Pagina 86 di 111

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 05 mag 2015 11:03
da videodrome
Domanda (che sottende un'estrema invidia) ma quanti cac...io di Soldera 90 riserva avete voi toscanacci? oppure li fabbricate di notte? :D :D

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 05 mag 2015 11:33
da Becho
videodrome ha scritto:Domanda (che sottende un'estrema invidia) ma quanti cac...io di Soldera 90 riserva avete voi toscanacci? oppure li fabbricate di notte? :D :D


Fabio non ti dico il giramento di palle mio e di Jok! Berne due in 3/4 gg è veramente troppo....bello :mrgreen:

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 05 mag 2015 14:34
da Andyele
Dom Perignon 1990: affascinante, abbastanza mieloso, giustamente maturo con una bocca piuttosto morbida e avvolgente, un filo di dolcezza e mollezza di troppo ne rende a mio avviso la beva non così compulsiva come quella del Krug. Forse a causa di una temperatura di servizio di un paio di gradi in eccesso tende a sedersi dopo non molto. Mantiene comunque un’ottima gastronomicità. 93

Krug 1990: avevo sentito parlare di parabola discendente di questo champagne…cazzarola ce n’avessi di queste bottiglie declinanti!! Colore giallo intenso con riflessi quasi ramati arancioni ma incredibilmente limpido e lucente, il naso è suadente, intenso, con noccioline miste a crema pasticciera, frutta gialla e note fungose. Affascina tutti questo naso ma a me dove mi colpisce maggiormente è in bocca, voluminosa, mastodontica, con l’acidità che picchia e ripicchia e ben bilanciata dalla cremosità richiama continuamente il sorso. Lunga vita a Krug. 95+

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 05 mag 2015 15:13
da Andyele
Percarlo 1990: colore rosso scuro, naso intenso, potente, di grande impatto, mora, mirtillo, terroso, humus, con una leggera scia vanigliata. La bocca è incredibilmente giovane (alla cieca l’avrei posizionato intorno al 2001), vivo, scalpitante, con tannino alquanto incazzoso (per taluni a dire il vero anche scomposto e che mai si assesterà). Io ritengo invece che piano piano troverà il giusto equilibrio, rispetto ai colleghi di batteria ha un alcool più avvertibile e tutto il contesto risulta meno elegante. La materia è cmq tanta e anche buona. 94+

Pergole Torte Riserva 1990: il colore un pochino velato preannunciava una evoluzione forse troppo avanzata ed infatti soprattutto al naso pur mantenendo un contegno più che accettabile si avvertivano note di terziarizzazione piuttosto evidenti. Al naso è più autunnale del Percarlo e spuntano anche note cioccolatose. In bocca però si prende la rivincita sul rivale con un tannino fine e disteso, buona succosità, sorso veramente elegante e raffinato, molto gourmand anche se pure qui esce un filo di alcool di troppo. 95-

Soldera Riserva 1990: oh my god, vuoi vedere che sono davanti al mio primo 100/100 della mia vita? Un vino assoluto, colore rosso rubino scuro luminosissimo. Il naso è quanto di più tipico si possa immaginare per un Brunello, intenso, affascinante, intrigante, dolce di frutta rossa a perfetta maturazione, balsamico. Ma è quando lo bevi che vedi le stelle, il tannino fitto e setoso ti avvolge il palato ma in modo composto, gentile, con una dolcezza di fondo che rimane leitmotiv di ogni sorso dall’ingresso al finale, interminabile. Un vino per astemi in quanto l’alcool sembra non esistere, non per questo però manca di forza e personalità anzi il tutto sta insieme in un perfetto equilibrio e gioco delle parti. La bocca è perfetta non ci sono dubbi…100 punti spaccati. Al naso non raggiunge per me il punteggio massimo soprattutto in termini di intensità, complessità e tenuta nel tempo nel bicchiere, per questo mi fermo nella globalità a: 99 punti.

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 05 mag 2015 19:26
da paperofranco
Sul Percarlo, per l'unica bottiglia da me bevuta, io rientro fra quei "taluni". Il Soldera ris. 90, bottiglia assoluta, memorabile.

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 05 mag 2015 23:43
da Andyele
Con il morale sollevato per aver servito due belle pere anche a quegli sbruffoni dei blancos 8) posso continuare a scrivere due note sui vini mancanti perché se lo meritano.

Ornellaia 1990: rispetto a quello che avevamo bevuto un annetto fa è un po’ più avanti e l’evoluzione pregiudica in parte l’aspetto olfattivo. La bocca è migliore, elegante con persistenza però solo discreta. Si conferma comunque una versione di Ornellaia molto raffinato nemmeno parente delle ultime interpretazioni di questo vino. 91

Chateau Evangile 1990: il naso è inizialmente un po’ polveroso, poi si pulisce e spiazza un po’ tutti con sentori che secondo molti se bevuto alla cieca non avrebbero portato a Bordeaux. Emerge comunque del cioccolato che poi si trasforma in after eight, del balsamico e qualcosa quasi di tropicale. La bocca è ancora molto giovane con un tannino ancora bello scalpitante. 92/93

Guigal La Landonne 1990: nonostante sia stato versato per ultimo e quindi con palati e nasi un po’ stanchi ridesta immediatamente l’attenzione di tutti. Si prende la scena con un naso che affascina, piuttosto sfacciato e voluminoso, inizia con tratti vegetali per poi prendere il sopravvento la salamoia ma soprattutto una nota netta di carne affumicata, caffè in grani e spezie orientali. La bocca è energica, avvolgente, di lunga persistenza con tannino magistrale, fitto ma setoso. E’ un vino di impatto e personalità, secondo alcuni anche con qualche difettuccio tipo un alcool un po’ avvertibile e qualche scontrosità di troppo ma a mio avviso rimane un signor vino. 97-

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 10:45
da Surface
Andyele ha scritto:Soldera Riserva 1990: oh my god, vuoi vedere che sono davanti al mio primo 100/100 della mia vita? Un vino assoluto, colore rosso rubino scuro luminosissimo. Il naso è quanto di più tipico si possa immaginare per un Brunello, intenso, affascinante, intrigante, dolce di frutta rossa a perfetta maturazione, balsamico. Ma è quando lo bevi che vedi le stelle, il tannino fitto e setoso ti avvolge il palato ma in modo composto, gentile, con una dolcezza di fondo che rimane leitmotiv di ogni sorso dall’ingresso al finale, interminabile. Un vino per astemi in quanto l’alcool sembra non esistere, non per questo però manca di forza e personalità anzi il tutto sta insieme in un perfetto equilibrio e gioco delle parti. La bocca è perfetta non ci sono dubbi…100 punti spaccati. Al naso non raggiunge per me il punteggio massimo soprattutto in termini di intensità, complessità e tenuta nel tempo nel bicchiere, per questo mi fermo nella globalità a: 99 punti.

M'hai fatto quasi piangere...

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 13:55
da Sydney
Alla fin fine leggo spesso di bocce sottoperformanti di Pergole 90 Riserva ma mai di Soldera 90 Riserva.

Per me Soldera Ris. 90 è ad oggi il più grande vino italiano mai bevuto.

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 14:58
da angelospezia
Sydney ha scritto:Alla fin fine leggo spesso di bocce sottoperformanti di Pergole 90 Riserva ma mai di Soldera 90 Riserva.

Per me Soldera Ris. 90 è ad oggi il più grande vino italiano mai bevuto.


quotissimo....

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 16:02
da vinogodi
angelospezia ha scritto:
Sydney ha scritto:Alla fin fine leggo spesso di bocce sottoperformanti di Pergole 90 Riserva ma mai di Soldera 90 Riserva.

