SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
stemolino
Messaggi: 575
Iscritto il: 25 nov 2011 12:27
Località: Alba
Contatta:

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda stemolino » 05 nov 2015 14:28

zampaflex ha scritto:
stemolino ha scritto:Non vedo l'ora di iniziare a stappare il bottino del mio viaggio in zona dello scorso inverno :D


Cosa hai assaggiato e preso?


Assaggiato linea completa di Arpepe e acquistato 6 Stella Retica 2010 e 6 RdV 2012.
Sassi solivi 2011 bevuto da Combolo a Teglio è stato una rivelazione, anche qui acquistate 6 bottiglie.
Ho provato l'Inferno di Nino Negri 2010 e non mi ha convinto.
Poi altri acquisti a Tirano: Fay Ca Morei 2009, Fojanini Barberine 2001 e 2007 :D , Alfio Mozzi Grisone 2010.
"A chi non beve vino Dio neghi anche l'acqua"

http://www.instagram.com/winedays/
http://www.winedays.it
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7082
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 05 nov 2015 15:13

stemolino ha scritto:Assaggiato linea completa di Arpepe e acquistato 6 Stella Retica 2010 e 6 RdV 2012.
Sassi solivi 2011 bevuto da Combolo a Teglio è stato una rivelazione, anche qui acquistate 6 bottiglie.
Ho provato l'Inferno di Nino Negri 2010 e non mi ha convinto.
Poi altri acquisti a Tirano: Fay Ca Morei 2009, Fojanini Barberine 2001 e 2007 :D , Alfio Mozzi Grisone 2010.


Sassi Solivi, il base o la riserva? A me la riserva 09 piacque assai.
Buono a sapersi che a Tirano abbiano ancora del 10 di Mozzi.
Fojanini: sappi che tra 2001 e 2007 troverai una mano differente, cambiato enologo. Ultima boccia di 07 bevuta dal socio il mese scorso, clamorosa.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda gp » 05 nov 2015 17:05

stemolino ha scritto:Assaggiato linea completa di Arpepe e acquistato 6 Stella Retica 2010 e 6 RdV 2012.

Se riesci a trovare ancora Rocca De Piro 2010 prendine una, così puoi fare il classico confronto alla cieca tra Stella Retica e Rocca De Piro. Quelle 5-6 volte che l'ho fatto finora su questa annata, per i miei gusti è uscito sempre meglio il Rocca De Piro, per la forte carica aromatica nebbiolosa e l'acidità scattante. Stella Retica è meno aggraziato e un po' macchinoso per un vino di montagna, piacerà sicuramente di più a chi ha parametri settati sui nebbioli delle Langhe a prescindere. Forse il sorpasso è solo questione di tempo, ma intanto i primi tre anni sono andati così, a mio parere.

stemolino ha scritto:Sassi Solivi 2011 bevuto da Combolo a Teglio è stato una rivelazione, anche qui acquistate 6 bottiglie.

Il signore sì che se ne intende! :wink: come diceva una pubblicità di qualche annetto fa. Scommetto con zampaflex 6 bottiglie di uno di quei sciroppetti alla menta che piacciono a lui, contro una di questo vino, che si tratta del "base" e non della riserva, che costa una volta e mezzo ed è più altalenante. Tra l'altro una volta ho messo alla cieca "base" contro riserva a parità di annata, forse proprio 2009, e ho avuto grosse difficoltà a dire quale era quale: la differenza era veramente sottile. Cose che capitano solo a chi assaggia alla cieca, per tutti gli altri ovviamente tra quei due vini ci sarebbe stato un abisso a favore della riserva...
gp
AmoSlade
Messaggi: 466
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda AmoSlade » 05 nov 2015 17:23

gp ha scritto:
stemolino ha scritto:Se riesci a trovare ancora Rocca De Piro 2010 prendine una, così puoi fare il classico confronto alla cieca tra Stella Retica e Rocca De Piro. Quelle 5-6 volte che l'ho fatto finora su questa annata, per i miei gusti è uscito sempre meglio il Rocca De Piro, per la forte carica aromatica nebbiolosa e l'acidità scattante. Stella Retica è meno aggraziato e un po' macchinoso per un vino di montagna, piacerà sicuramente di più a chi ha parametri settati sui nebbioli delle Langhe a prescindere. Forse il sorpasso è solo questione di tempo, ma intanto i primi tre anni sono andati così, a mio parere.



