'hanno acquistata e poi chiusa o integrata nella loro linea?
gp
Messaggi: 2538
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Chianti

Messaggioda gp » 19 ott 2016 11:52

Cecchi chi, gli amici di Gambelli? :shock:
http://www.quotidiano.net/cronaca/cecch ... a-1.591790
Riguardo al futuro dei vini, vedi la fine dell'articolo: "solo quando saremo certi di aver raggiunto il nostro obiettivo, inizieremo la commercializzazione dei vini”.
gp
alì65
Messaggi: 9883
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Chianti

Messaggioda alì65 » 19 ott 2016 12:21

Roland ha scritto:
alì65 ha scritto:tempo fa misi un'inserzione dove cercavo bt di Villa Rosa per trovo che sia un vino incredibile
non ho avuto risposta; nessuno sa dove trovare qualche bt?
ho mandato una mail in azienda per sapere dove trovare le loro bt ma non m'hanno cagato... :(


Ciao Claudio, l'azienda ha cessato l'attività ....e non hanno neppure rimanenze da vendere .


che brutta storia!!! :cry:
una giornata di lutto per me e mia moglie che ama molto questo Chianti
cercherò di raccattare tutto quello che trovo in giro
Gianni tu non hai più nulla?
è un mondo difficile....futuro incerto...
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 313
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti

Messaggioda emigrato » 19 ott 2016 12:42

gp ha scritto:Cecchi chi, gli amici di Gambelli? :shock:
http://www.quotidiano.net/cronaca/cecch ... a-1.591790
Riguardo al futuro dei vini, vedi la fine dell'articolo: "solo quando saremo certi di aver raggiunto il nostro obiettivo, inizieremo la commercializzazione dei vini”.

RIP in pratica :mrgreen:
Roland
Messaggi: 47834
Iscritto il: 06 giu 2007 11:39
Località: Campi Bisenzio - Firenze -

Re: Chianti

Messaggioda Roland » 19 ott 2016 16:02

alì65 ha scritto:
Roland ha scritto:
alì65 ha scritto:tempo fa misi un'inserzione dove cercavo bt di Villa Rosa per trovo che sia un vino incredibile
non ho avuto risposta; nessuno sa dove trovare qualche bt?
ho mandato una mail in azienda per sapere dove trovare le loro bt ma non m'hanno cagato... :(


Ciao Claudio, l'azienda ha cessato l'attività ....e non hanno neppure rimanenze da vendere .


che brutta storia!!! :cry:
una giornata di lutto per me e mia moglie che ama molto questo Chianti
cercherò di raccattare tutto quello che trovo in giro
Gianni tu non hai più nulla?


Ciao , mi dispiace Claudio .....finito da tanto .
bt. provenienti dal produttore e conservate in cantina climatizzata .
Spediamo il lunedi successivo al ricevimento del pagamento
Emettiamo scontrino fiscale o fattura .

http://www.facebook.com/pages/ENOTECA-B ... 4224421705
tel: 3317841888
Spectator
Messaggi: 3431
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: Chianti

Messaggioda Spectator » 19 ott 2016 17:52

Roland ha scritto:
alì65 ha scritto:
Roland ha scritto:
alì65 ha scritto:tempo fa misi un'inserzione dove cercavo bt di Villa Rosa per trovo che sia un vino incredibile
non ho avuto risposta; nessuno sa dove trovare qualche bt?
ho mandato una mail in azienda per sapere dove trovare le loro bt ma non m'hanno cagato... :(


Ciao Claudio, l'azienda ha cessato l'attività ....e non hanno neppure rimanenze da vendere .


che brutta storia!!! :cry:
una giornata di lutto per me e mia moglie che ama molto questo Chianti
cercherò di raccattare tutto quello che trovo in giro
Gianni tu non hai più nulla?


Ciao , mi dispiace Claudio .....finito da tanto .



..Claudio,puoi chiedere az Cecchi,''storico marchio'' del Chianti Classico :) :D .Sono loro ad aver rilevato il marchio e parte della struttura di Villa Rosa. Magari, Ti danno un cartone di Villa R. se prendi 10 c del loro Chianti Cl.!!
alì65
Messaggi: 9883
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Chianti

Messaggioda alì65 » 19 ott 2016 18:19

Spectator ha scritto:
Roland ha scritto:
alì65 ha scritto:
Roland ha scritto:
alì65 ha scritto:tempo fa misi un'inserzione dove cercavo bt di Villa Rosa per trovo che sia un vino incredibile
non ho avuto risposta; nessuno sa dove trovare qualche bt?
ho mandato una mail in azienda per sapere dove trovare le loro bt ma non m'hanno cagato... :(


Ciao Claudio, l'azienda ha cessato l'attività ....e non hanno neppure rimanenze da vendere .


che brutta storia!!! :cry:
una giornata di lutto per me e mia moglie che ama molto questo Chianti
cercherò di raccattare tutto quello che trovo in giro
Gianni tu non hai più nulla?


Ciao , mi dispiace Claudio .....finito da tanto .



..Claudio,puoi chiedere az Cecchi,''storico marchio'' del Chianti Classico :) :D .Sono loro ad aver rilevato il marchio e parte della struttura di Villa Rosa. Magari, Ti danno un cartone di Villa R. se prendi 10 c del loro Chianti Cl.!!


potrebbe essere un'idea..... :D
è un mondo difficile....futuro incerto...
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1003
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Chianti

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 08 nov 2016 16:28

Argenina 2010...amaro forte..sfigato io? (non credo fosse un problema di abbinamento culinario, ci ho mangiato a fianco una fiorentina di razza)
Lorenzo
slowhand
Messaggi: 163
Iscritto il: 03 gen 2010 18:05

Re: Chianti

Messaggioda slowhand » 08 nov 2016 16:47

gbaenergiaeco10 ha scritto:Argenina 2010...amaro forte..sfigato io? (non credo fosse un problema di abbinamento culinario, ci ho mangiato a fianco una fiorentina di razza)

...bevuto qualche tempo fa per me ancora legno da assorbire ma non lo ricordo "amaro forte"
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 313
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti

Messaggioda emigrato » 08 nov 2016 16:49

gbaenergiaeco10 ha scritto:Argenina 2010...amaro forte..sfigato io? (non credo fosse un problema di abbinamento culinario, ci ho mangiato a fianco una fiorentina di razza)

Ne ho stappate un 5-6 negli ultimi mesi, purtroppo e' una costante, a volte risalta a volte e' contenuto e ben assimilato, ma non ho mai trovato bocce imbevibili, la tua lo era?

Ho stappato anche un Grosso Sanese 2010 qualche mese fa, purtroppo tappato :roll: .
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1003
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Chianti

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 08 nov 2016 18:50

emigrato ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:Argenina 2010...amaro forte..sfigato io? (non credo fosse un problema di abbinamento culinario, ci ho mangiato a fianco una fiorentina di razza)

Ne ho stappate un 5-6 negli ultimi mesi, purtroppo e' una costante, a volte risalta a volte e' contenuto e ben assimilato, ma non ho mai trovato bocce imbevibili, la tua lo era?

Ho stappato anche un Grosso Sanese 2010 qualche mese fa, purtroppo tappato :roll: .


oddio imbevibile no dai..però stona parecchio, soprattutto considerato che tutto il resto non è affatto male..ma secondo voi questo sentore amaro può rientrare col tempo? o si tratta di note verdi (un pò come quando ci si ritrova un tannino acerbo che tale è e tale rimane) che non si smuoveranno di un millimetro?
Lorenzo

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti