Vandali da Soldera

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
brunelloDOC
Messaggi: 1361
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 05 dic 2012 14:44

ZEL WINE ha scritto:
winedoc74 ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:Il minimo che posso fare, di fronte a una notizia così grave, è augurare un cancro alle ossa, lentissimo, dolorosissimo e incurabile, ai merdosi vigliacchi che hanno messo in atto un delitto così infame, e che capiti ancora di peggio a chi li ha mandati.
.


questa mi sembra un'affermazione quantomeno fuori luogo...


quoto, ultimamente su questo forum si leggono robe da chiodi, veramente !


Quotate quanto vi pare. Ma riflettete un secondo: se quei vini, tutto quel lavoro, fosse stato vostro? La gravità e la vigliaccheria dell'atto manterrebbero intatto l'aplomb, o augurereste il peggio agli attuatori?
Per la cronaca: io sono uno che andrebbe in galera, qui in Italia, se dei ladri/rapinatori entrassero in casa mia. Perchè ho un sacro rispetto della proprietà legittima. Mia ed altrui.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
paolo7505
Messaggi: 1621
Iscritto il: 14 giu 2007 12:33
Località: parma

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda paolo7505 » 05 dic 2012 14:55

brunelloDOC ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
winedoc74 ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:Il minimo che posso fare, di fronte a una notizia così grave, è augurare un cancro alle ossa, lentissimo, dolorosissimo e incurabile, ai merdosi vigliacchi che hanno messo in atto un delitto così infame, e che capiti ancora di peggio a chi li ha mandati.
.


questa mi sembra un'affermazione quantomeno fuori luogo...


quoto, ultimamente su questo forum si leggono robe da chiodi, veramente !


Quotate quanto vi pare. Ma riflettete un secondo: se quei vini, tutto quel lavoro, fosse stato vostro? La gravità e la vigliaccheria dell'atto manterrebbero intatto l'aplomb, o augurereste il peggio agli attuatori?
Per la cronaca: io sono uno che andrebbe in galera, qui in Italia, se dei ladri/rapinatori entrassero in casa mia. Perchè ho un sacro rispetto della proprietà legittima. Mia ed altrui.



Non lo so, sai, ognuno giustamente è libero di avere le proprie opinioni, però se ci vivi a contatto tutti i santi giorni con i malati di tumore alle ossa, che effettivamente muoiono in maniera lentissima e dolorosissima, se il tuo lavoro è cercare di alleviare le loro sofferenze, e di guidarli ad una morte meno penosa possibile, come fa uno dei 2 forumisti che ti ha scritto, probabilmente impari a non augurare nulla di tutto ciò neanche al tuo peggior nemico, e di più, a non tirar mai fuori l'argomento se non per avere compassione per uno sventurato..... :wink:

Aggiungo, se rapinatori entrassero in casa mia, con la concitazione, la paura, l'adrenalina del momento magari gli salterei addosso e finirei in galera anch'io, o peggio io e/o loro in ospedale, non è che voglia fare il santarellino, ma così a bocce ferme non credo che poi gli augurerei una fine del genere......... :roll:
Ultima modifica di paolo7505 il 05 dic 2012 15:03, modificato 2 volte in totale.
Quindici contro quindici, e una palla ovale. Non c'è bisogno d'altro, neanche dell'arbitro.

Ci arrabbiamo se vinciamo senza stile. E non prendiamo neppure in considerazione l'eventualità di perdere.
Josh Kronfeld (All Black)
ZEL WINE
Messaggi: 7038
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda ZEL WINE » 05 dic 2012 14:55

brunelloDOC ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
winedoc74 ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:Il minimo che posso fare, di fronte a una notizia così grave, è augurare un cancro alle ossa, lentissimo, dolorosissimo e incurabile, ai merdosi vigliacchi che hanno messo in atto un delitto così infame, e che capiti ancora di peggio a chi li ha mandati.
.


questa mi sembra un'affermazione quantomeno fuori luogo...


quoto, ultimamente su questo forum si leggono robe da chiodi, veramente !


Quotate quanto vi pare. Ma riflettete un secondo: se quei vini, tutto quel lavoro, fosse stato vostro? La gravità e la vigliaccheria dell'atto manterrebbero intatto l'aplomb, o augurereste il peggio agli attuatori?
Per la cronaca: io sono uno che andrebbe in galera, qui in Italia, se dei ladri/rapinatori entrassero in casa mia. Perchè ho un sacro rispetto della proprietà legittima. Mia ed altrui.


Ho subito più' di 10 furti negli ultimi anni: tanta paura, non si e' fatto male nn e questa e' la sola cosa importante! Per il resto ci pensano le assicurazioni.
Il lavoro e' sacro ma la vita e il rispetto di un certo "senso civico" di più'.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
vinogodi
Messaggi: 27982
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda vinogodi » 05 dic 2012 15:01

...vero: riflettiamo meglio prima di scrivere, io per primo...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
pumpkin
Messaggi: 1537
Iscritto il: 11 giu 2007 11:55
Località: milano

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda pumpkin » 05 dic 2012 15:04

paolo7505 ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
winedoc74 ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:Il minimo che posso fare, di fronte a una notizia così grave, è augurare un cancro alle ossa, lentissimo, dolorosissimo e incurabile, ai merdosi vigliacchi che hanno messo in atto un delitto così infame, e che capiti ancora di peggio a chi li ha mandati.
.


questa mi sembra un'affermazione quantomeno fuori luogo...


quoto, ultimamente su questo forum si leggono robe da chiodi, veramente !


Quotate quanto vi pare. Ma riflettete un secondo: se quei vini, tutto quel lavoro, fosse stato vostro? La gravità e la vigliaccheria dell'atto manterrebbero intatto l'aplomb, o augurereste il peggio agli attuatori?
Per la cronaca: io sono uno che andrebbe in galera, qui in Italia, se dei ladri/rapinatori entrassero in casa mia. Perchè ho un sacro rispetto della proprietà legittima. Mia ed altrui.



Non lo so, sai, ognuno giustamente è libero di avere le proprie opinioni, però se ci vivi a contatto tutti i santi giorni con i malati di tumore alle ossa, che effettivamente muoiono in maniera lentissima e dolorosissima, se il tuo lavoro è cercare di alleviare le loro sofferenze, e di guidarli ad una morte meno penosa possibile, come fa uno dei 2 forumisti che ti ha scritto, probabilmente impari a non augurare nulla di tutto ciò neanche al tuo peggior nemico, e di più, a non tirar mai fuori l'argomento se non per avere compassione per uno sventurato..... :wink:


Non posso far altro che quotare sconsolatamente, essendoci passato in prima persona ...
Ringrazio di cuore il forumista che non conosco che si dedica a questi malati, è un aiuto grandissimo per loro e per le famiglie, molto più di quanto si riesce mai a esprimere.
brunelloDOC
Messaggi: 1361
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 05 dic 2012 15:29

Ognuno ha i propri dolori vissuti; c'è chi li condivide per lavoro (foderandosi ben bene il cuore, altrimenti non potresti fare quell'attività), c'è chi li soffre di persona.
Penso stia peggio il secondo.
La mia "maledizione" vi pare esagerata? Ho voluto augurare il peggio a tali infami, consapevole che non accadrà mai.
A chi invece questo peggio lo soffre, va - non da ora, ma da alcuni anni si - tutta la mia compassione, tutta la mia pietà, a loro e alle loro famiglie.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda paperofranco » 05 dic 2012 15:40

brunelloDOC ha scritto:Ognuno ha i propri dolori vissuti; c'è chi li condivide per lavoro (foderandosi ben bene il cuore, altrimenti non potresti fare quell'attività), c'è chi li soffre di persona.
Penso stia peggio il secondo.
La mia "maledizione" vi pare esagerata? Ho voluto augurare il peggio a tali infami, consapevole che non accadrà mai.
A chi invece questo peggio lo soffre, va - non da ora, ma da alcuni anni si - tutta la mia compassione, tutta la mia pietà, a loro e alle loro famiglie.


