SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Fedevarius
Messaggi: 230
Iscritto il: 24 mag 2016 14:47
Località: Firenze

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Fedevarius » 30 ago 2017 23:01

zampaflex ha scritto:
Fedevarius ha scritto:
ANTONIO MOZZI



ALFIO! :D



ALFIO !!
ho scritto male, scusate :-D
"E poi se la gente sa, e la gente lo sa che sai suonare, suonare ti tocca per tutta la vita, e ti piace lasciarti ascoltare…"
bondo
Messaggi: 29
Iscritto il: 08 set 2017 07:28
Località: Veltlin

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda bondo » 20 ott 2017 18:24

Ciao,

qualche considerazione a proposito di Arpepe:

1) Negli ultimi anni hanno perso diversi colpi (assaggiate le vecchie annate)
2) Hanno ridotto gli affinamenti dei 'base' (Stella Retica, Rocca de Piro ecc.)
3) I prezzi sono E S P L O S I ! 15€ il rosso di Valtellina??? No comment! Lo Stella Retica 7 anni fa costava 13€ contro i 25€ attuali.

Secondo me questi si sono montati un po' troppo la testa. Non parliamo poi dei nuovi vini (Sesto Canto e Sant'Antonio)...

Più in generale, qui in Valtellina molti produttori si sono bevuti il cervello. Come fai alla prima annata in cui esci a mettere fuori un Sassella a 20 o più euro??? Non parliamo poi dei prezzi degli sforzati (vino che, secondo me, non ha ragione di esistere)...
Il problema è che ci sono persone disposte a spendere questi soldi (e l'export secondo me contribuisce a far schizzare i prezzi verso l'alto).
Ho in cantina tanti di quegli Arpepe (1997-1999-2004-2006) che mi verrebbe voglia di venderli a vedere i prezzi attuali.

Ultima chicca: Il Pettirosso 1999 da listino attuale viene venduto a 45€. Io l'avevo comprato a 18€ in un negozio di Sondrio, equivalente a un incremento di prezzo del 150%: altro che inflazione...
Avatar utente
paoly
Messaggi: 195
Iscritto il: 11 giu 2007 01:11

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda paoly » 20 ott 2017 18:44

penso siano aumentati perché vengono distribuiti da teatro del vino e non venduti direttamente...rocce rosse 27.80 +iva!!!!!!!!!! :x
AmoSlade
Messaggi: 433
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda AmoSlade » 20 ott 2017 19:24

bondo ha scritto:Ciao,

qualche considerazione a proposito di Arpepe:

1) Negli ultimi anni hanno perso diversi colpi (assaggiate le vecchie annate)
2) Hanno ridotto gli affinamenti dei 'base' (Stella Retica, Rocca de Piro ecc.)
3) I prezzi sono E S P L O S I ! 15€ il rosso di Valtellina??? No comment! Lo Stella Retica 7 anni fa costava 13€ contro i 25€ attuali.



Non voglio fare il difensore di nessuno, io stesso non posso dire di rallegrarmi di fronte agli aumenti degli ultimi anni (per la verità sono bevitore da troppo poco tempo e quindi non ho mai avuto la fortuna di comprare arpepe a prezzi così bassi :) ) ma personalmente per quello che mi ritrovo nel bicchiere devo dire che 25 euro per uno stella retica o 45 per un vigna regina o rocce rosse li spendo ancora volentieri...a mio parere esistono q/p ben peggiori di cui nessuno si scandalizza...poi certo che se questo trend continuerà di questo passo tra pochi anno sarò il primo a doverci mettere una pietra sopra :wink:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6573
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 21 ott 2017 11:23

bondo ha scritto:
1) Negli ultimi anni hanno perso diversi colpi (assaggiate le vecchie annate)
2) Hanno ridotto gli affinamenti dei 'base' (Stella Retica, Rocca de Piro ecc.)
3) I prezzi sono E S P L O S I ! 15€ il rosso di Valtellina??? No comment! Lo Stella Retica 7 anni fa costava 13€ contro i 25€ attuali.