Anche io ho avuto questa stessa impressione (il confronto l'ho fatto 2 sole volte e non alla cieca, ma non credo di essere stato influenzato proprio perché in realtà mi era stato detto che la stella retica era superiore)...da recensioni lette ultimamente mi pareva di intendere che il fatidico sorpasso fosse avvenuto, ma forse si tratta solo di gusti come dici tu...mi piacerebbe provare ma non ne ho più :roll:

Invece sono molto incuriosito da Le Barbarine, vino, e azienda, che non conosco proprio...

Qualcuno di voi ha già assaggiato il rocce rosse 2005? Io l'ho provato in cantina un anno fa e non mi era sembrato ai livelli del 2002 (che mi è piaciuto moltissimo le 2 o 3 volte che l'ho bevuto), ma magari aveva solo bisogno si un altro po' di bottiglia...
stemolino
Messaggi: 575
Iscritto il: 25 nov 2011 12:27
Località: Alba
Contatta:

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda stemolino » 05 nov 2015 17:47

gp ha scritto:
stemolino ha scritto:Assaggiato linea completa di Arpepe e acquistato 6 Stella Retica 2010 e 6 RdV 2012.

Se riesci a trovare ancora Rocca De Piro 2010 prendine una, così puoi fare il classico confronto alla cieca tra Stella Retica e Rocca De Piro. Quelle 5-6 volte che l'ho fatto finora su questa annata, per i miei gusti è uscito sempre meglio il Rocca De Piro, per la forte carica aromatica nebbiolosa e l'acidità scattante. Stella Retica è meno aggraziato e un po' macchinoso per un vino di montagna, piacerà sicuramente di più a chi ha parametri settati sui nebbioli delle Langhe a prescindere. Forse il sorpasso è solo questione di tempo, ma intanto i primi tre anni sono andati così, a mio parere.

stemolino ha scritto:Sassi Solivi 2011 bevuto da Combolo a Teglio è stato una rivelazione, anche qui acquistate 6 bottiglie.

Il signore sì che se ne intende! :wink: come diceva una pubblicità di qualche annetto fa. Scommetto con zampaflex 6 bottiglie di uno di quei sciroppetti alla menta che piacciono a lui, contro una di questo vino, che si tratta del "base" e non della riserva, che costa una volta e mezzo ed è più altalenante. Tra l'altro una volta ho messo alla cieca "base" contro riserva a parità di annata, forse proprio 2009, e ho avuto grosse difficoltà a dire quale era quale: la differenza era veramente sottile. Cose che capitano solo a chi assaggia alla cieca, per tutti gli altri ovviamente tra quei due vini ci sarebbe stato un abisso a favore della riserva...


Era il base 2011 di Sassi Solivi, una vera bomba...
Di Arpepe mi sembra di aver preferito lo Stella Retica al Rocca De Piro ma dovrei controllare gli appunti..
"A chi non beve vino Dio neghi anche l'acqua"

http://www.instagram.com/winedays/
http://www.winedays.it
Avatar utente
Aramis
Messaggi: 3882
Iscritto il: 06 giu 2007 15:50

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Aramis » 05 nov 2015 20:33

zampaflex ha scritto:
gp ha scritto:
Su Mozzi (Grisone 2010 e 2011) non mi ritrovo, nei fatti il suo modello non mi sembra tanto lontano da quello convenzionale dei grandi negociants: dolcezza e balsamicità sottolineate, un po' di legno piccolo e nuovo, anche qui vini pensati per l'immediato e non per il futuro.

Pensavo di aver trovato un punto di riferimento in Boffalora, ma le ultime due annate sono ultra-irrigidite da un eccesso di solforosa (e se la causa non è questa, l'effetto è lo stesso).


Mozzi ha iniziato a vinificare nel 2010 (prima conferiva l'uva), ci credo che la botte è nuova! :lol: Ma quel vino ha una florealità spiccatissima, niente ma proprio niente a che vedere con i negociants, a cominciare dal colore scarico.


Quoto.

Invece mi trovo d'accordo sulla preferenza di gp per il Rocca de Piro nelle ultime annate sullo Stella Retica. La penso allo stesso modo. Quanto infine a Le Prudenze, può darsi sia "ruffiano", e io devo essermi fatto arruffianare, ma ho comprato il possibile.
"L’appellation d’origine constitue un patrimoine collectif, et ne peut donc pas être la propriété d’opérateurs économiques à titre privatif, contrairement à une marque, par exemple." (INAO, Institut National des Appellations d'Origine)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7082
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 06 nov 2015 10:53

gp ha scritto:...Scommetto con zampaflex 6 bottiglie di uno di quei sciroppetti alla menta che piacciono a lui...