Di solito non commento mai gli interventi che reputo fuori luogo o assurdi, anche per non dar loro seguito, siamo tutti adulti e vaccinati e ognuno è responsabile di ciò che dice, ma stavolta faccio un'eccezione, visto che qualcuno ha ritirato in ballo il tuo primo intervento.
Non mi sembra che tu intervenga tanto spesso e vista la carica di odio che hai messo nel tuo post ti chiedo: ma a te Soldera dà da mangiare e quindi da vivere?
vinogodi
Messaggi: 27982
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda vinogodi » 05 dic 2012 15:47

brunelloDOC ha scritto:Ognuno ha i propri dolori vissuti; c'è chi li condivide per lavoro (foderandosi ben bene il cuore, altrimenti non potresti fare quell'attività), c'è chi li soffre di persona.
Penso stia peggio il secondo.
La mia "maledizione" vi pare esagerata? Ho voluto augurare il peggio a tali infami, consapevole che non accadrà mai.
A chi invece questo peggio lo soffre, va - non da ora, ma da alcuni anni si - tutta la mia compassione, tutta la mia pietà, a loro e alle loro famiglie.
...tranquillo, personalmente ho capito il senso e sono ben lungi dal dare patenti di insensibilità, visto che pure io, a volte , faccio riferimenti più per esorcizzarle certe situazioni, visto che sono stato ( e sono) pesantissimamente interessato,famigliarmente, da certe situazioni ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
brunelloDOC
Messaggi: 1361
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 05 dic 2012 15:57

vinogodi ha scritto:
brunelloDOC ha scritto:Ognuno ha i propri dolori vissuti; c'è chi li condivide per lavoro (foderandosi ben bene il cuore, altrimenti non potresti fare quell'attività), c'è chi li soffre di persona.
Penso stia peggio il secondo.
La mia "maledizione" vi pare esagerata? Ho voluto augurare il peggio a tali infami, consapevole che non accadrà mai.
A chi invece questo peggio lo soffre, va - non da ora, ma da alcuni anni si - tutta la mia compassione, tutta la mia pietà, a loro e alle loro famiglie.
...tranquillo, personalmente ho capito il senso e sono ben lungi dal dare patenti di insensibilità, visto che pure io, a volte , faccio riferimenti più per esorcizzarle certe situazioni, visto che sono stato ( e sono) pesantissimamente interessato,famigliarmente, da certe situazioni ...


Io lo sono stato. Purtroppo il nostro è un club in cui nessuno vorrebbe entrare, e in cui vorremmo che entrassero solo gli infami.

A quello che ha scritto prima di te, dico che la sua illazione è talmente stupida che non vale il secondo necessario a leggerla: l'indignazione per la lesione dei principi e dei diritti vale per chiunque ne sia vittima. Per me. Per lui evidentemente è necessario essere direttamente coinvolti, altrimenti...chi sse ne fott?
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda paperofranco » 05 dic 2012 16:07

A quello che ha scritto prima di me dico meno male che c'è lui ad illuminare il forum con i suoi rari ed intelligentissimi interventi.

Passo e chiudo.
Avatar utente
F.V.
Messaggi: 665
Iscritto il: 19 gen 2011 16:47
Località: Roma

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda F.V. » 05 dic 2012 16:08

Fermo restando che occorre calma, senza lasciarsi andare a sciocchezze e banalità varie.

La mia "maledizione" vi pare esagerata? Ho voluto augurare il peggio a tali infami, consapevole che non accadrà mai.
A chi invece questo peggio lo soffre, va - non da ora, ma da alcuni anni si - tutta la mia compassione, tutta la mia pietà, a loro e alle loro famiglie.