Sui prezzi nulla da dire, sono prezzi da Langa, e di quella buona. Troveranno riscontro? Lo vedremo alla lunga.

I base attualmente in commercio sono figli di annate meno riuscite, quindi non so quanto un affinamento più lungo potesse giovare.

Che abbiano perso colpi, invece...non direi. Hanno cambiato un po' stile. A me quello precedente, fatto di mezzi toni crepuscolari, senza apporto della golosità del frutto fresco, non mi è mai completamente andato a genio. Adesso trovo vini più completi, più immediati, che però consentono all'acquirente nostalgico una conservazione in cantina che permetta di ritrovare quelle sensazioni. Non disperare.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
bondo
Messaggi: 29
Iscritto il: 08 set 2017 07:28
Località: Veltlin

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda bondo » 23 ott 2017 16:58

Giusto per capire di cosa stiamo parlando riporto i prezzi attuali praticati in cantina.

Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Ultimi Raggi 2009 50€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Vigna Regina 1999 60€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Vigna Regina 2009 50€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Grumello Sant’Antonio 2009 50€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Inferno Sesto Canto 2009 50€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Rocce Rosse 1996 60€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Rocce Rosse 2007 40€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Grumello Buon Consiglio 1999 55€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Grumello Buon Consiglio 2007 40€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Sassella Stella Retica 2012 25€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Grumello Rocca De Piro 2002 40€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Grumello Rocca De Piro 2012 25€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Inferno Fiamme Antiche 2012 27,5€
Il Pettirosso D.O.C.G. 1999 45€
Rosso di Valtellina D.O.C. 2015 15€


Va bene che un produttore è liberissimo di praticare i prezzi che preferisce, ciònonostante sarebbe auspicabile una maggiore onestà (virtù purtroppo ormai abbastanza rara tra i vignaioli così come tra molti artigiani di qualsiasi categoria).
Io ormai per principio non compro più niente da quando hanno gonfiato i prezzi. Se ci fosse dietro un progetto per rifare i muretti a secco (non delle loro vigne eh!), sostenere qualche piccolo vignaiolo (piccolo intendo max 10.000 bt, non come loro che tra poco diventano una realtà industriale), investire nella sperimentazione di altre colture (es. grano saraceno come ai bei vecchi tempi) o altro potrei anche capire questi prezzi altrimenti non ci sto.
Piuttosto bevo Gattinara e Ghemme fino a scoppiare. :lol:
ema79
Messaggi: 150
Iscritto il: 28 ago 2007 12:43
Località: Varese

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda ema79 » 23 ott 2017 17:36

Piccola degustazione gaudente in amicizia senza troppi formalismi, in serie
Valtellina Superiore Sassella Riserva Grisone 2011
Primo assaggio di Mozzi, me lo aspettavo più scarico in colore invece è bello vivo, stantuffa abbondantemente un frutto a bacca rossa, in bocca è bello teso con un sorso avvolgente e invitante. :D :D :D :D
Valtellina Superiore Sassella Riserva Coop Triasso 2010
Paga l'aver bevuto dopo Mozzi, tipico vino di montagna con tonalità meno vive rispetto al precedente, meno frutto al naso e bocca più semplice. :D :D :D
Valtellina Superiore Sassella Rocce Rosse Arpepe 2001
Beh nonostante l'annata non sia formidabile, un tappo perfetto e un vino che seduce.non un mostro di intensità, ma qui i fruttini sono ancora evidenti, ferrugginoso.
sorso semplice con il tannino risolto, bella acidità. Chissà in annate top che soddisfazione può dare... :D :D :D :D

Cmq bella serata con bresaola e caprino salumi vari selvaggina, pizzoccherata e polenta con brasato a chiudere...
gp
Messaggi: 2642
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda gp » 24 ott 2017 10:42

bondo ha scritto:Giusto per capire di cosa stiamo parlando riporto i prezzi attuali praticati in cantina.

Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Vigna Regina 1999 60€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Rocce Rosse 1996 60€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Grumello Buon Consiglio 1999 55€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Grumello Rocca De Piro 2002 40€

Rispetto alle annate più recenti, i prezzi di quelle vecchie sono convenientissimi!
gp
teoteo82
Messaggi: 35
Iscritto il: 30 lug 2013 19:37

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda teoteo82 » 27 ott 2017 10:10

bondo ha scritto:Giusto per capire di cosa stiamo parlando riporto i prezzi attuali praticati in cantina.

Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Ultimi Raggi 2009 50€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Vigna Regina 1999 60€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Vigna Regina 2009 50€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Grumello Sant’Antonio 2009 50€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Inferno Sesto Canto 2009 50€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Rocce Rosse 1996 60€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Sassella Rocce Rosse 2007 40€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Grumello Buon Consiglio 1999 55€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Riserva Grumello Buon Consiglio 2007 40€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Sassella Stella Retica 2012 25€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Grumello Rocca De Piro 2002 40€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Grumello Rocca De Piro 2012 25€
Valtellina Superiore D.O.C.G. Inferno Fiamme Antiche 2012 27,5€
Il Pettirosso D.O.C.G. 1999 45€
Rosso di Valtellina D.O.C. 2015 15€


Va bene che un produttore è liberissimo di praticare i prezzi che preferisce, ciònonostante sarebbe auspicabile una maggiore onestà (virtù purtroppo ormai abbastanza rara tra i vignaioli così come tra molti artigiani di qualsiasi categoria).
Io ormai per principio non compro più niente da quando hanno gonfiato i prezzi. Se ci fosse dietro un progetto per rifare i muretti a secco (non delle loro vigne eh!), sostenere qualche piccolo vignaiolo (piccolo intendo max 10.000 bt, non come loro che tra poco diventano una realtà industriale), investire nella sperimentazione di altre colture (es. grano saraceno come ai bei vecchi tempi) o altro potrei anche capire questi prezzi altrimenti non ci sto.
Piuttosto bevo Gattinara e Ghemme fino a scoppiare. :lol:


Non sono d'accordo con te. Ci sono produttori che praticano prezzi più alti e su vini inferiori. Probabilmente parli così perchè sottovaluti come è prassi di molti) la zona e la cantina che secondo me non ha nulla da invidiare a zone/produttori ben più altisonanti e blasonati (ovviamente sto generalizzando). Ho bevuto tutti i lori vini anche in più di un'occasione (eccetto le 2 riserve create l'anno scorso) e personalmente avendo bevuto anche vini di maggiore blasone mediatico e prezzo ti posso dire che a mio parere i soldi ai quali li vendono li valgono tutti e anche di più (sfortunatamente per i clienti affezionati che ovviamente vedranno di anno in anno un aumento dei prezzi). Potremmo discutere sul prezzo del rosso di Valtellina su quello potrei essere d'accordo. Provate a venire a lavorare le viti in Valtellina poi vediamo. L'80% dei vigneti qua sono lavorati ancora tutti a mano, irrigazioni comprese, raccolta compresa (raccogliete l'uva in cassette e portatela su e giù dai muretti fino ai mezzi per metri e metri poi ne riparliamo). E io l'ho fatto parecchie volte (in piccolo) visto che mio padre (come quasi tutti qua) produceva vino e conferiva le uve alle varie cantine e lo faccio tutt'ora quando aiuto in vigna mio suocero che ha vigneti nella sottozona dell'Inferno. Quando poi a tutto questo associ una qualità che non ha nulla da invidiare ad altre zone/vini ma anzi in parecchi casi è superiore... Ripeto sottovalutate/bistrattate ancora troppo la Valtellina e i suoi vini e qui chiudo il mio pensiero.
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20113
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda pippuz » 27 ott 2017 10:37

bondo ha scritto:1) Negli ultimi anni hanno perso diversi colpi (assaggiate le vecchie annate)

Riguardo a questo io bevo i loro vini da tanto, soprattutto gli intermedi e Rocce Rosse.