Tu rischi! :lol:

Se c'è una cosa che mi piace della nouvelle vague in Valle, è proprio che hanno (cercano di avere) tutti una mano più leggera e fragrante, da Dirupi a Mozzi, da Boffalora a Boffetti, da Barbacan alla Fondazione Fojanini recente. Non sempre si può, perché nelle annate calde il clima prende il sopravvento sulle volontà dell'agricoltore, anche quando hai vigne sopra i 600 metri.

Pròvati i due vini di Domenico Triacca (azienda La Perla), fuoruscito dalla cantina di famiglia, per ritrovare lo stile che tanto denigri. O Faccinelli, o la stessa Triacca.
La Coop Triasso Sassella l'ho provata in annate più vecchie, magari quest'inverno mi procuro i 2011 e verifico.
Marsetti è "grasso" ma agile, Nobili è "magro" e nervoso, Menegola una via di mezzo interessante, Fay un modernismo razionale, Rainoldi un classicismo (valligiano) rivisto, Mamete Prevostini un'internazionalità voluta, Negri non la voglio descrivere. :mrgreen: Strie un po' persa come Sertori Salis. Plozza punta ai mercati nordeuropei, e si vede, ma non va trascurata.

La cosa bella è che oggi abbiamo un ventaglio di scelte che dieci anni fa non c'era.
:wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6200
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda il chiaro » 06 nov 2015 17:24

Mi permetto di dire la mia su Rocca de Piro e Stella Retica: il grumello è sempre piu immediato del sassella in casa Ar.Pe.Pe. Da questo credo derivi la maggior piacevolezza sul breve termine.

My two cents
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda gp » 06 nov 2015 19:31

zampaflex ha scritto:Se c'è una cosa che mi piace della nouvelle vague in Valle, è proprio che hanno (cercano di avere) tutti una mano più leggera e fragrante, da Dirupi a Mozzi, da Boffalora a Boffetti [alias Buzzalora e Buzzetti :oops: ], da Barbacan alla Fondazione Fojanini recente.

Non vedo questo gruppone ciclistico che vedi tu, Boffalora 2009-2010 e soprattutto Fojanini (senza distinzione di annata, sono anni che lavorano seriamente lontano dai riflettori) li vedo "più avanti", Buzzetti un po' più indietro, Dirupi un po'... per fratte (esclusi lampi di genio come il loro 2008, annata non a caso difficile), Mozzi per me partito male (2010 e riserva 2011) ma da seguire (il 2011 che è tanto piaciuto ad Aramis effettivamente ha una scintilla), Barbacan idem ma... finora solo per il Rosso di Valtellina!

zampaflex ha scritto: Pròvati i due vini di Domenico Triacca (azienda La Perla), fuoruscito dalla cantina di famiglia, per ritrovare lo stile che tanto denigri. O Faccinelli, o la stessa Triacca. (...) Marsetti è "grasso" ma agile, Nobili è "magro" e nervoso, Menegola una via di mezzo interessante, Fay un modernismo razionale, Rainoldi un classicismo (valligiano) rivisto, Mamete Prevostini un'internazionalità voluta, Negri non la voglio descrivere. :mrgreen: Strie un po' persa come Sertori Salis. Plozza punta ai mercati nordeuropei, e si vede, ma non va trascurata.

Se Sertoli Salis è "un po'" persa, io sono Topolino... Plozza? Ah certo, dopo avere rivoluzionato il design delle bottiglie e delle etichette e declassato i propri vini da Riserva a non riserva (almeno nel senso che da quest'anno li distribuisce al posto di quelli esattamente allo stesso prezzo...) è un riferimento sicuro :roll:
Nelle ultime annate Nobili, che non è mai stato un drago ma ognittanto ci azzeccava, fa vini che sanno di Alkermes... Decisamente meglio il suo miele!
Per il resto, non farei una classificazione troppo rigida, certe formule magari suonano bene ma poi quando si incontrano i vini veri c'è il rischio che lascino il tempo che trovano...
gp
Bruciato
Messaggi: 256
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Bruciato » 06 nov 2015 19:41

domenica sera, con un po di diffidenza ho bevuto l'inferno 2010 di Mamete Prevostini
non avevo un bel ricordo e continuo a non averlo.
vino buonino ma senza quell'identità che da un inferno ti aspetti.
molto basico..
quello di ar.pe.pe o quello di rainoldi (in versione riserva) hanno tutto un'altro carattere
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11181
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Alberto » 06 nov 2015 19:46

Chiedo gentilmente lumi su Rivetti & Lauro, azienda non mi pare mai nominata qui...