Quella delle maledizioni e imprecazioni contro gli IMPUNITI, non è affatto proposta campata in aria. Un intellettuale, che personolmente stimo moltissimo, Guido Ceronetti, proponeva di procedere a maledizioni e imprecazioni collettive contro chi destinato a rimanere anonimo e impunito. E per chi ci crede, in questo sta la forza, per così dire, spirituale della proposta, tali imprecazioni collettive non sono un vuoto esercizio di parole ma hanno una loro forza ed efficacia, che raggiungerà il colpevole.

Razionalizzando, è il peso dell'intera comunità che condanna e espelle da sé chi si è macchiato di atti e colpe ingiustificabili dalla stessa. Le maledizioni hanno vita lunghissima e antichissima.

Certo, se oggi, a maggior ragione fra gli appassionati di vino, sono condivisibili solo "le buone maniere", è evidente che le maledizioni scandalizzano.
[...] il vino non è una sostanza ma un evento. Kant, che si beveva un Bordeaux al giorno, lo sapeva.
La Tache
Messaggi: 356
Iscritto il: 06 giu 2007 16:10

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda La Tache » 05 dic 2012 16:11

....comunque la vicenda è molto, davvero molto strana.......il vero movente potrebbe non essere "Brunellopoli" o qualche concorrente indagato per colpa sua........ma qualche volta il vero colpevole potrebbe essere molto più vicino di quanto si pensi........nel frattempo da tutti i siti internet il Soldera è letteralmente sparito....! La speculazione non dorme mai !
Avatar utente
crail
Messaggi: 2978
Iscritto il: 06 giu 2007 12:05
Località: ROMA
Contatta:

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda crail » 05 dic 2012 16:13

Sul forum gira una '98 a 600 euro :D :D ridere o piangere?
brunelloDOC
Messaggi: 1361
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 05 dic 2012 16:18

paperofranco ha scritto:A quello che ha scritto prima di me dico meno male che c'è lui ad illuminare il forum con i suoi rari ed intelligentissimi interventi.

Passo e chiudo.


Bene, almeno così nella tua giornata un'azione intelligente è presente.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
brunelloDOC
Messaggi: 1361
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 05 dic 2012 16:22

F.V. ha scritto:Fermo restando che occorre calma, senza lasciarsi andare a sciocchezze e banalità varie.

La mia "maledizione" vi pare esagerata? Ho voluto augurare il peggio a tali infami, consapevole che non accadrà mai.
A chi invece questo peggio lo soffre, va - non da ora, ma da alcuni anni si - tutta la mia compassione, tutta la mia pietà, a loro e alle loro famiglie.


Quella delle maledizioni e imprecazioni contro gli IMPUNITI, non è affatto proposta campata in aria. Un intellettuale, che personolmente stimo moltissimo, Guido Ceronetti, proponeva di procedere a maledizioni e imprecazioni collettive contro chi destinato a rimanere anonimo e impunito. E per chi ci crede, in questo sta la forza, per così dire, spirituale della proposta, tali imprecazioni collettive non sono un vuoto esercizio di parole ma hanno una loro forza ed efficacia, che raggiungerà il colpevole.

Razionalizzando, è il peso dell'intera comunità che condanna e espelle da sé chi si è macchiato di atti e colpe ingiustificabili dalla stessa. Le maledizioni hanno vita lunghissima e antichissima.

Certo, se oggi, a maggior ragione fra gli appassionati di vino, sono condivisibili solo "le buone maniere", è evidente che le maledizioni scandalizzano.


Forse perchè non hai mai assistito a certe discussioni in cui un vino è valutato diversamente da certi gentlemen... :mrgreen:
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
asterix39
Messaggi: 1040
Iscritto il: 06 lug 2010 09:12

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda asterix39 » 05 dic 2012 17:31

Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12372
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda l'oste » 05 dic 2012 17:35

paperofranco ha scritto:A quello che ha scritto prima di me dico meno male che c'è lui ad illuminare il forum con i suoi rari ed intelligentissimi interventi.

Passo e chiudo.