Su quest'ultimo posso tranquillamente affermare che tra le ultime uscite (2002, 2005 e 2007) e le precedenti (1995, 1996, 1997, 1999 e 2001) non c'è paragone, le ultime tra cui appunto la premiata 2007 sono tutte 4-5 punti sopra.

A breve comunque faremo verticalona 1995 -> 2009.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
teoteo82
Messaggi: 35
Iscritto il: 30 lug 2013 19:37

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda teoteo82 » 27 ott 2017 10:57

Comunque l'altra sera ho fatto un giro in cantina e (visto che vi piace il Le barbarine) nella verticale di questo vino che ormai tengo da una vita ho ancora 2 bottiglie di 2007 :D
Bruciato
Messaggi: 235
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Bruciato » 27 ott 2017 11:10

bondo ha scritto:, ciònonostante sarebbe auspicabile una maggiore onestà (virtù purtroppo ormai abbastanza rara tra i vignaioli così come tra molti artigiani di qualsiasi categoria).
Io ormai per principio non compro più niente da quando hanno gonfiato i prezzi. Se ci fosse dietro un progetto per rifare i muretti a secco (non delle loro vigne eh!), sostenere qualche piccolo vignaiolo (piccolo intendo max 10.000 bt, non come loro che tra poco diventano una realtà industriale), investire nella sperimentazione di altre colture (es. grano saraceno come ai bei vecchi tempi) o altro potrei anche capire questi prezzi altrimenti non ci sto.
Piuttosto bevo Gattinara e Ghemme fino a scoppiare. :lol:



arpepe ha allineato i prezzi ai maggiori e più importanti produttori della valtellina

prima era economico: lo stella retica o il fiamme antiche a 15 euro erano un affare, le grandi riserve a 30 euro erano da portare a baita senza indugio.

OGGI sono vini costosi, poche palle

MA NON PUOI PERMETTERTI DI PARLARE DI MANCANZA DI ONESTA'.
i prezzi sono chiari e uguali per tutti, i prodotti sono i loro e li vendono come gli pare il tempo poi gli darà ragione

non puoi permetterti di chiamarli disonesti.


ps
per tornare IT
Rocce rosse 2007 bevuto recentemente per festeggiare il premio appena vinto: ha i prezzi da langa costosa ma è meglio del 73,5% dei pari livello piemontesi
supera di slancio ogni gattinara e ogni ghemme conosciuto nel mondo e anche oltre. 8)
Ziliovino
Messaggi: 3002
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Ziliovino » 27 ott 2017 11:15

Arpepe sono probabilmente (indiscutibilmente?) i più bravi in zona, possono quindi permettersi quei prezzi, fatto sta che è da parecchio che non ne compro, a quelle cifre mi butto senza pensarci molto sulla Langa. e alla fine è un peccato.. riassaggerei volentieri il "nuovo corso".
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
teoteo82
Messaggi: 35
Iscritto il: 30 lug 2013 19:37

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda teoteo82 » 27 ott 2017 11:38

Ziliovino ha scritto:Arpepe sono probabilmente (indiscutibilmente?) i più bravi in zona, possono quindi permettersi quei prezzi, fatto sta che è da parecchio che non ne compro, a quelle cifre mi butto senza pensarci molto sulla Langa. e alla fine è un peccato.. riassaggerei volentieri il "nuovo corso".


Se posso permettermi (senza polemica o che visto che non ci conosciamo e non mi permetterei mai) E' questo il pregiudizio di cui parlavo sopra... Non è che se un vino è prodotto in langa è "sicuramente più buono". E te lo dico da appassionato bevitore di vini di ogni zona d'italia e non solo (non mi stanco mai di cercare, provare e sperimentare) con un particolare preferenza per il nebbiolo di langa e non.
Provate un Rocce Rosse o un Buon Consiglio al momento giusto (come annata di invecchiamento) e nel modo corretto (questo solo per citare Ar.Pe.Pe che è indiscutibilmente il TOP qui in zona).
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20113
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda pippuz » 27 ott 2017 11:45

Concordo.