Bottiglie po' fuffose sotto il profilo squisitamente estetico, ma prezzi (per lo meno all'enoteca che li ha non lontano da casa) direi interessanti. Parlo di Sassella, Inferno, Riserva (che non ha indicazione di sottozona) e Sfursat.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7082
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 06 nov 2015 20:40

Alberto ha scritto:Chiedo gentilmente lumi su Rivetti & Lauro, azienda non mi pare mai nominata qui...

Bottiglie po' fuffose sotto il profilo squisitamente estetico, ma prezzi (per lo meno all'enoteca che li ha non lontano da casa) direi interessanti. Parlo di Sassella, Inferno, Riserva (che non ha indicazione di sottozona) e Sfursat.


Not yet covered!
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Bruciato
Messaggi: 256
Iscritto il: 10 ott 2014 21:18

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Bruciato » 07 nov 2015 11:36

Rivetti e Lauro sta alla Valtellina come Cicciolina sta alla verginità

poi può piacere o meno... ma di tipicità non ce n'è molta
AmoSlade
Messaggi: 466
Iscritto il: 18 nov 2014 10:55

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda AmoSlade » 07 nov 2015 17:14

Alberto ha scritto:Chiedo gentilmente lumi su Rivetti & Lauro, azienda non mi pare mai nominata qui...

Bottiglie po' fuffose sotto il profilo squisitamente estetico, ma prezzi (per lo meno all'enoteca che li ha non lontano da casa) direi interessanti. Parlo di Sassella, Inferno, Riserva (che non ha indicazione di sottozona) e Sfursat.


Non posso dare un giudizio sensato perché la mia esperienza si limita ad un assaggio, e non mi ricordo nemmeno cosa fosse, ma ricordo solo parecchio legno...
luc83
Messaggi: 373
Iscritto il: 10 ott 2008 14:56
Località: busto arsizio
Contatta:

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda luc83 » 12 nov 2015 01:49

Bruciato ha scritto:Rivetti e Lauro sta alla Valtellina come Cicciolina sta alla verginità

poi può piacere o meno... ma di tipicità non ce n'è molta


non posso che condividere il tuo pensiero, valtellina difficilmente riconoscibile.
albi2
Messaggi: 395
Iscritto il: 25 gen 2012 16:07
Località: Terra di Mezzo

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda albi2 » 12 nov 2015 10:55

Domani ospiterò Gialuigi Rumo, così proverò qualche suo Valtellina e aggiorno le valutazioni :D
Don't shoot me, I'm only the Fiano player.

Piccolo forum di chiacchere da cazzeggio con cibo vino e vita
http://www.think-oink.com/forum/index.php
vinót
Messaggi: 110
Iscritto il: 03 nov 2015 19:20

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda vinót » 12 nov 2015 11:03

Bruciato ha scritto:domenica sera, con un po di diffidenza ho bevuto l'inferno 2010 di Mamete Prevostini
non avevo un bel ricordo e continuo a non averlo.
vino buonino ma senza quell'identità che da un inferno ti aspetti.
molto basico..
quello di ar.pe.pe o quello di rainoldi (in versione riserva) hanno tutto un'altro carattere


domenica avremo un pranzo in trattoria con anche elementi "tartufati" ed essendo previsto un BYO :D uno dei conferitori porterà un paio di 2010 della fondazione foianini: un sassella, qualcuno ne ha sentito parlare o meglio ancora l'ha stappato? conosco solo arpepe (vs, stella retica, rocce rosse e ultimi raggi) e poco negri in valtellina
Chi più sa, più dubita. Enea Silvio Piccolomini
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda gp » 12 nov 2015 11:44

Se usi la funzione "cerca" sarai soddisfatto (però devi scrivere "fojanini" con la "j", altrimenti non trovi nulla...) :wink:
gp
vinót
Messaggi: 110
Iscritto il: 03 nov 2015 19:20