In piazza ce ne sono tanti illuminanti...
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
brunelloDOC
Messaggi: 1361
Iscritto il: 04 ago 2009 09:49

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda brunelloDOC » 05 dic 2012 18:19

l'oste ha scritto:
paperofranco ha scritto:A quello che ha scritto prima di me dico meno male che c'è lui ad illuminare il forum con i suoi rari ed intelligentissimi interventi.

Passo e chiudo.

In piazza ce ne sono tanti illuminanti...


La piazza...bel luogo...peccato per quel bouquet, che richiama i bagni di certi autogrill: ho dovuto abbandonare, lo confesso.
«C’è un solo posto al mondo dove il quotidiano si specchia così compiutamente nel sublime, in un mirabile intreccio di natura e cultura…è la Toscana….» Stendhal
"D'accordissimo, Axel" Il Cacciatore
vinogodi
Messaggi: 27982
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda vinogodi » 05 dic 2012 21:05

brunelloDOC ha scritto:
l'oste ha scritto:
paperofranco ha scritto:A quello che ha scritto prima di me dico meno male che c'è lui ad illuminare il forum con i suoi rari ed intelligentissimi interventi.

Passo e chiudo.

In piazza ce ne sono tanti illuminanti...


La piazza...bel luogo...peccato per quel bouquet, che richiama i bagni di certi autogrill: ho dovuto abbandonare, lo confesso.

anche in questo caso, come ti capisco... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
winedoc74
Messaggi: 954
Iscritto il: 14 feb 2010 10:53
Località: Bologna, ma Parma sempre nel cuore

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda winedoc74 » 05 dic 2012 22:21

F.V. ha scritto:Fermo restando che occorre calma, senza lasciarsi andare a sciocchezze e banalità varie.

La mia "maledizione" vi pare esagerata? Ho voluto augurare il peggio a tali infami, consapevole che non accadrà mai.
A chi invece questo peggio lo soffre, va - non da ora, ma da alcuni anni si - tutta la mia compassione, tutta la mia pietà, a loro e alle loro famiglie.


Quella delle maledizioni e imprecazioni contro gli IMPUNITI, non è affatto proposta campata in aria. Un intellettuale, che personolmente stimo moltissimo, Guido Ceronetti, proponeva di procedere a maledizioni e imprecazioni collettive contro chi destinato a rimanere anonimo e impunito. E per chi ci crede, in questo sta la forza, per così dire, spirituale della proposta, tali imprecazioni collettive non sono un vuoto esercizio di parole ma hanno una loro forza ed efficacia, che raggiungerà il colpevole.

Razionalizzando, è il peso dell'intera comunità che condanna e espelle da sé chi si è macchiato di atti e colpe ingiustificabili dalla stessa. Le maledizioni hanno vita lunghissima e antichissima.

Certo, se oggi, a maggior ragione fra gli appassionati di vino, sono condivisibili solo "le buone maniere", è evidente che le maledizioni scandalizzano.


Francesco, stimo quanto te Ceronetti grande intellettuale, poeta ed artista (e uso il tuo intervento come spunto di riflessione), ma non si tratta di scandalizzare con maledizioni.. penso il senso del tuo intervento sia teso a dire che lo "scandalo" sia legato al fatto che a livello mediatico il "politically correct" o il "buonismo" è il modello imperante, che la attenuazione dei toni è più socialmente e moralmente accettabile rispetto all'UMANO sfogo di rabbia..su questo concordo pienamente, ma ritengo oggettivamente ed eticamente inaccettabile augurare malattie terribili ed inguaribili e simili.. tutto qui..

ragazzi, esiste già nella nostra società un imperante individualismo che spinge le persone ad inviduare come sistema metrico universale il proprio personale parametro di misura.. cerchiamo di limitarci a dare solidarietà a Soldera, auguriamoci che il delinquente impunito non rimanga tale e venga anzi punito adeguatamente, ma non auguriamo oltre, mai a nessuno..