Ricordo anche che i top di Langa oramai superano tutti i 200€.
Sono più buoni del RocceRosse 2007 ? Sicuramente si, ma loro. I semi-top (100-200€) anche, ma non sempre.
Lo stesso non si può dire della cosiddetta Langa media, che comunque costa di più
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
merlotto85
Messaggi: 95
Iscritto il: 07 mar 2017 15:18
Località: Firenze

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda merlotto85 » 27 ott 2017 11:51

Rocce rosse 2007 gran vino, nulla da dire, per i prezzi rispetto alla langa ci si avvicina molto , ma restano dei gran bei vini....
Bruciato
Messaggi: 235
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Bruciato » 27 ott 2017 11:54

tanto per parlare ancora di ARPEPE :)
di tutta la linea il fuori prezzo per me resta il rosso di valtellina base

a quei prezzi si beve nebbioli di molto, ma molto superiori.
praticamente ogni base di un buon produttore di langa e non è a pari livello se non superiore
idem per i base di ghemme e gattinara.. ma anche qualche spanna.. .o qualche Boca.

tanto per restare in valtellina con lo stesso prezzo compro la MAGNUM del base di Plozza che è più buono

questo giusto perchè le papille gustative non devono avere un geolocalizzatore. :)
Ziliovino
Messaggi: 3002
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Ziliovino » 27 ott 2017 13:34

teoteo82 ha scritto:
Ziliovino ha scritto:Arpepe sono probabilmente (indiscutibilmente?) i più bravi in zona, possono quindi permettersi quei prezzi, fatto sta che è da parecchio che non ne compro, a quelle cifre mi butto senza pensarci molto sulla Langa. e alla fine è un peccato.. riassaggerei volentieri il "nuovo corso".


Se posso permettermi (senza polemica o che visto che non ci conosciamo e non mi permetterei mai) E' questo il pregiudizio di cui parlavo sopra... Non è che se un vino è prodotto in langa è "sicuramente più buono". E te lo dico da appassionato bevitore di vini di ogni zona d'italia e non solo (non mi stanco mai di cercare, provare e sperimentare) con un particolare preferenza per il nebbiolo di langa e non.
Provate un Rocce Rosse o un Buon Consiglio al momento giusto (come annata di invecchiamento) e nel modo corretto (questo solo per citare Ar.Pe.Pe che è indiscutibilmente il TOP qui in zona).


Quando costavano meno li compravo e bevevo con soddisfazione, ora li assaggio tutte le volte che li becco a qualche degustazione, ma se devo fisicamente estrarre 50 euro dal portafogli, mi spiace, ma lo faccio per altri nebbiolo... pregiudizio? gusto personale? lascio valutare a te...
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6573
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 27 ott 2017 14:27

teoteo82 ha scritto:Comunque l'altra sera ho fatto un giro in cantina e (visto che vi piace il Le barbarine) nella verticale di questo vino che ormai tengo da una vita ho ancora 2 bottiglie di 2007 :D


Splendido vino, in quella annata!
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6573
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 27 ott 2017 14:31

Bruciato ha scritto:Rocce rosse 2007 bevuto recentemente per festeggiare il premio appena vinto: ha i prezzi da langa costosa ma è meglio del 73,5% dei pari livello piemontesi
supera di slancio ogni gattinara e ogni ghemme conosciuto nel mondo e anche oltre. 8)


Visto che lo trovo a prezzo ragionevole, ce l'ho in cantina ma non l'ho ancora provato, magari faccio un test a breve.
Anche perché in Valle meglio di un Osso (per citare Gattinara) in annata giusta, secondo me, non ce n'è.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
teoteo82
Messaggi: 35
Iscritto il: 30 lug 2013 19:37

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda teoteo82 » 27 ott 2017 16:08