Per me Soldera Ris. 90 è ad oggi il più grande vino italiano mai bevuto.


quotissimo....
...bevuto un paio di volte : grande vino ... non concordo un cazzo con quanto in citazione , però. Effettivamente , troppo poco , un paio di bevute, per generalizzare ; primo perchè non c'ero "quelle volte" con gli amici in citazione, , secondo perchè quando qualcuno si esprime con "per me" , ...per me rimane un giudizio ammantato di "sacralità" , nel senso che richiama la sfera personale insindacabile ... e invidio molto quest'esperienza quasi mistica con una nostra eccellenza italiana come protagonista. 8)

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 17:55
da karroth
Ragazzi che bevuta :D :D
Sulle note concordo al 99% con Andrea quindi non aggiungo altro.
Invece Marco sulla questione pergole ris 90-soldera ris 90 senza voler tirare fuori il concetto fuorviante dell'oggettivita', diciamo che bicchiere alla mano la confraternita di toscana predilige in maniera netta il secondo...ciò come detto non significa che debba necessariamente essere migliore.

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 17:59
da vinogodi
karroth ha scritto:Scusate leggo ora " italiano "
Su questo concordo pienamente con Marco in quanto e mi limito a pochi, dove inserireste:
Monfortino 1978
Villero ris speciale 78 Giacosa
Collina rionda 89 Giacosa
Etc etc
Le classifiche davanti a questi vini credetemi, perde ogni tipo di significato.

...e io ne aggiungerei un'altra ventina, ma sono solo più "anziano" di voi , giovani beventi... 8)

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 18:00
da karroth
Scusate leggo ora " italiano "
Su questo concordo pienamente con Marco in quanto e mi limito a pochi, dove inserireste:
Monfortino 1978
Villero ris speciale 78 Giacosa
Collina rionda 89 Giacosa
Etc etc
Le classifiche davanti a questi vini credetemi, perdono ogni tipo di significato.

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 18:42
da videodrome
certo che di Pergole Torte 90 riserva non così eccellenti iniziano ad essercene più di qualcuno, chissà a questo punto se è la conservazione o il vino

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 19:16
da karroth
Un vino da 94/95 è eccellente, il fatto che non arrivi a 100 secondo me non è così importante, rimane una gloria nazionale e tantissimi vini più blasonati soffrirebbero nel confronto... A me basta :D :D

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 19:21
da vinogodi
videodrome ha scritto:certo che di Pergole Torte 90 riserva non così eccellenti iniziano ad essercene più di qualcuno, chissà a questo punto se è la conservazione o il vino
...boccia di 25 anni, anche un minimo di diversità delle caratteristiche di tappo o conservazione fanno la differenza, soprattutto "over 90" di punteggio, che è sempre un giudizio da grande vino a prescindere...

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 21:07
da Sydney
karroth ha scritto:Scusate leggo ora " italiano "
Su questo concordo pienamente con Marco in quanto e mi limito a pochi, dove inserireste:
Monfortino 1978
Villero ris speciale 78 Giacosa
Collina rionda 89 Giacosa
Etc etc
Le classifiche davanti a questi vini credetemi, perdono ogni tipo di significato.


Questi non li ho bevuti per cui si rafforza quanto detto: il "miglior vino ITALIANO" e poi "DA ME BEVUTO". :wink:

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 22:20
da jok
Purtroppo ultimamente non ho mai tempo per scrivere approfonditamente ma la mia classifica e':

1 Soldera 1990 riserva: bevuto tre volte negli ultimi tempi (due a distanza di 3 giorni) e devo dire che quest'ultimo esemplare poteva essere messo accanto ai grandi vini del mondo in senso assoluto! Equilibratissimo, vivo, sensuale, territoriale, dolce! 99 pieni!
2 krug 1990: anche questo esemplare magnifico (uno dei migliori mai bevuti) in perfetto stile krug! 96
3 Dom Perignon 1990: vino che bevo sempre con estremo piacere! Elegante! 95
4 Pergole Torte riserva 1990: in questo caso purtroppo l'esemplare non era neanche vicino a come deve essere, cosa che posso dire con estrema sicurezza visto che l'ho bevuto almeno 30 volte e in tutti i formati (spesso direttamente a casa dell'amico Martino Manetti)! Comunque sia, intendiamoci, non era nemmeno male! In pratica aveva un'evoluzione avanzata soprattutto al naso, ma rimane comunque elegantissimo! 94+
5 Landonne 1990: naso sensuale ed intrigante ma tanti difetti qua e la a partire dalla percezione alcolica soprattutto in bocca! 94-
6 Percarlo 1990: grandissimo percarlo in questa annata ma non ha certo la finezza dei precedenti vini. Buonissimo. 93--
7 Châteaux l'Evangile 1990: naso erbaceo e in bocca percezione tannica evidente, giovane. Alla cieca confesso che non avrei detto Bordeaux e questo e' il difetto più' grande che gli ho riscontrato!!! 91-
8 Ornellaia 1990: anche qui ho bevuto esemplari molto migliori in passato. Con il passare del tempo e' migliorato ma..... 91.