per il resto.. comprendo Marco e Paolo quando dicono che di fronte ad una minaccia personale, ad una violazione aggressiva del proprio "habitat" si possa reagire anche in modo violento.. fà parte di noi esseri umani il difendere anche strenuamente ciò che abbiamo di più caro e a volte le reazioni possono essere imprevedibili..ma tutto questo infatti non c'entra con l'augurare morte e malattia..

per tutti coloro che intervenendo hanno accennato ad esperienze personali, beh.. un abbraccio forte..
"...Se vi ritroverete soli a cavalcare su verdi praterie con il sole sulla faccia, non preoccupatevi troppo, perché vi troverete nei campi Elisi e sarete già morti!"
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12372
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda l'oste » 06 dic 2012 01:09

winedoc74 ha scritto:ragazzi, esiste già nella nostra società un imperante individualismo che spinge le persone ad inviduare come sistema metrico universale il proprio personale parametro di misura.. cerchiamo di limitarci a dare solidarietà a Soldera, auguriamoci che il delinquente impunito non rimanga tale e venga anzi punito adeguatamente, ma non auguriamo oltre, mai a nessuno..

Complimenti sinceri.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
esorciccio79
Messaggi: 6587
Iscritto il: 06 giu 2007 22:11

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda esorciccio79 » 06 dic 2012 11:42

intanto in una newsletter (GreatWinesNews) in merito alla notizia si nota come si siano finalmente superati alcuni stereotipi :

"ITALIAN MAFIA MADNESS: Observers of the Italian wine industry have already begun to speculate that this act of vandalism fits the classic model for extortion by organized crime."

:cry:
"Siamo tutti mortali fino al primo bacio e al secondo bicchiere di vino"(E.Galeano)
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda gp » 06 dic 2012 12:02

Non mi sembra proprio.
Quel modello richiederebbe due condizioni: la presenza di un'estorsione più o meno generalizzata in quella zona e in quel settore di attività; l'omertà da parte di chi è oggetto della vendetta degli estorsori per aver rifiutato di pagare.
Riguardo alla seconda, il figlio di Soldera ha dichiarato che loro non hanno mai subito minacce: perché mai avrebbe dovuto tacere una volta che la vendetta era ormai consumata?
gp
Avatar utente
F.V.
Messaggi: 665
Iscritto il: 19 gen 2011 16:47
Località: Roma

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda F.V. » 06 dic 2012 16:02

Ciao Matteo

su questo concordo pienamente, ma ritengo oggettivamente ed eticamente inaccettabile augurare malattie terribili ed inguaribili e simili.. tutto qui..


Io non mi sono permesso tanto. Anzi, il difficile e l'interessante sta nell'augurare ciò che si stima corrispondente a quanto è stato compiuto.

Nel caso in questione, augurerei ai responsabili che il loro lavoro, nei prossimi anni, vada a finire in malora. E per volontà propria.
[...] il vino non è una sostanza ma un evento. Kant, che si beveva un Bordeaux al giorno, lo sapeva.
Avatar utente
F.V.
Messaggi: 665
Iscritto il: 19 gen 2011 16:47
Località: Roma

Re: Vandali da Soldera

Messaggioda F.V. » 07 dic 2012 14:13

Magari può essere utile.

La proposta è di CARLO MACCHI:

Sono passati 4 giorni dalla distruzione del vino di Gianfranco Soldera. L'Idea che tutti i produttori Brunello Di Montalcino offrano qualche litro del loro miglior vino per fare un Brunello "Montalcino per Soldera" piace molto. Se piace anche a te invia una mail a info@consorziobrunellodimontalcino.it scrivendo "Vogliamo il Brunello "Montalcino per Soldera". Se ti piace l'idea condividi il link. l'Obiettivo è di far arrivare migliaia di mail!
[...] il vino non è una sostanza ma un evento. Kant, che si beveva un Bordeaux al giorno, lo sapeva.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: enotecabonanni, mennella e 15 ospiti