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda vinót » 12 nov 2015 12:32

gp ha scritto:Se usi la funzione "cerca" sarai soddisfatto (però devi scrivere "fojanini" con la "j", altrimenti non trovi nulla...) :wink:



oh jes :D
in effetti il 2010 è recensito dalla guida dell'espresso mi pare, l'avevo letta adesso che ci penso
si vedrà ex post

grazie
Chi più sa, più dubita. Enea Silvio Piccolomini
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7082
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 12 nov 2015 12:53

vinót ha scritto:
gp ha scritto:Se usi la funzione "cerca" sarai soddisfatto (però devi scrivere "fojanini" con la "j", altrimenti non trovi nulla...) :wink:



oh jes :D
in effetti il 2010 è recensito dalla guida dell'espresso mi pare, l'avevo letta adesso che ci penso
si vedrà ex post

grazie


Chiedi al conferente di portare anche la riserva le Barbarine, 2007 o 2009 :wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
vinót
Messaggi: 110
Iscritto il: 03 nov 2015 19:20

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda vinót » 12 nov 2015 13:11

zampaflex ha scritto:
vinót ha scritto:
gp ha scritto:Se usi la funzione "cerca" sarai soddisfatto (però devi scrivere "fojanini" con la "j", altrimenti non trovi nulla...) :wink:



oh jes :D
in effetti il 2010 è recensito dalla guida dell'espresso mi pare, l'avevo letta adesso che ci penso
si vedrà ex post

grazie


Chiedi al conferente di portare anche la riserva le Barbarine, 2007 o 2009 :wink:


:D
accetto volentieri il suggerimento!
Chi più sa, più dubita. Enea Silvio Piccolomini
Avatar utente
Tuscany
Messaggi: 33232
Iscritto il: 06 mag 2009 00:01
Località: Granducato
Contatta:

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Tuscany » 15 nov 2015 13:45

Cos mi dite di Nobili in valtellina? Come si posizionano i suoi vini?
:wink: Trattative concluse con successo: 100%



spedizione immediata dopo il pagamento.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7082
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 15 nov 2015 14:05

Tuscany ha scritto:Cos mi dite di Nobili in valtellina? Come si posizionano i suoi vini?


Simone, fai uno sforzino e leggi il thread, ti farai un'idea chiara. :wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Tuscany
Messaggi: 33232
Iscritto il: 06 mag 2009 00:01
Località: Granducato
Contatta:

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Tuscany » 15 nov 2015 18:46

zampaflex ha scritto:
Tuscany ha scritto:Cos mi dite di Nobili in valtellina? Come si posizionano i suoi vini?


Simone, fai uno sforzino e leggi il thread, ti farai un'idea chiara. :wink:


eheh Luciano, etucciai ragione, mi son fatto prendere dalla domenica e mi sono fermato solo ai primi messaggi del thread :P ; trovato tutte le info che cercavo, ciao e buona domenica
:wink: Trattative concluse con successo: 100%



spedizione immediata dopo il pagamento.
vinót
Messaggi: 110
Iscritto il: 03 nov 2015 19:20

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda vinót » 16 nov 2015 12:56

zampaflex ha scritto:
vinót ha scritto:
gp ha scritto:Se usi la funzione "cerca" sarai soddisfatto (però devi scrivere "fojanini" con la "j", altrimenti non trovi nulla...) :wink:



oh jes :D
in effetti il 2010 è recensito dalla guida dell'espresso mi pare, l'avevo letta adesso che ci penso
si vedrà ex post

grazie


Chiedi al conferente di portare anche la riserva le Barbarine, 2007 o 2009 :wink:


approposito: nebbioli di montagna... ieri in occasione del simposio de quo, alla fine del pranzo (trifolato) il gentile oste e sommeiller ci ha sottoposto una doppia cieca: si è trattato alla fin dei conti di sforzato Negri 2003 e di 5 stelle stesso produttore stessa annata (notoriamente hot)
devo dire che hanno stupito per eleganza e che nessuno (tra i degustatori c'erano anche papille molto ben attrezzate) ha azzeccato se ben ricordo.
nella mia ignoranza in ogni caso non avrei mai detto fosse un vino da uve passite dell'annata più calda del millennio, insomma era bono forse più da meditazione che da compagno della tavola se posso permettermi.
(comunque meglio il "base")
Chi più sa, più dubita. Enea Silvio Piccolomini

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, BarbarEdo, Roland, zampaflex e 19 ospiti