Bruciato ha scritto:tanto per parlare ancora di ARPEPE :)
di tutta la linea il fuori prezzo per me resta il rosso di valtellina base

a quei prezzi si beve nebbioli di molto, ma molto superiori.
praticamente ogni base di un buon produttore di langa e non è a pari livello se non superiore
idem per i base di ghemme e gattinara.. ma anche qualche spanna.. .o qualche Boca.

tanto per restare in valtellina con lo stesso prezzo compro la MAGNUM del base di Plozza che è più buono

questo giusto perchè le papille gustative non devono avere un geolocalizzatore. :)


Probabilmente abbiamo proprio gusti diversi perchè per me il base di Plozza (del quale mi piacciono altri vini) non è minimamente paragonabile al rosso di Ar.Pe.Pe sul quale però sono d'accordo sul prezzo alto... Di rossi base poi non ne acquisto/bevo quasi mai, è facile trovare per il base dei contadini che lo producono anche di molto superiore a quelli in bottiglia (uno di questi è il mio già citato suocero per esempio del quale stiamo bevendo un 2015 strepitoso) per cui può essere che ci sia di meglio in bottiglia. Boca o Gattinara a 15€ sinceramente non ne ricordo impressi nella mente...
Bruciato
Messaggi: 235
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Bruciato » 27 ott 2017 18:51

teoteo82 ha scritto:
Probabilmente abbiamo proprio gusti diversi perchè per me il base di Plozza (del quale mi piacciono altri vini) non è minimamente paragonabile al rosso di Ar.Pe.Pe...


perchè non ti piace la valtellina. :D

Plozza è quanto di più atipico e non territoriale esista in valle (a parte il base appunto)
teoteo82
Messaggi: 35
Iscritto il: 30 lug 2013 19:37

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda teoteo82 » 28 ott 2017 08:15

Bruciato ha scritto:
teoteo82 ha scritto:
Probabilmente abbiamo proprio gusti diversi perchè per me il base di Plozza (del quale mi piacciono altri vini) non è minimamente paragonabile al rosso di Ar.Pe.Pe...


perchè non ti piace la valtellina. :D

Plozza è quanto di più atipico e non territoriale esista in valle (a parte il base appunto)


Sono valtellinese e adoro la Valtellina... Plozza pur avendo sede a tirano è svizzero, come triacca... sul fatto che abbia vigne in Valtellina ma non produca vini tipicamente valtellinesi hai perfettamente ragione. Però l'ho già specificato sopra che sono un appassionato è mi piace sempre provare e sperimentare vini nuovi indipendentemente dalla Regione o stato. Che poi adori il Nebbiolo quello è un altro discorso... :wink:
Ps mio padre conferiva le uve a plozza per lo sforzato so bene come lavorano e come producono... pps il loro sforzato non mi piace molto meglio rainoldi
bondo
Messaggi: 29
Iscritto il: 08 set 2017 07:28
Località: Veltlin

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda bondo » 28 ott 2017 17:00

@Teoteo82, non è questione di sottovalutare la zona, che conosco abbastanza bene visto che abito in valle (anche se non sono valtellinese).
So come lavorano molti viticoltori in Valtellina e ti assicuro che non è l'unica zona in cui la gestione della vigna è difficoltosa (sei mai stato a visitare le vigne di Carema? O di Donnas? Oppure alcune in Valcamonica?)
Nonostante le difficili condizioni, piccoli nuovi produttori stanno spuntando come funghi quindi vuol dire che in molti hanno fiutato l'affare (e che i prezzi di vendita delle bt consentono guadagni interessanti. Conosco bene la mentalità che è diffusa in valle, come in altre zone d'Italia del resto).

Poi, scusa, ma il tuo parere è leggerissimamente di parte e difendere così spudoratamente il tuo territorio non può che farmi sorridere.

@Bruciato, non ho mai detto che qualsiasi Gattinara o Ghemme sia meglio di un qualsiasi Valtellina Superiore. E' ovvio che se prendiamo una riserva arpepe del 2007 o 2009, stiamo considerando annate eccezionali (di un produttore di alto livello). Quindi non c'è da stupirsi se si tratta di uno dei migliori nebbioli del nord Italia.