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 23:15
da Andyele
Ecco le medie a sugellare tutto quanto detto fin ora:

Soldera Ris. 1990: 99
Guigal La Landonne 1990: 96
Krug 1990: 95,5
Pergole Torte ris. 1990: 94,5
Dom Perignon 1990: 94,5
Percarlo 1990: 93,5
Chateau Evangile 1990: 92
Ornellaia 1990: 91-

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 23:34
da Becho
Grandissima bevuta con un Soldera spaziale, perfetto, stacca d'un punto e mezzo quello bevuto giovedì scorso. Condivido i giudizi di Andrea ( complimenti per le note ).

videodrome ha scritto:certo che di Pergole Torte 90 riserva non così eccellenti iniziano ad essercene più di qualcuno, chissà a questo punto se è la conservazione o il vino


Il rischio di trovare la bt che ha fatto il giro del mondo è alto con questo vino. Detto ciò PT 1990 ris è, secondo me, un vino che oltre i 96/96,5 punti non va e, benchè abbia ancora tanti anni davanti, dubito possa migliorare.

Re: DA PAG 85...C.G.T: La Paura fa....90!!!!

Inviato: 06 mag 2015 23:44
da Becho
Andyele ha scritto:Ecco le medie a sugellare tutto quanto detto fin ora:

Soldera Ris. 1990: 99
Guigal La Landonne 1990: 96
Krug 1990: 95,5
Pergole Torte ris. 1990: 94,5
Dom Perignon 1990: 94,5
Percarlo 1990: 93,5
Chateau Evangile 1990: 92
Ornellaia 1990: 91-


Punteggi medi in linea con i miei. Da Pergole e Percarlo mi aspettavo qualcosina di più, mentre mi ha deluso Ornellaia, quello bevuto a Prato un paio d'anni fa ci aveva fatto vedere le stelle.

Re: DA PAG 86...C.G.T: saluti estivi!!!

Inviato: 26 giu 2015 16:43
da Andyele
ieri sera cena di saluto prima della pausa estiva dal nostro caro amico Sancerre:

- Dom Perignon 1973
- Clos des Goisses 1996
- Cristal 1996
- Gaia e Rey 1988
- Corton Charlemagne Bonneau du Martray 1992
- Bienvenue Batard Ramonet 2008
- Rousseau Clos St. Jacques 2005
- Leoville Las Cases 1989
- Poggio di Sotto Ris. 1995 magnum

Re: DA PAG 86...C.G.T: saluti estivi!!!

Inviato: 26 giu 2015 17:01
da jok
Devo dire proprio una bella serata!!!!!!
Bel gruppo di amici, cucina e ospitalita' ottime e tutte bottiglie perfette!

Re: DA PAG 86...C.G.T: saluti estivi!!!

Inviato: 26 giu 2015 18:42
da Andyele
Bella lotta per il vincitore di giornata tra il Clos St. Jacques 2005 ed il Poggio di Sotto Ris. 1995 con 5 che hanno preferito Rousseau, 2 in pareggio e 2 il PdS.

Re: DA PAG 86...C.G.T: saluti estivi!!!

Inviato: 26 giu 2015 19:29
da iandjesus
Andyele ha scritto:Bella lotta per il vincitore di giornata tra il Clos St. Jacques 2005 ed il Poggio di Sotto Ris. 1995 con 5 che hanno preferito Rousseau, 2 in pareggio e 2 il PdS.



e uno sono io quindi la dice lunga....