Per quanto riguarda il rosso di valtellina Arpepe, ho comprato qui in valle il Gattinara Travaglini a poco più di 15€... preferisco non commentare perché il confronto sarebbe impietoso. E poi: Carema Riserva a 15-16€, Donnas Napoleon a 12€, Donnas Vieilles Vignes a 15-16€ e chi più ne ha più ne metta. Tutti vini che, in alcuni casi, sono al livello delle riserve Arpepe e costano meno o poco più del rosso di valtellina. No comment.
Cioè, il Donnas Napoleon 12€ e il Rosso di Valtellina 15€??? Come on!
Per restare in valle, con 17€ mi prendo la riserva Le Barbarine di Fojanini (ho ancora qualche cartone di 2007), bye-bye arpepe!

teoteo82 ha scritto:per me il base di Plozza (del quale mi piacciono altri vini) non è minimamente paragonabile al rosso di Ar.Pe.Pe


Quando parli di Plozza intendi la falegnameria, giusto? Bevuti rosso, riserve, Vin da Ca, Numero Uno. Che supplizio! Secondo me è uno dei produttori valtellinesi (che poi è svizzero in realtà) da black list (insieme a Balgera, Nera, Negri e Triacca di Bianzone).

teoteo82 ha scritto:Di rossi base poi non ne acquisto/bevo quasi mai, è facile trovare per il base dei contadini che lo producono anche di molto superiore a quelli in bottiglia


E' ovvio che il vino che fa tuo zio o un parente/amico di famiglia sia sempre il migliore, non mi stupisco. Ho conosciuto un valtellinese che partecipa alle commissioni di degustazione per la docg valtellina superiore e riferiva che "In Valtellina molti contadini lavorano benissimo in vigna ma poi in cantina rovinano tutto.".

teoteo82 ha scritto:Boca o Gattinara a 15€ sinceramente non ne ricordo impressi nella mente...


confrontare il Boca con i nebbioli della Valtellina è come confrontare le pere con le mele. Per quanto riguarda il Gattinara, ti posso consigliare il base Travaglini (prendi tipo la 2007), fai una degustazione comparativa con un Rosso di Valtellina arpepe, uno Stella Retica e un Rocce Rosse e poi mi dirai se ti sembra di spendere bene i tuoi soldi. Oppure prendi un Donnas Napoleon o un Carema Riserva.

teoteo82 ha scritto:il loro sforzato non mi piace molto meglio rainoldi

molto meglio Rainoldi??? Tra Plozza e Rainoldi è una dura lotta. Direi che è un confronto tra falegnamerie più che tra case vinicole. E di Plozza cosa si salverebbe secondo te? Il Seduzione? Il passione barrique o una cagata tipo il 24k?

Per concludere: arpepe svetta tra i produttori valtellinesi anche perché la concorrenza è abbastanza pietosa (per ora).
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6573
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 28 ott 2017 17:44

bondo ha scritto:
Quando parli di Plozza intendi la falegnameria, giusto? Bevuti rosso, riserve, Vin da Ca, Numero Uno. Che supplizio! Secondo me è uno dei produttori valtellinesi (che poi è svizzero in realtà) da black list (insieme a Balgera, Nera, Negri e Triacca di Bianzone).



Vedo che la pensiamo nello stesso modo :D
Viva i piccoli, e viva Introini...
Però su Rainoldi mi permetto di dissentire, avendo bevuto qualcosa (Sassella Riserva o Ca' Rizzieri) con diversi anni sulle spalle, niente male. Mentre Fay, a volte messo tra i salvabili qui e là per il web, per me resta con un tannino ancora troppo polveroso.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bart, fabio11973, gbaenergiaeco10, Ludi, mandiedou, Mike76, Pietro89, pippuz, Raido, SommelierSardo, vinbell, zampaflex, Ziliovino e 21 ospiti